Rimedi naturali per i lividi: i migliori

Ridurre naturalmente i lividi sulla pelle è possibile? La risposta è sì: ecco come.

Tutti conoscono il fastidio ed il dolore che i lividi causano. Conosciuti anche come ematomi, si formano nel corpo a causa di una botta, un colpo e non scompaiono facilmente. Si formano perchè si crea un accumulo di sangue che non esce in superficie.

I più piccoli sono quelli che tendono a farsi più male. Servono alcuni metodi pratici da usare sul momento quando avviene la botta. Ci sono vari rimedi naturali che possono aiutare ad affievolire i lividi.

Rimedi naturali per i lividi

Da sempre il rimedio numero uno è il ghiaccio. Grazie al freddo infatti si ha la contrazione dei vasi sanguigni che aiuta a diminuire l’infiammazione. È importantissimo mettere il ghiaccio appena ricevuta la botta, in questa maniera si evita la formazione del livido grazie alle sue proprietà anestetizzanti.

In alternativa si può usare un cuscino naturale con dentro dei noccioli di ciliegie oppure con il riso da tenere nel freezer e usare in caso di bisogno. Uno dei prodotti naturali più validi che svolge la funzione antinfiammatoria molto potente è l’arnica. Essa riduce anche il dolore dopo traumi o interventi chirurgici.

Per smorzare l’aspetto dell’ematoma si può usare il sale. Soprattutto in caso di ustioni è molto efficace.

Grazie alle sue proprietà assorbe il liquido intercellulare. Riduce il dolore e l’infiammazione. La cipolla è un’altro rimedio naturale che si può usare in caso di colpi e botte. Si deve applicare immediatamente dopo il colpo. Grazie all’allinase che oltre a far piangere quando si taglia la cipolla, non permette l’accumulo del sangue. Previene quindi la formazione del livido.

Nel caso di accumulo del sangue, per distribuirlo si può usare un batuffolo di cotone con delle gocce di aceto di mele e massaggiare leggermente la zona interessata.

Per qualsiasi tipo di urto o lesione si può applicare il gel di aloe vera che grazie alle molteplici proprietà antinfiammatorie evita la creazione del livido.

Il prezzemolo è il rimedio naturale numero uno per ridurre il gonfiore e il dolore, basta tritarlo e applicarlo nella zona dove è avvenuta la botta. Anche l’aglio è un ottimo rimedio per gli ematomi. Grazie alle sue proprietà antiossidanti favorisce la rigenerazione dei tessuti.


La patata grazie al catalasi che favorisce il mantenimento in buono stato delle cellule aiuta a diminuire il dolore e l’infiammazione. Si possono applicare delle fette di patate crude, fissarle con una fascia e lasciarle agire per pochi minuti.

Si può usare anche una fetta di carne fredda sul livido per impedire l’espansione del livido. Per migliorare l’aspetto della pelle a causa degli ematomi si può applicare una garza imbevuta con succo di limone e lasciarlo agire per almeno una mezzo’oretta.

Può sembrare assurdo ma anche i raggi di sole possono affievolire i lividi. I raggi tingono la pelle di un colore giallastro e favoriscono la scomparsa degli ematomi. Si può aumentare anche il consumo di vitamina C per velocizzare i tempi di guariggione degli ematomi. Nella pianta dell’ananas è presente la bromelina che è un insieme di enzimi che se applicati sulla pelle svolgono una funzione antinfiammatoria e riduce il livido ed il gonfiore.

Inoltre per alleviare il dolore si può applicare l’olio essenziale all’incenso. Bastano poche gocce su una garza e poi bisogna appoggiarla al livido. Anche il burro di karitè grazie alle proprietà cicatrizzanti e lenitive è ottimo in caso di ematomi. Si applica un apiccola dose sul livido più volte al giorno. La banana applicata sul momento su una contusione favorisce la guarigione.

Questi sono i migliori rimedi naturali che aiutano in caso di lividi. Si può ricorrere ad uno di questi in base a quello che si ha in casa. Sono tutti ottimi ma in base alla funzione che si vuole che svolga si può scegliere uno dei tanti metodi illustrati sopra.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Suffumigi naturali per la tosse: ingredienti e come prepararli

Perchè viene la pelle d’oca? Le cause e i motivi

Leggi anche
  • russareRussare forte: le cause e come smettere

    Una dieta ipocalorica, insieme a variazioni nel proprio stile di vita, aiuta a smettere di russare e garantire un buon riposo.

  • Cimici in casa a gennaio: le cause e come allontanarle senza pesticidiCimici in casa a gennaio: le cause e come allontanarle senza pesticidi

    Le cimici in casa a gennaio sono una seccatura con la quale fare i conti. Scopriamo insieme come.

  • cimiciCimici in casa: come scacciarle con il miglior repellente

    Sigillare alcuni punti di ingresso e installare le zanzariere sono alcune delle soluzioni adatte per allontanare le cimici da casa in questo periodo.

  • Cavallette in casa: cosa significa e come non farle entrareCavallette in casa: cosa significa e come non farle entrare

    Le cavallette in casa possono essere allontanate in modo semplice e naturale. Scopriamo insieme come fare.

Contentsads.com