Quali sono le cause della mancanza di ciclo mestruale?

La mancanza di ciclo mestruale può avere numerose cause differenti. Scopriamo quali sono le più frequenti e quali sono i rimedi.

La mancanza di ciclo mestruale in età fertile viene definita amenorrea e si tratta di un sintomo e non si una malattia. Si può distinguere tra amenorrea primaria e amenorrea secondaria, ma in entrambi i casi il flusso mestruale viene a mancare nonostante cambi la causa sottostante. Scopriamo qualcosa in più sulle cause e su eventuali rimedi.

Cause della mancanza di ciclo mestruale

Per prima cosa è necessario distinguere tra due tipi di amenorrea:

  • Amenorrea primaria: le mestruazioni non si sono mai manifestate anche se la donna ha raggiunto l’età fertile. Si parla di assenza di menarca oltrepassati i 16 anni.
  • Amenorrea secondaria: assenza della mestruazione per almeno sei mesi consecutivi in una donna che prima aveva un ciclo mestruale normale. Nel caso in cui ci siano cicli mestruali sporadici (meno di 6-8 all’anno) si parla invece di oligomenorrea.

Amenorrea primaria: cause

L’amenorrea primaria è abbastanza rara perché di solito è collegata ad alcune patologie sottostanti spesso anche complesse. Può derivare da sindromi genetiche collegate a un alterato sviluppo delle gonadi che producono ormoni differenti tra uomini e donne. La sindrome di Turner, una patologia femminile in cui le ovaie non hanno capacità di produrre abbastanza ormoni femminili, è la causa più frequente di amenorrea primaria.

Altre cause possono essere condizioni passeggere come forte stress, esercizio fisico eccessivo e anoressia.

Amenorrea secondaria: cause

L’amenorrea secondaria è molto frequente e può avere cause di diverso tipo. Tra le cause naturali ci sono la gravidanza, l’allattamento e la menopausa fisiologica: durante tutti questi periodi ogni donna ha una interruzione del ciclo mestruale. Anche la sindrome dell’ovaio policistico rappresenta una causa frequente. Si tratta di una condizione in cui le ovaie non riescono a ovulare in maniera ciclica ogni mese generando l’assenza di ciclo mestruale.

Altre cause sono legate alle alterazioni ormonali come patologie della tiroide, tumori delle ovaie, alterazioni surrealistiche e aumento della prolattina, Anche lo stress eccessivo, l’obesità, l’anoressia, troppo esercizio fisico e l’assunzione di alcuni farmaci tra cui pillole contraccettive, sono spesso una causa che porta all’assenza prolungata del ciclo mestruale.

Rimedi

Nel caso di amenorrea primaria suggeriamo di recarvi dal ginecologo per comprendere la cause della non comparsa di menarca. Nel caso in cui sia necessario vi aiuterà con una terapia ormonale allo scopo di far tornare, per quanto possibile, una condizione il più possibile simile a quella normale.

Quando si tratta invece di amenorrea secondaria, la maggior parte delle forme disfunzionali possono essere risolte modificando lo stile di vita e a volte vengono accompagnate da una terapia ormonale tramite pillola anticoncezionale.

Se si hanno dei tumori alle ovaie è necessario ricorrere a un intervento chirurgico. Se si soffre di anoressia, la soluzione va ricercata in un percorso di aiuto psicologico. Nel caso si soffra di obesità, è bene cercare di perdere i chili di troppo e modificare il proprio stile di vita rendendolo più sano e attivo rispetto a prima.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta bodybuilding: cos’è e menu tipo

Peli sul viso: cause ormonali e rimedi efficaci

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.