Come riconoscere i dolori reumatici e come combatterli

I dolori reumatici possono essere di lieve oppure grande entità. Com'è che si possono manifestare e che cure naturali si possono adottare?

Come si possono riconoscere i dolori reumatici e come si possono combattere? Cerchiamo di conoscere meglio questa sintomatologia così diffusa tra le persone, specialmente le più anziane.

Reumatismi sintomi

I reumatismi hanno un insieme di sintomi molto caratteristici, che interessano tutti il sistema articolare.

In genere, si parla di reumatismi per descrivere le conseguenze di una malattia reumatica o per parlare di un indolenzimento transitorio. A volte possono derivare da problematiche all’articolazione, oppure a strutture come ossa, legamenti, tendini, borse e muscoli. Possono provocare diverso tipo di dolore, anche a seconda della zona colpita. Si può parlare di reumatismi anche in ambito di artrite, ma anche di malattie di tipo degenerativo come l’artrosi.

Esistono casi di reumatismi molto forti nella fibromialgia, ma anche nella febbre reumatica, gotta, obesità, casi di diabete, fratture, tendiniti, borsiti e molto altro ancora. Il sintomo più classico è il dolore, ma può apparire anche arrossamento locale della zona.

Esami reumatici

Esistono dei particolari esami del sangue da prendere in considerazione se si vuole conoscere di più circa una determinata malattia reumatica che pensiamo ci possa affliggere. Ovviamente, si tratta di un percorso da tenere presente assieme al medico: sarà lui, infatti, che deciderà in base ai nostri sintomi, se è necessario prescrivere questi esami oppure no.

In genere, sono esami per valutare la presenza di autoanticorpi nel nostro sangue. Si tratta, in sostanza, di anticorpi che il nostro organismo produce di più del normale, per la naturale risposta alla problematica reumatica. Si tratta, ad esempio, del fattore reumatoide, dell’ANA, dell’ANCA, ENA, aPL, C3 e C4. Questi servono a valutare il grado di infiammazione del nostro corpo, in risposta alla presenza di malattia o meno.

Artrite reumatoide cure naturali

Esistono diverse cure naturali per l’artrite reumatoide, una delle malattie reumatiche più conosciute. Questi prodotti possono essere acquistati, ad esempio, su Amazon.

  • Vitamina K2 da fermentazione naturale

Si tratta di un prodotto efficace contro l‘artrite reumatoide ed assolutamente naturale. Sono 60 capsule ad un costo di circa 21 euro, in sconto di oltre il 15%. Aiuta a mantenere le ossa in buona salute ed è utile anche per l’artrosi, problemi di coagulazione sanguigna, salute cardiovascolare e ossea.

  • Curcumina di Turmenico Nutra Rise

Questo prodotto è a base di ingredienti tutti naturali. Contiene curcumina, l’estratto principale della curcuma, ad azione antiossidante e anche antireumatica. E’ un prodotto puro che non ha subito nessun tipo di manipolazione e su Amazon lo ritroviamo ad un costo di circa 18 euro. La formula contiene oltre il 95% di curcumina biodisponibile per l’organismo, in una capsula vegetale priva di additivi nocivi.

  • Biocare quercetin plus 90 capsule vegetali

Biocare mette a disposizione 90 capsule vegetali di quecetina con aggiunta di vitamina C ad un costo di circa 36 euro. Si tratta di un prodotto naturale e che contiene anche bromelina. Le capsule sono vegane, in quanto non contengono elementi di origine animale.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ricette con gli spinaci: le migliori 5 da conoscere

Olio di palma: quali sono le controindicazioni

Leggi anche
  • Punture di medusa: i migliori rimedi naturaliPunture di medusa: i migliori rimedi naturali

    Le punture di medusa sono dolorose e possono provocare gravi reazioni allergiche. Scopriamo come curare i sintomi e prevenire l’attacco.

  • Smettere di fumare con la sigaretta elettronicaSmettere di fumare con la sigaretta elettronica: è davvero una buona idea?

    Le e-cig sono considerate sempre più spesso uno strumento eccezionale nella lotta contro il fumo. Ecco perché.

  • Prodotti a base di cbd: scegliere quelli più sicuriProdotti a base di cbd: la scelta giusta, per ottenere quelli più sicuri

    Prima di acquistare prodotti a base di cbd occorre accertarsi che siano altamente sicuri: quali sono gli aspetti da considerare per una scelta adeguata.

  • Cura delle ferite essudanti: medicazioni in tessuto non tessutoLe medicazioni in tessuto non tessuto per la cura delle ferite essudanti

    Per favorire un ambiente ottimale alla guarigione delle ferite fortemente essudanti, Mölnlycke ha studiato la gamma Exufiber®.

Contents.media