I migliori rimedi naturali per i capelli sfibrati

I rimedi naturali sono molto utili per migliorare la salute dei capelli sfibrati. Scopriamo quali sono i più efficaci e come avere una chioma perfetta

I capelli sfibrati sono un problema serio per molte donne. Per ottenere una chioma più sana e bella da vedere, esistono numerosi rimedi naturali molto utili e semplici da utilizzare. Esistono dei prodotti di origine naturale davvero utili per rivitalizzare i capelli.

Vediamo come utilizzarli per migliorare lo stato dei capelli.

Rimedi naturali per i capelli sfibrati

Tra i migliori rimedi naturali per i capelli sfibrati c’è l’olio di cocco. Per ottenere grandi risultati, questo olio va applicato almeno una volta alla settimana sui capelli umidi lasciandoli in posa per circa mezz’ora. Dopo il tempo di posa, lavate via i residui con acqua tiepida e shampoo. Anche l’olio di ricino è ottimo per rinforzare i capelli deboli e bisognosi di cure speciali.

Advertisements

Si tratta di un rimedio capace di evitare che il fusto si spezzi per via delle sue proprietà rinforzanti. Suggeriamo di realizzare un impacco mescolando in parti uguali olio di ricino e olio di cocco. Lasciate poi riposare per 30 minuti sui capelli umidi e poi risciacquate.

Un ultimo rimedio per rendere i capelli sani e forti è quello di usare l’olio essenziale estratto dai fiori di ylang ylang: si tratta di un olio capace di combattere la secchezza e la fragilità dei capelli penetrando a fondo nel fusto.

Vi basterà aggiungere 2-3 gocce di olio essenziale di ylang ylang agli impacchi a base di olio di cocco o di olio di ricino per migliorare ulteriormente l’efficacia del rimedio. Al termine del trattamento avrete una chioma molto morbida e lucente.

Altri rimedi naturali

I semi di lino sono un rimedio naturale molto utile per combattere l’eccessiva secchezza dei capelli. Si tratta di un rimedio utile per idratare sia il cuoio capelluto che il fusto e le punte dei capelli.

Vi suggeriamo di lasciare in ammollo per una notte un cucchiaio di semi di lino in un bicchiere d’acqua. Al mattino si sarà formata una sostanza gelatinosa che potete prelevare e distribuire uniformemente sui capelli. Dopo 30 minuti di riposo, risciacquate bene i capelli e lavateli come fate di solito. Utilizzate questo rimedio anche più volte durante la settimana.

Il gel di aloe vera è un rimedio utile per idratare a fondo i capelli aridi.

Per ottenere grandi benefici potete applicarne un cucchiaino sui capelli distribuendolo e massaggiandolo bene con le mani. Dopo aver lasciato in posa per circa un’ora, lavate il gel con acqua tiepida e lavate i capelli con shampoo e balsamo come al solito. Il trattamento può essere effettuato una o più volte alla settimana ed è utile anche per lenire infiammazioni e irritazioni del cuoio capelluto.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sconfiggere la pelle grassa con gli integratori naturali

Come eliminare i grassi saturi dalla dieta: tutti i consigli

Leggi anche
Contents.media