I migliori rimedi naturali contro l’agorafobia

L'agorafobia consiste in una condizione di panico che insorge quando ci si trova in luoghi da cui è impossibile allontanarsi. Vediamo i rimedi naturali.

L’agorafobia è definita come paura della libertà. Consiste in una condizione di angoscia che riguarda alcune persone quando si trovano in luoghi dai quali è impossibile o imbarazzante allontanarsi. Spesso le persone aragofobiche soffrono di attacchi di panico quando si trovano in luoghi affollati oppure quando sono fuori casa da soli.

Di conseguenza le persone che hanno questa fobia decidono di evitare tutte le situazioni e le condizioni che possono causare il panico.

Rimedi naturali contro l’agorafobia

Per combattere in modo efficace il problema dell’agorafobia è necessario rivolgersi a uno specialista. Parlarne è infatti fondamentale per poter ritrovare la serenità e allontanare questa fobia. Gli psicoterapeuti sono in gado infatti di far affrontare ai soggetti aragofobici un percorso di crescita personale che porterà al benessere.

Quando si convive con l’agorafobia è possibile anche ricorrere ad alcuni rimedi naturali in grado di ridurre la consizione di ansia. La natura offre infatti alcuni ottimi ansiolitici naturali che non hanno tutte le controindicazioni dei farmaci.

La passiflora è un ansiolito naturale molto efficace e sfruttato. La sua azione appare molto simile a quella delle benzodiazepine, ma chiaramente in questo caso non ci sono gli effetti collaterali tipici di questi medicinali.

Le benzodiazepine infatti causano dipendenza e per questo sarebbe meglio evitarle quando possibile.

Anche la valeriana, la melissa, l’iperico e il biancospino sono degli ottimi ansiolitici naturali. In commercio esistono delle compresse a base di queste piante, ma è possibile anche assumere infusi, tisane ed estratti. Tra i rimedi contro l’ansia c’è anche la kava che ha dei grandi benefici per via della sua azione sedativa e ansiolitica. Purtroppo però quest’ultimo rimedio ha anche delle importanti controindicazioni nei confronti del fegato.

Vi consigliamo quindi di preferire i rimedi naturali contro l’ansia che non presentano effetti collaterali. Per chiarire bene quale rimedio risulta essere migliore nel vostro caso specifico, vi suggeriamo di chiedere informazioni all’erborista di fiducia.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vite rossa, un’alleata per la salute cardiovascolare

Proprietà e controindicazioni dei carciofi

Leggi anche
Contents.media