Come eliminare il problema dei piedi freddi in modo naturale

Per migliorare la circolazione ed evitare di avere i piedi freddi si può utilizzare lo zenzero, il pepe di cayenna e il sale di epsom

Avere i piedi freddi è un problema che compare spesso nella stagione invernale, ma è possibile porvi rimedio utilizzando alcuni rimedi naturali. Scopriamo quali sono.

Piedi freddi: quali sono le cause?

Le cause dei piedi freddi possono essere diverse. Questo problema colpisce soprattutto le donne e deriva da una cattiva circolazione sanguigna dovuta a problemi ormonali o squilibri della tiroide.

Il fenomeno dei piedi freddi si verifica anche quando vi sono problemi di natura circolatoria, aggravati dal fumo che tende ad ostruire le arterie. Vediamo quindi come porvi rimedio.

Esercizio fisico contro i piedi freddi

L’esercizio fisico è uno dei migliori rimedi quando si hanno i piedi freddi. Il movimento, infatti, migliora la circolazione sanguigna che elimina così la sensazione di freddo nelle parti periferiche del corpo. Basta fare lunghe camminate, correre o semplicemente allenarsi in palestra.

In alternativa, si può optare per dei massaggi che riattivino la circolazione periferica.

Pepe di cayenna contro i piedi freddi

Un ottimo rimedio contro i piedi freddi è il pepe di cayenna, che al suo interno contiene capsaicina, una sostanza che migliora il flusso sanguigno. Il pepe di cayenna, quindi, evita il problema dei piedi freddi, dona sollievo in caso di gonfiore e contrasta anche l’insorgere del formicolio alle gambe.

Conviene quindi inserire questa spezia all’interno dell’alimentazione per risolvere e prevenire diversi problemi riguardanti le gambe.

Zenzero contro i piedi freddi

Un altro rimedio contro i piedi freddi è lo zenzero che, oltre a favorire la digestione, migliora la circolazione sanguigna. Con lo zenzero è possibile preparare un’ottima tisana, oppure un pediluvio.

Per preparare la tisana allo zenzero, basta lasciare in infusione in acqua calda un cucchiaio della spezia. Per preparare il pediluvio, invece, occorre far bollire dello zenzero in una pentola d’acqua, lasciar raffreddare il tutto e poi immergere i piedi nella soluzione per almeno 15 minuti.

Sale di epsom contro i piedi freddi

Infine, per contrastare il problema dei piedi freddi, si può utilizzare anche il sale di epsom, un ottimo ingrediente per preparare un pediluvio. Il sale di epsom è ricco di solfato di magnesio e, una volta sciolto in acqua, viene facilmente assorbito dal corpo.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta ipocalorica, il regime alimentare che aiuta a dimagrire

I migliori rimedi naturali per eliminare la forfora

Leggi anche
  • tisana finocchioTisana al finocchio, una panacea per l’organismo

    La tisana al finocchio è nota soprattutto per le sue proprietà benefiche in caso di problemi digestivi, crampi, gonfiore e flatulenza

  • Dieta Benedetta Parodi: come dimagrire a 50 anniDieta Benedetta Parodi: come dimagrire a 50 anni

    La dieta di Benedetta Parodi favorisce la perdita di peso e una serie di altri benefici. Scopriamo insieme come funziona e come seguirla correttamente

  • tisana zafferanoTisana allo zafferano, una bevanda contro stress e infiammazioni

    La tisana allo zafferano è un valido aiuto per chi soffre di insonnia, protegge i bronchi dalle infiammazioni e aumenta le capacità mnemoniche

  • tisane antistressLe migliori tisane antistress contro nervosismo e ansia

    Le tisane antistress, come quella alla passiflora, hanno un effetto calmante sul sistema nervoso e aiutano a riposare meglio.

Contents.media