Cos’è la fibromialgia: cause, sintomi e cure

La fibromialgia è una sindrome che colpisce circa 1,5-2 milioni di persone solo in Italia. Le sue cause non sono del tutto chiare. Vediamo insieme come poterne alleviare i dolori

La fibromialgia è una forma di affaticamento e di dolore muscoloscheletrico che colpisce moltissime persone in Italia. Si tratta di una sindrome spesso difficile da individuare poiché presenta sintomi diversi a seconda dei soggetti colpiti.

Fibromialgia

La fibromialgia colpisce 1,5-2 milioni di italiani.

Nonostante i sintomi differiscano in base alla persona e non ci siano delle vere e proprie linee guida per riconoscere questa sindrome, è possibile affermare che il dolore sia il sintomo più diffuso. In genere, è percepito in tutto il corpo, in particolare modo, nei muscoli e nei tessuti fibrosi, come tendini e legamenti. Il dolore può essere molto intenso, ma i pazienti riferiscono anche di una sensazione di malessere costante. Il livello di dolore percepito è influenzato anche da fattori quali i momenti delle giornata, i ritmi del sonno o lo stress.

Questa sindrome può essere associata, perciò, a disturbi come la depressione o il disturbo post traumatico da stress.

Quasi la totalità dei pazienti affetti da fibromialgia riferisce di astenia, ovvero affaticamento. Si tratta di quella sensazione di malessere che spesso viene associata all’influenza o alla mancanza di sonno. La fibromialgia può legarsi alla sindrome da affaticamento cronico, è, quindi, generalmente molto difficile distinguerle.

Fibromialgia: cause

Non sono del tutto note le cause della fibromialgia.

All’origine, infatti, sembrano esservi fattori ambientali, chimici, genetici, ormonali, psicologici e non solo. E’ comunque certo che la causa della fibromialgia non sia una sola. I sintomi possono presentarsi dopo un trauma fisico, interventi chirurgici, infezioni più o meno gravi e presenza di stress psicologico. Questa sindrome sembra dipendere da una soglia di sopportazione del dolore molto bassa che può essere dovuta ad un’alterazione della percezione a livello del sistema nervoso centrale.

Sono spesso le donne ad avvertire più la fibromialgia rispetto agli uomini, con un rapporto di incidenza particolarmente elevato: 9 a 1. La malattia colpisce prevalentemente le persone dai 25 ai 55 anni di età.

Fibromialgia: cura

Vi sono diversi trattamenti per curare la fibromialgia. Tra questi troviamo i farmaci che alleviano il dolore e contribuiscono a migliorare la qualità del sonno e, di conseguenza, dell’affaticamento. Una tecnica molto valida per migliorare la rigidità muscolare è quella di praticare quotidianamente esercizi di stretching. Inoltre, è possibile adottare tecniche di rilassamento anche mentale per diminuire la tensione totale. E’ fondamentale riservare alcuni momenti della giornata ad una camminata, un giro in bicicletta o un’attività come il nuoto per mantenere il proprio corpo sempre in movimento.

Migliori 3 rimedi

Vediamo, adesso, i migliori tre rimedi naturali per allontanare i sintomi della fibromialgia. Vi presentiamo di seguito i 3 prodotti più utili e venduti sulla piattaforma

  • Renarthro 60 capsule, integratore alimentare

Questo integratore può essere utile come antiinfiammatorio contro l’artrite e non solo, ma anche per reumatismi, mal di schiena in generale, fibromialgia, borsite, tendinite e dolori muscolari. Acquistabile direttamente da Amazon.

  • Dolori muscolari magnesio Spray Seven Minerals

Seven Minerals mette in vendita questo spray a base di magnesio. E’ una miscela di oli essenziali utile a rilassare la muscolatura, così come fa proprio il magnesio quando lo ritroviamo nei cibi.

  • Muscodol crema a base di arnica

Interamente a base di arnica, questo articolo è molto utile per le persone che soffrono di fibromialgia e, più in generale, di dolori muscolari ed articolari. Abbiamo la possibilità di acquistare il prodotto su Amazon. Ad azione lenitiva e idratante, è uno dei prodotti più conosciuti sul web.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come eliminare il bruciore alla lingua: rimedi molto efficaci

A cosa serve il cloruro di magnesio e come si usa

Leggi anche
  • mal testa prima cicloMal di testa forte prima del ciclo: i rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali efficaci contro il mal di testa forte prima del ciclo ci sono la valeriana, la melissa e il salice bianco

  • placche alla golaPlacche in gola: rimedi naturali e sintomi

    Scopriamo quali sono i sintomi principali delle placche alla gola e impariamo a trattarle sfruttando i migliori rimedi naturali.

  • omega 3Integratori di omega 3: a cosa servono

    Gli integratori di omega 3 sono essenziali per tutti coloro che con la sola alimentazione non riescono ad introdurne quantità adeguate.

  • follicoliteFollicolite: cause e rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali efficaci contro la follicolite vi sono il tea tree oil, l’olio di iperico e gli impacchi a base di aceto bianco.

Contents.media