Ricette vegetariane: barretta di polenta

Che tipi di ricette vegetariane possiamo pensare di preparare e come si fa? In Internet o nei libri di cucina si possono trovare molte idee.

Le ricette vegetariane che possiamo preparare sono molteplici. Le barrette di polenta, ad esempio, sono molto semplici da preparare e anche gustose. Vediamo come prepararle.

Ricette semplici

Le ricette vegetariane, spesso sono anche molto semplici. Avendo pochi ingredienti, infatti, possono essere preparate in davvero poco tempo.

Anche chi non è particolarmente abile in cucina può preparare gustosi manicaretti. Vediamo una ricetta semplice di un secondo piatto molto gustoso, che si prepara in pochissimi minuti. Si tratta degli involtini di verza con patate al curry.

Ingredienti

  • Per prepararli abbiamo bisogno di tre patate medie
  • una verze
  • 3 fettine di pane raffermo
  • un bicchiere di latte
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale
  • cipolla
  • peperoncino
  • 1 cucchiaio di curry
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • pangrattato

Preparazione

  1. Per ciò che riguarda la preparazione, iniziamo a pelare le patate e lessiamole per 20 minuti, facendole poi raffreddare.
  2. Puliamo la verza staccandone le foglie, sbollentiamole per qualche minuto, scolarle e adagiarle su un panno.
  3. Tagliamole poi a listarelle e mettiamo anche il pane a pezzetti nel latte.
  4. Facciamo cuocere le verze con olio, peperoncino e aglio.
  5. Schiacciamo le patate e mescoliamovi olio e sale.
  6. In una ciotola uniamo il pane e latte, una parte di verza cotta, parmigiano, l’uovo, l’olio, le patate e mescoliamo bene.
  7. Eliminiamo la costa dura delle verze lasciate da parte e prepariamo degli involtini con il ripieno, chiudendo con spago da cucina.
  8. In una padella, poi, facciamo dorare la cipolla tritata con un filo d’olio e il curry, cuociamo per pochi minuti, sfumiamo con il vino bianco e serviamo.

Ricette vegetariane primi piatti

Anche le ricette vegetariane dei primi piatti sono molto in voga ultimamente. Una delle ricette più conosciute è, senza dubbio, la nota carbonara vegetariana.

Vediamo come si prepara quella con asparagi. Abbiamo bisogno di 400 g di spaghetti, 3 uova, 70 g di parmigiano grattugiato, 400 g di asparagi, olio, sale e pepe.

Andiamo a sbollentare gli asparagi in acqua bollente salata, per circa 10 minuti. Scoliamoli e mettiamoli in acqua fredda, per farli rimanere di colore verde brillante. In una padella andiamo a mettere aglio e cipolla tagliati sottilmente e uniamo anche gli asparagi tagliati a pezzettini. Nel frattempo, cuociamo la pasta in abbondante acqua salata. In un piatto andiamo a sbattere tre uova con il sale, pepe e parmigiano. Scoliamo gli spaghetti e facciamo cuocere le uova sbattute sulla carbonara di asparagi, avendo cura di amalgamare per un paio di minuti. Spolveriamo, poi, con il pepe e andiamo a servire.

Barretta di polenta

Ora andiamo a vedere invece una ricetta particolare e facile da preparare. Andremo a descrivere prima tutti gli ingredienti necessari e in seguito la preparazione dell’impasto con alcuni semplici passaggi.

Ingredienti

  • Abbiamo bisogno di 250 g di polenta a presa rapida
  • 200 g di crescenza
  • pepe
  • sale
  • 30 g di grana grattugiato
  • mezzo litro di latte intero
  • olio di arachidi
  • pangrattato
  • 2 uova
  • sei foglie di salvia.

Preparazione

  1. Partiamo dalla polenta. Mettiamo in una casseruola mezzo litro di acqua e il litro di latte, una manciata di sale e le foglie di salvia lavate e tritate.
  2. Uniamo la farina a pioggia e cuociamo come indicato sulla confezione.
  3. Uniamo la crescenza tagliata a pezzetti, pepe, sale e grana, mescolando fino a che il formaggio non sarà sciolto.
  4. Versiamo la polenta su un foglio di carta da forno, appiattiamola e diamole la forma di un rettangolo di 2 cm di spessore circa.
  5. Tagliamo poi la polenta per ottenere delle barrette, da passare prima nelle uova e poi nel pangrattato.
  6. Andiamole a friggere in abbondante olio di arachidi caldo.

3 Libri migliori

Vediamo, infine, quali sono i tre libri sulle le ricette vegetariane. Amazon mette a disposizione degli utenti diverse scelte e noi ne proponiamo tre in particolare:

  • Il cucchiaio d’argento, piatti vegetariani all’italiana

Questo libro è in edizione 2014 e lo ritroviamo su Amazon ad un costo che si aggira sui 16 euro. Offre spiegazioni per cucinare pasta, riso e risotti, zuppe, minestre, pasta ripiena e molto altro ancora, tutto però nella più classica accezione vegetariana. Vi sono più di 100 ricette, che vanno dall’antipasto al dolce.

  • In cucina con slow food, ricette vegetariane di stagione

Altro libro interessante è il seguente, che possiamo ritrovare su Amazon a circa 9 euro. Si tratta di ricette vegetariane con verdure di stagione. Con diversi ingredienti possiamo preparare piatti salubri e gustosi. E’ pensato anche per i vegani, dato che molte ricette sono dotate di assenza di latticini, uova o altri ingredienti di origine animale.

  • The green kitchen, ricette vegetariane sane e deliziose per tutti i giorni

In edizione illustrata ritroviamo questo utile libro di ricette verdi valide per tutti i giorni, che possiamo pensare di acquistare in Internet a circa 25 euro in copertina rigida.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa vedono i bambini prima della nascita

Ricette primi piatti: lasagna vegetariana

Leggi anche
  • DietaDieta dopo le vacanze natalizie: come non ingrassare dopo le feste

    Consumare alimenti poco calorici rinunciando a qualche compromesso come la brioches e i biscotti aiuta a ottenere benefici dalla dieta prima di Natale

  • dieta di ShakiraDieta di Shakira: i segreti della sua forma a 44 anni

    Abbinare alla dieta di Shakira con verdure, frutta, insalata e anche tanto allenamento le permette di essere in forma strepitosa a 44 anni.

  • dieta di NoemiDieta di Noemi: i benefici del metodo Tabata

    Con la dieta di Noemi e il metodo Tabata, a base di allenamento cardio intenso, si ottengono risultati ottimali per un fisico asciutto.

  • dieta antinfiammatoriaDieta: come perdere gli ultimi difficili chili

    Consumare una colazione abbondante e dei pasti dove si privilegiano le proteine, permette di perdere con facilità gli ultimi chili della dieta.

Contentsads.com