Notizie.it logo

Rimedi contro il caldo: cosa fare e il migliore condizionatore

-

Sono tantissimi i rimedi contro il caldo che si possono adottare. Alcuni di questi sono davvero semplici da usare, come Artic Cube.

I rimedi contro il caldo che si possono adottare sono davvero moltissimi. Alcuni di questi ci permettono di rendere, ad esempio, ben più fresche le stanze delle nostre case o dei nostri uffici. Ecco quali sono i migliori prodotti in circolazione.

Rimedi contro il caldo

Quando la colonnina di mercurio sale troppo, si avverte caldo e afa. La si avverte soprattutto nelle grandi città, ma anche al mare la situazione non è delle migliori. Trovare un po’ di refrigerio, soprattutto se viviamo in città, può essere molto difficile, soprattutto nelle ore centrali del giorno.

Dovremmo cercare di non uscire nelle ore più calde: dalle undici di mattina fino alle sedici del pomeriggio. E’ in questo lasso di tempo che, infatti, il sole scalda molto di più e che si fa sentire in tutta la sua forza. Dovremmo cercare, quindi, di uscire la mattina presto oppure dopo le ore sedici, per avere un po’ meno caldo.

Purtroppo, però, le persone che lavorano non possono certo permettersi tutto questo: ecco perché urge trovare soluzioni sempre più efficaci, che ci permettano di convivere con il caldo, senza dover soffrire troppo.

Anche bere molta acqua può essere utile. Il caldo si fa sentire di più quando siamo disidratati. Il primo sintomo della disidratazione è, infatti, la sete. Dovremmo cercare di bere, sempre e non solo in estate, per prevenire lo stimolo della sete. Quando, infatti, questo arriva, vuol dire che già abbiamo perso liquidi in eccesso: con il sudore, con l’umidità e con il respiro. Con almeno un litro e mezzo di acqua al giorno o due si può tranquillamente evitare questa problematica.

Rimedi contro il caldo: rimedi casalinghi

Esistono diversi rimedi casalinghi che ci permettono di effettuare rimedi contro il caldo. Il primo è sicuramente quello, se possibile, di fare ripetute docce fredde e bagni freddi. Questi possono essere utili per trarre giovamento dall’afa, se questa si rende davvero insopportabile.

Quando fa molto caldo dobbiamo anche prestare attenzione all’alimentazione.

Tra i migliori rimedi, ricordiamo il consumo di buone dosi di frutta e di verdura. Queste sono, infatti, particolarmente ricche di acqua e di sali minerali, che ci aiutano a contrastare la disidratazione. Inoltre, frutta e verdure sono anche piene di vitamine, per il nostro benessere e per il loro effetto antiossidante.

Ricordiamo di arieggiare le stanze quando fa fresco: la mattina presto e la sera dopo il tramonto. Nelle stanze in cui batte il sole, meglio chiudere le finestre e le tapparelle. Per rinfrescarsi, in questi casi, possiamo optare per un ventilatore portatile, un ventilatore da soffitto, un condizionatore fisso o portatile.

Rimedi contro il caldo: Il condizionatore portatile

Ma qual è il miglior condizionatore portatile? Stiamo sicuramente parlando di Artic Cube. Cerchiamo di capire come funziona nel dettaglio. Artic Cube è un climatizzatore portatile perfetto per essere trasportato ovunque, proprio perché è leggero e molto maneggevole. Lo possiamo utilizzare facilmente in casa, oppure in negozio o in ufficio: dovunque si richieda la necessità di rinfrescare gli ambienti.

E’ considerato al momento uno dei migliori rimedi contro il caldo grazie ai benefici e all’ottimo rapporto qualità prezzo.

Utilizzarlo è davvero molto semplice e non necessità di una installazione. Per farlo dobbiamo riempire il suo serbatoio con dell’acqua, poi dobbiamo andare a collegare l’unità e accendere. In poco tempo potremo godere del fresco che proviene dal dispositivo. L’unità ha tre velocità di ventilazione, proprio per rispondere a tutte le esigenze. Possiamo optare per una leggerissima brezza, una moderata e una più forte. Ricordiamo anche il design innovativo e moderno “a cubo” del climatizzatore portatile.

Esso funziona con una tecnologia davvero innovativa: il raffreddamento ad acqua. Si tratta di un procedimento secondo il quale l’aria entra nell’unità e viene spinta contro un filtro bagnato: l’acqua evapora e rilascia, così, facilmente aria fredda. L’articolo è anche molto silenzioso: ecco perché molte persone non hanno problemi a posizionarlo in camera da letto.

Ha una luce notturna soffusa che facilita l’addormentamento. Per chi fosse interessato, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Artic Cube, oltre a rilasciare aria fresca, la rilascia anche pulita. Ciò è possibile grazie ad un filtro che è presente al suo interno, che non fa altro che inglobare le particelle di polvere e di allergeni, per permettervi così di respirare anche meglio. L’articolo, essendo originale ed esclusivo si può comprare soltanto sul web, presso il suo sito ufficiale. Dovrete cliccare su Ordina Ora e compilare un modulo presente con i dati personali. Una confezione costa 59 euro, mentre se volete ordinare due confezioni andrete a spendere 89 euro; tre confezioni, infine, hanno il costo di 109 euro.

Non vi sono spese di spedizione e, per ciò che riguarda il pagamento, possiamo tranquillamente farlo alla consegna, nella modalità contrassegno. Qui non dovremo anticipare nessun soldo. In alternativa, si può comodamente pagare in anticipo ed in modo sicuro con il Paypal oppure con la carta di credito.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche