Caduta dei capelli: quali sono i migliori rimedi naturali?

Quando la caduta dei capelli è davvero troppo abbondante, ricorrere a rimedi naturali e correggere l'alimentazione è una buona soluzione

Nel cambio di stagione o in momenti particolarmente stressanti per la nostra vita può capitare di avere un’abbondante caduta dei capelli. In generale non ci si deve allarmare perché esistono dei rimedi naturali in grado di evitare la caduta dei capelli.

Caduta dei capelli: quali rimedi sono efficaci?

In generale, la caduta dei capelli è dovuta ad un’alimentazione scorretta, specie se è priva di vitamine, fibre e nutrienti necessari. Vitamine del gruppo B e vitamina A non devono mai mancare nella nostra dieta. Anche il fumo e lo stress sono fattori che causano la caduta dei capelli, perché indeboliscono la chioma. Infine, una carenza di ormoni tiroidei porta alla perdita dei capelli così come fattori ereditari.

Per ovviare al problema, esistono alcuni rimedi naturali in grado di contrastare la caduta dei capelli. Vediamoli insieme.

Olio di cocco

L’olio di cocco è ricco di antiossidanti e vitamine ed ha anche proprietà emollienti e nutritive. Per questo si presta per fare degli impacchi ai capelli: basterà spalmarlo sulla cute e lasciarlo in posa per un paio d’ore. Lava poi i capelli finché l’effetto oleoso non sarà sparito.

Henné

L’hennè serve a tingere i capelli in modo naturale, ma è anche un ottimo fortificante. Anche in questo caso, prepara degli impacchi per rinforzare la chioma e avere capelli più corposi e lucenti. Per farlo, basterà spalmare il prodotto direttamente sulla cute e sui capelli. Ripeti il trattamento per almeno tre o quattro volte al mese.

Zinco

Lo zinco è molto importante per contrastare la perdita dei capelli, che in mancanza del minerale diventano fragili e radi.

Per evitare questa situazione, conviene assumere lo zinco mangiando legumi, crostacei e cereali, in modo da ottenere capelli più forti e folti.

Alimentazione

Per contrastare la caduta dei capelli, occorre seguire una dieta che fornisca all’organismo i nutrienti giusti. Non possono mai mancare ferro, proteine e vitamine, fornite da carne, uova e verdure a foglia verde. Via libera anche a noci e mandorle. Immancabili sono anche peperoni, pomodori e pollo, così come broccoli e spinaci.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mindful eating: i consigli per mangiare in modo consapevole

Dieta ipoglucidica: come perdere peso con le proteine

Leggi anche
Contents.media