Peli sul viso: cause ormonali e rimedi efficaci

I peli sul viso sono un inestetismo che può provocare disagi in chi ne soffre. Vi sono delle valide soluzioni per eliminare del tutto il problema

I peli sul viso sono un inestetismo che non riguarda solo i classici baffetti, ma può interessare anche aree estese del volto, come il mento, il collo, le guance, ma anche tempie e basette. Le cause di una peluria superflua possono essere diverse, ed esistono molti rimedi efficaci per risolvere definitivamente il problema.

Cause dei peli sul viso

Le motivazioni e le cause per cui si hanno più o meno peli sul viso, specialmente per le donne, sono tendenzialmente due: genetiche o ormonali. Le cause genetiche sono ereditarie e stabiliscono la quantità dei follicoli presenti sul nostro corpo, viso compreso, e la loro capacità di sviluppare peli maturi.

Spesso sono legate anche al fenotipo: è molto comune che le donne dalla carnagione e dai capelli più scuri abbiano più peli rispetto a quelle con un fenotipo con capelli e occhi chiari.

Le cause ormonali, invece, sono legate all’irsutismo, ovvero la peluria si manifesta in posti dove normalmente le donne non la presentano, soprattutto sul viso. L’irsutismo non è strettamente legato alla fase adolescenziale, ma al contrario può presentarsi in altri momenti della vita, quando si è in presenza di squilibri ormonali. Questi si manifestano quando vi è una quantità più elevata del normale di testosterone, un ormone maschile presente anche nelle donne, anche se in quantità più ridotte.

L’irsutismo di solito è un sintomo di un problema più serio, come la sindrome dell’ovaio policistico, disturbi tiroidei, iperattività delle ghiandole surrenali o quando si assumono certi farmaci. In questi casi la cosa migliore è rivolgersi a un medico specialista per scoprire l’origine del problema e risolverlo con la terapia adeguata.

Depilazione: ceretta e pinzetta

I peli sul viso possono essere eliminati attraverso un’adeguata depilazione.

La ceretta è un grande classico e si può eseguire da sole o con l’aiuto di un’estetista.

Questo trattamento è consigliato specialmente a chi ha una peluria abbastanza sottile e una pelle che non risente eccessivamente del trauma dello strappo. Per chi ha una pelle più delicata è consigliato preparare la zona esfoliandola per poi applicare una crema idratante dopo il trattamento, in modo da evitare infiammazioni o brufoli.

Per chi non sopporta proprio la ceretta, può utilizzare la pinzetta per eliminare i peli sul viso. Con un po’ di pazienza si possono eliminare tutti i peli superflui e, anche in questo caso, conviene applicare una crema idratante dopo aver rimosso la peluria.

Depilazione definitiva

Il laser e la luce pulsata sono entrambi due valide alternative per rimuovere i peli sul viso definitivamente. La luce pulsata si serve di una sorgente luminosa dallo spettro ampio, permettendo di lavorare su zone più estese. Il laser, invece, lavora sui peli in maniera selettiva e precisa.

Entrambi i metodi sono molto più efficaci sulla pelle chiara e sui peli scuri, a causa del contrasto cromatico.

Rasoio e crema depilatoria

Questi due metodi di epilazione sono assolutamente sconsigliati per eliminare i peli sul viso. Il rasoio, tagliando l’estremità del pelo, lo rinforza e gli dà una forma netta, rendendolo più visibile. Anche la crema depilatoria è da evitare in caso di peli sul viso. Si tratta di una rasatura chimica e le sostanze in essa contenute distruggono la cheratina che forma il pelo, ma solo a livello della superficie cutanea. L’effetto finale è uguale a quello del rasoio.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono le cause della mancanza di ciclo mestruale?

Rabarbaro, la pianta dall’alto potere depurativo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.