Cause e rimedi per i reumatismi articolari ed extrarticolari

I reumatismi articolari ed extrarticolari comprendono un vasto insieme di dolori e infiammazioni che possono essere causate da diversi fattori.

I reumatismi articolari ed extrarticolari sono un insieme di dolori e infiammazioni. Spesso sono a carico delle articolazioni, ma può succedere anche che gli stati dolorosi si estendano a tutto il corpo. I sintomi più frequenti sono appunto un forte dolore, associato spesso ad arrossamenti e tumefazioni. A volte possono esserci anche febbre e una sensazione generalizzata di malessere.

Scopriamo insieme quali sono le cause principali e i migliori rimedi.

Cause dei reumatismi articolari ed extrarticolari

Le cause che portano a reumatismi articolari ed extrarticolari possono essere diverse. Esistono alcuni fattori che possono predisporre una persona a soffrire di reumatismi, i principali sono:

  • Obesità: un peso eccessivo provoca un’eccessiva sollecitazione delle ossa e anche delle articolazioni durante i movimenti. Si comprende quindi che il sovrappeso deve essere ritenuto un fattore che può portare a reumatismi.

  • Infezioni: a volte i reumatismi sono causate da infezioni batteriche o virus.
  • Ereditarietà: la familiarità è un altro fattore che può portare ai reumatismi. Avere parenti che soffrono di questo problema o di patologie degenerative o autoimmuni può aumentare la predisposizione a riscontrare questa patologia nel corso della vita.
  • Vita sedentaria: una vita troppo sedentaria e priva di attività fisica porta a un indebolimento delle ossa, delle articolazioni e anche di tendini e muscoli.
  • Scorretta postura: se durante il giorno si tiene spesso una postura sbagliata, è facile che possano insorgere fenomeni di infiammazione a carico delle articolazioni e di conseguenza potrebbe provocare reumatismi.
  • Alimentazione non corretta: seguire una dieta scorretta e ricca di proteine, zuccheri raffinati e grassi, significa aumentare la predisposizione a infiammazioni all’organismo. Spesso può provocare anche la gotta per via dell’aumento dell’acido urico nel corpo.
  • Umidità: vivere in ambienti troppo umidi o in luoghi molto piovose può aumentare il rischio di insorgenza di reumatismi.

Migliori rimedi per i reumatismi

Per trattare in maniera corretta i reumatismi, esistono alcuni rimedi naturali molto efficaci. Tra questi suggeriamo la betulla che contiene sostanze in grado di aiutare l’organismo a depurarsi. Si assume sotto forma di tintura madre o di estratto secco e fluido, ma è possibile anche realizzare infusi. Risulta molto utile anche l’ortica: questa pianta ha un’azione depurativa molto valida e contiene principi attivi perfetti per combattere i reumatismi. Si può utilizzare come infuso o come tintura madre. Anche il sambuco ha proprietà importanti per mantenere in salute l’organismo. Suggeriamo di utilizzarlo come tisana: basta lasciare in infusione alcune foglie di ortica all’interno di acqua bollente.

Un altro rimedio molto importante è l’aromaterapia. Utilizzare oli essenziali con proprietà diuretiche e depurative come olio di ginepro, olio di rosmarino e olio di pino. Anche i fiori di Bach sono molto utilizzati.

Oltre ai rimedi naturali ci sono molti rimedi medici utilizzati per il trattamento dei reumatismi. Ci sono numerosi analgesici come il paracetamolo e alcuni farmaci biologici. Esistono anche molti antinfiammatori non steroidei come l’ibuprufene e antinfiammatori steroidei come i derivati del cortisone.

Per chi volesse, ricordiamo che su amazon è possibile ordinare vari rimedi contro i reumatismi

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori rimedi naturali contro la pancia gonfia

Vitamina B5: proprietà benefiche e caratteristiche

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.