Migliori ricette dietetiche e altri rimedi per dimagrire

Quali sono le ricette dietetiche che ci aiutano a perdere peso? Vediamone alcune. Esistono, inoltre, diversi integratori che possono essere utili.

Quali sono le migliori ricette dietetiche per dimagrire, non rinunciando al gusto? Possiamo trovarne tantissime che possono fare al caso proprio. In più, possiamo acquistare anche integratori che ci aiutano a tenere sotto controllo il nostro peso corporeo, andando ad incidere sul proprio metabolismo.

Dimagrire mangiando

Dimagrire mangiando sembra un paradosso, ma non lo è. Per dimagrire, infatti, non è affatto necessario digiunare per lunghi periodi oppure introdurre una minima quantità di calorie nel nostro organismo. Si può pensare, infatti, di mangiare bene e con gusto, perdendo anche del peso. Esistono molti modi per perdere peso senza fatica: il migliore è mangiare in modo vario, nelle giuste quantità e con i prodotti giusti.

Vediamo qualche consiglio per dimagrire mangiando.

Iniziare, ad esempio, ogni pasto con una bella ciotola di insalata può aiutare a renderci più sazi. Basta un po’ di lattuga, carote e pomodoro, da condire con poco olio d’oliva e sale. Iniziare il pasto in questo modo apporta fibre all’organismo, che contribuiscono al senso di sazietà, andando così a riempire lo stomaco con pochissime calorie. Ciò che si mangerà dopo, lo riusciremo a metabolizzare molto meglio.

Ricorrere, inoltre, a qualche spuntino tra i pasti principali può essere utile. Tra la colazione e il pranzo, tra il pranzo e la cena, è utile evitare i morsi della fame. Fare, quindi, degli spuntini a base di frutta, verdura o yogurt può giovare davvero molto. Anche mangiare molte fibre integrali, del calibro di pasta e riso, ci permette di essere sazi più in fretta. Le fibre, infatti, rimangono più a lungo nel nostro stomaco e, quindi, i morsi della fame si faranno sentire più tardi.

Sono, inoltre, anche utili per la corretta attività intestinale.

Quando si fa una dieta, è utile non saltare mai i pasti. Saltare i pasti è un errore, perché il nostro metabolismo andrebbe a rallentare e, quindi, al pasto successivo si va ad assorbire molte più sostanze nutrienti. E’ necessario, quindi, cercare di fare cinque pasti al giorno. Colazione, pranzo, cena e due spuntini, meglio se a metà mattinata e metà pomeriggio, per prevenire sempre i morsi della fame. Infine, l’attività fisica è un qualcosa di fondamentale. Allenarsi, infatti, velocizza il metabolismo che, così, ci indurrà a bruciare più calorie.

dimagrire

Piperina e curcuma

Oltre a queste semplici regole, possiamo adattare altre strategie, come l’uso di alcuni tipi di integratori. L’associazione di piperina e curcuma, ad esempio, è davvero interessante per il nostro benessere. La piperina è la molecola contenuta nel pepe. Si tratta di una sostanza riscaldante e termoregolatrice, che aiuta a velocizzare il metabolismo e che è anche antiinfiammatoria.

Il suo raggio d’azione è potenziato dalla presenza della curcuma, che è una spezia molto benefica per il nostro organismo. Oltre ai suoi innumerevoli benefici, riesce anche a velocizzare il metabolismo, facendo quindi dimagrire. L’associazione di queste due sostanze è davvero utile alla causa. Se vogliamo, quindi, dimagrire, possiamo pensare di acquistare integratori a base di piperina e curcuma. Li possiamo trovare in farmacia, oppure in negozi o siti specializzati. Ecco alcune opinioni circa il prodotto.

-

Roberta, 50 anni

“Piperina e Curcuma è il prodotto che fa per me. Da tempo cercavo un articolo che mi aiutasse a depurarmi e a perdere peso al tempo stesso”

Veronica, 37 anni

“Da tempo l’ago della bilancia si era bloccato e non riuscivo più a dimagrire. Piperina e Curcuma ha dato una svolta al mio metabolismo e finalmente l’ago è calato!”

