Alloro: proprietà e controindicazioni

L'alloro è un prodotto naturale davvero ricco di proprietà benefiche per l'organismo. Prima di utilizzarlo però è bene conoscere anche le controindicazioni.

L’alloro è molto apprezzato in cucina in quanto si presta alla realizzazione di svariati piatti. Questo prodotto naturale è però anche un ottimo rimedio in quanto aiuta a migliorare la salute di chi lo utilizza grazie alle sue straordinarie proprietà. Prima di usarlo è bene però conoscere anche le controindicazioni che potrebbe comportare il suo impiego.

Proprietà dell’alloro

Le foglie e le bacche di alloro sono ricche di un olio essenziale che vanta delle proprietà davvero uniche. Questo, insieme agli acidi grassi, ai lattoni, ai flavonoidi e ai sesquiterpenici, è in grado di regalare delle proprietà digestive davvero notevoli.

L’alloro è anche ricco di proprietà carminative e di proprietà aperitive che lo rendono utile in varie circostanze. Questo prodotto naturale è anche in grado di offrire una grande azione espettorante e un’importante azione sudorifera.

Il prodotto è anche ricco di proprietà anti-infiammatorie che lo rendono utile contro problemi di vario genere.

Benefici dell’alloro

L’alloro è molto utile per alleviare le coliche e i disturbi dello stomaco, inoltre è in grado anche di migliorare la digestione in modo del tutto naturale. In generale questo prodotto è utile per espellere i gas dall’apparato gastro-intestinale e quindi è utile per in caso di meteorismo e aerofagia.

L’azione diafolica dell’alloro lo rende in grado di combattere la febbre, per questo il suo utilizzo è suggerito in caso di stati influenzali.

Grazie alla proprietà espettorante, è poi utile anche per eliminare il catarro e combattere la tosse.

In caso di artrite e di reumatismi si può sfruttare l’alloro che è utile persino per ridurre dolori muscolari e per facilitare l’uso delle articolazioni dopo ingessature.

Controindicazioni dell’alloro

Questo prodotto non presenta tossicità di alcun tipo quando viene utilizzato come aromatizzante in cucina oppure per la preparazione di tisane.

Le persone allergiche devono evitare l’uso dell’alloro e devono stare attente a anche all’olio essenziali.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Carenza di ferro e aumento di peso: cosa sapere

Dieta sana ed equilibrata per sportivi

Leggi anche
  • cantantiLa dieta di Rocco Hunt: alimentazione e sport

    Rocco Hunt è uno dei cantanti più apprezzati nel panorama italiano. Scopriamo qual è il suo rapporto con il cibo e quale dieta segue.

  • Crampi muscolari tra i sintomi della carenza di magnesioCarenza di magnesio: sintomi e come riconoscerla

    Come riconoscere la carenza di magnesio dai sintomi: come si manifestano

  • dieta endometriosiDieta contro l’endometriosi: come eliminare il dolore con l’alimentazione

    La dieta contro l’endometriosi prevede alimenti ricchi di Omega-3 e sali minerali come semi e pesce, e verdure crude ricche di fibre

  • dietaLa dieta di Ornella Muti: come si mantiene in forma l’attrice

    Scopriamo insieme qual è la dieta seguita da Ornella Muti e impariamo tutti i segreti che le consentono di restare in forma.

Contents.media