Ridere fa bene alla salute: quanto c’è di vero nella popolare frase?

Ridere fa bene alla salute è una frase pronunciata molto spesso, ma quali sono i reali benefici della risata sulla nostra salute?

Ridere è un’azione che si compie molto spesso ma molti non sanno di quanto questo semplice gesto possa far bene al corpo e alla mente. Ridere con gli amici, con il proprio partner oppure anche da soli, magari guardando o sentendo qualcosa di divertente oppure semplicemente ripensando a qualcosa che ha fatto ridere di cuore può essere una gran medicina che aiuta a combattere la tristezza, magari facendo dimenticare problemi e preoccupazioni.

Ridere fa bene alla salute

La vita frenetica di oggi spesso detta i ritmi delle giornate, facendo dimenticare anche i piccoli piaceri quotidiani, come quello di una bella risata, ad esempio. Oggi, infatti, a causa di vite stressanti e troppo veloci si tende a ridere molto meno rispetto ad un tempo. Ritrovare questa voglia di ridere o semplicemente di scambiare un sorriso con chi incrocia il nostro sguardo è possibile e indispensabile per il benessere di ognuno di noi.

Meglio, dunque, non essere avari di risate ma, al contrario, abbondare e ridere di cuore, soprattutto in compagnia. Ridere aiuta a cambiare la vita, migliorandola non poco. Nel lavoro, in famiglia e in altri contesti si finisce sempre per prendersi fin troppo sul serio, anche quando non è così necessario, sentendosi perennemente sotto pressione, in un meccanismo triste e “impostato”. Questo modo di essere e di vivere influenza anche le persone che ruotano attorno a noi e spesso le opportunità che si presentano per alleggerire situazioni pesanti o opprimenti attraverso una bella risata vengono sprecate.

La risata, inoltre, se viene condivisa assieme alle persone che fanno parte della nostra vita diventa anche un gesto sentimentale e di amore profondo.


Quali sono i benefici della risata

Ridere non è soltanto un modo per migliorare il proprio stile di vita, ma aiuta anche a stare meglio a livello mentale e fisico.

Ridere, in poche parole, è vitale per tutti. Una risata o un semplice sorriso possono essere strumenti enormi, finendo con il lasciare il segno sia a chi ride che a chi riceve il gesto. Ridere fa bene al cuore, al cervello, ai polmoni e alla mente. Una risata sincera e di cuore aiuta a produrre una maggior quantità di endorfine e serotonina, delle sostanze chimiche provenienti dal cervello che contribuiscono ad influenzare l’umore in modo positivo. Questo soltanto uno dei tanti benefici della risata, che funge da antidepressivo naturale ed immediato. Oltre a questo, ridere abbassa i livelli di adrenalina, dopamina e cortisolo, gli ormoni dello stress. Per quanto riguarda il cuore, anche questo organo trae non pochi benefici da una bella risata. Mentre si ride, infatti, le pareti arteriose si espandono, favorendo il flusso sanguigno con un effetto positivo che si protrae nel tempo fino a circa un’ora. Durante la risata la pressione sanguigna tende a salire, proprio a causa del miglioramento della circolazione, ma non appena si smette di ridere, i livelli di pressione arteriosa scendono al di sotto di quelli normali. La risata, in poche parole, aiuta a ridurre la pressione, con un effetto rilassante sull’organismo. A livello polmonare, ridere è fondamentale. Durante una sana risata, infatti, si espelle aria dai polmoni e se ne immagazzina di nuova in quantità superiori alla normalità. Il flusso di ossigeno aumenta e si ottiene una “rienergizzazione” a livello organico.

Resilienza e legami affettivi

Saper ridere o anche soltanto sorridere anche in condizioni estremamente negative, durante periodi tristi o in momenti decisamente no è il miglior modo per poter ridurre stress, paura, ansia e angoscia. Si tratta di un sistema a portata di mano, di cui tutti possono usufruire facilmente. Lo stress fa focalizzare l’attenzione sul problema, mentre una risata sposta l’attenzione sulla soluzione a quest’ultimo, aiutando a sviluppare una certa resilienza e capacità di adattamento anche alle situazioni peggiori. Per quanto riguarda il sonno, invece, ridere prima di andare a dormire è un vero toccasana. Riducendo stati d’animo negativi dovuti ad ansia o stress, infatti, ridere favorisce un miglior sonno ed un riposo più appagante. Ridere produce anche ossitocina, definito come ormone dell’empatia. Questa sostanza favorisce la nascita di legami e per questo motivo ridere aiuta ad essere più uniti in un gruppo o anche in coppia con il partner.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lattuga contro il colesterolo: i benefici e gli utilizzi

Succo di limone: la ricetta, le calorie e i benefici

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.