Ricette dietetiche

Le ricette dietetiche che possiamo preparare sono davvero tantissime. Ormai, anche i libri di ricette dedicano un’apposita sezione a chi vuole dimagrire. Vediamo, ad esempio, un dolce light, per non rinunciare al gusto e, allo stesso tempo, cercando di risparmiare le calorie. Ecco la ricetta dei muffin light al cioccolato.

Per realizzarli abbiamo bisogno di 200 g di farina, 10 g di cacao amaro, 5 g di lievito, 50 g di zucchero, 1 cucchiaino di nocciole, 40 ml di olio di semi, un bicchiere di acqua. Prendiamo tutti gli ingredienti secchi e mescoliamo bene, aggiungendo poi l’olio e l’acqua. La consistenza non dovrà essere troppo fluida. Andiamo, poi, a versare il tutto in una teglia da muffin, inforniamo a 180° C per circa 20 minuti, sforniamo e serviamo. Un’altra ricetta molto versatile è la frittata di verdure al forno. Gli ingredienti sono: 4 uova, 1 cucchiaio di parmigiano, 1 etto di yogurt greco, sale, una carota, una zucchina, qualche pomodorino, una manciata di spinaci, mezza cipolla

Puliamo le verdure e tagliamole a dadini molto piccoli. Trasferiamoli tutti in una vaporiera, avendo cura di far cuocere per circa 5 minuti. Rivestiamo uno stampo con tutte le verdure e aggiungiamo pepe, olio e sale. Versiamo il composto di uova sulle verdure e facciamo rapprendere. Cuociamo la frittata in forno per circa 20 minuti a 180°.

dieta

Primi piatti dietetici

Si possono realizzare anche molti primi piatti dietetici. Basta non esagerare con le quantità e seguire le ricette giuste. Vediamone alcune che potrebbero fare al caso nostro. Ecco la ricetta di un risotto particolare, alla lattuga. Abbiamo bisogno di 300 g di riso carnaroli, 400 g di mozzarella, 1 cespo di lattuga, 3 pomodori secchi, maggiorana, scalogno, brodo vegetale, olio d’oliva, sale e pepe.

Per ciò che riguarda la preparazione, dobbiamo tritare i pomodori secchi con la maggiorana. Poi andiamo a tagliare a fettine la mozzarella, la passiamo in olio e la mettiamo con i pomodori, sale e pepe. Affettiamo lo scalogno e facciamo appassire in pochissimo olio, poi uniamo il riso e lo facciamo tostare per un paio di minuti, mescolando sempre. Cuociamo poi come si fa con un risotto, con il brodo vegetale. Laviamo e asciughiamo la lattuga, frulliamolo con l’olio e uniamola al risotto negli ultimi due minuti di cottura. Aggiungiamo la mozzarella e serviamo.

Un’altra ricetta molto gustosa è la pasta con il pesto di rucola. Vediamo come prepararla. Ci vogliono 500 g di pasta, 200 g di primo sale, 100 g di rucola ben lavata e pulita, anacardi salati e tostati per 60 g, 2 limoni, olio d’oliva, sale, grana. Puliamo al vivo i limoni e conserviamone il succo. Andiamo a frullare 80 g di rucola con gli anacardi, aggiungiamo 100 g di olio e sale. Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata, scoliamo e condiamo con olio, il succo di limone e qualche spicchio dell’agrume. Aggiungiamo il resto della rucola, il primo sale sbriciolato, il grana, il pesto di rucola preparato e serviamo subito.

Vediamo una terza ricetta: il cuscus con pistacchi e pollo. Per preparare la ricetta abbiamo bisogno di 2 etti di zucchine con il fiore, 400 g di cipollotti, 200 g di peperoni gialli, 200 g di petto di pollo, 160 g di cuscus precotto, pistacchi pelati, pangrattato, prezzemolo, maggiorana, limone, olio, sale, pepe.

Facciamo bollire l’acqua e versiamola sul cuscus, con un cucchiaio di olio. Facciamo riposare e mettiamo poi il tutto su una teglia unta. Puliamo i cipollotti, stacchiamo i fiori delle zucchine e tagliamo le zucchine in fettine. Puliamo anche il peperone e tagliamolo a dadini molto piccoli. Riuniamo le verdure in 3 cucchiai di olio e cuociamo per 4-5 minuti.

Condiamo il cuscus con le verdure, condendo con prezzemolo, maggiorana e poco olio, aggiungiamo il sale e mettiamo anche il succo di limone, un cucchiaio di pistacchi tritati e facciamo riposare un’ora. Tagliamo il petto di pollo a dadini. Tritiamo altri pistacchi e uniamo il pangrattato. Impaniamo il pollo con questo mix e mettiamo il tutto in una padella, avendo cura di cuocere in 2 cucchiai di olio, per circa cinque minuti o finché il petto di pollo non cambierà colore. Facciamo intiepidire e poi andiamo a servire il tutto a temperatura ambiente.

Migliori 3 offerte

Si può dimagrire anche con l’uso di alcuni integratori, come abbiamo visto. Oltre all’associazione di piperina e curcuma, vediamo altri tipi di integratori che possono fare al caso proprio, che possiamo trovare su internet. Su siti come Amazon, ad esempio, troviamo molte offerte che possono esserci utili. Vediamo quali possono essere le migliori 3 offerte.

1) Garcinia Cambogia 60% HCA Sakal

La Garcinia Cambogia è un frutto molto usato per dimagrire. Usare integratori a base di essa ci può aiutare molto. Questo prodotto si presenta in capsule. Attraverso l’assunzione, riesce a trasformare le eccedenze di carboidrati in glicogeno. Si tratta, quindi, di una proprietà bruciagrassi molto utile. E’ saziante ed è anche termogenica. In internet la possiamo trovare a circa 14 euro. In genere si assume mezz’ora prima di ogni pasto principale, per avere un migliore effetto.

2) Capsule Cla Brucia grassi

Un altro prodotto che ci può dare una mano riguarda le Capsule di Cla. Si tratta di un integratore bruciagrassi di origine naturale. In ogni capsula troviamo 1000 mg di acido linoleico coniugato. E’ utile per dimagrire la pancia e per mettere su i muscoli. In omaggio, assieme, arriva anche una guida da leggere per perdere peso. Il costo di questo prodotto è di quasi 12 euro.

3) Capsule Cla Tarassaco

Sempre della stessa marca, possiamo pensare di assumere integratori a base di tarassaco. In internet troviamo il prodotto a circa 12 euro. E’ possibile risparmiare oltre il 40%, andando ad acquistare il prodotto su Amazon. Il tarassaco serve a contrastare gli attacchi di fame, ma non solo. Serve, anche, per combattere la ritenzione idrica e può aiutarci a perdere peso in davvero pochi giorni. Gli integratori permettono di disintossicare anche l’apparato digerente, andando ad idratare il corpo e aumentare il metabolismo. In questo modo, la persona che l’assume avrà molta più energia. La pancia gonfia sarà solo un ricordo.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta per mangiare sano: consigli e altri modi per dimagrire

Come scegliere una buona crema viso antirughe

Leggi anche
  • dieta fai da te non funziona meglio nutrizionistaDieta fai da te? Meglio rivolgersi a un nutrizionista

    Ormai siamo costantemente bombardati da diete che ci promettono la luna, eppure non vediamo i risultati o riprendiamo subito il peso perso. Come fare?

  • 3 idee spuntino sano ma gustoso3 idee per uno spuntino sano ma gustoso
  • dieta alfonso signoriniLa dieta di Alfonso Signorini non è una dieta: è uno stile di vita

    Scopriamo di più sulle esperienze dell’amato Alfonso Signorini e quale dieta segue per essere sempre in forma smagliante.

  • Dieta di Jennifer Lopez: i suoi segreti per dimagrireDieta di Jennifer Lopez: i suoi segreti per dimagrire

    La Dieta è essenziale per perdere peso e mantenersi in forma. Il principio è la base della dieta seguita anche da Jennifer Lopez. Scopriamo come funziona.

Contents.media