Scutigere a maggio: come arrivano in casa

Gli insetti come le scutigere in casa entrano perché attratti da determinati luoghi, ma non ucciderla aiuta anche con altri insetti.

Il mese di maggio, di avvicinamento all’estate, rischia di portare in casa degli insetti che, sebbene non pericolosi, sono alquanto fastidiosi. Si tratta delle scutigere, dall’aspetto alquanto disgustoso, ma che possono rivelarsi una fonte preziosa. Vediamo in che modo e come allontanarle dall’abitazione naturalmente.

Scutigere a maggio

Si tratta di un insetto appartenente alla famiglia degli artropodi che in questo periodo dell’anno, complice la bella stagione e il caldo, le scutigere giungono in casa rischiando di infestare e invadere così l’abitazione. Sebbene non sia da considerarsi pericolosa o dannosa per l’essere umano, la presenza in casa può comportare sicuramente qualche fastidio.

La scutigera coleoptrata, il suo nome scientifico, è sicuramente la specie di questo insetto maggiormente presente e facile da trovare in casa. Sono di dimensioni piccole con diverse paia di zampe e il colore è solitamente marroncino-giallastro. Amano entrare in casa dal momento che sono particolarmente attratte dalle zone buie e umide.

Le scutigere sono note per essere particolarmente rapide durante i vari spostamenti, quindi in grado di camminare su qualsiasi superficie proprio per entrare in contatto con le prede. Come già detto, non risulta assolutamente letale per l’essere umano, anzi, è completamente innocua. Sarebbe meglio non ucciderla poiché può rivelarsi una cacciatrice di altri insetti presenti in casa come le zanzare o le mosche, per esempio.

Scutigere a maggio: cause

I motivi per cui le scutigere entrano in casa nel periodo di maggio sono vari e conoscerli è utile per prevenire un’invasione e infestazione. Innanzitutto, amano i luoghi bui, quindi le cantine, le lavanderie, ma anche gli anfratti o le crepe nei muri sono i suoi luoghi adatti e l’habitat dove sicuramente riesce a stare per diverso tempo.

Essendo un insettivoro, quindi si nutre di altri insetti, può entrare facilmente in casa perché qui trova insetti che sono il suo cibo e la sua fonte di sostentamento. Muovendosi molto rapidamente riesce, in pochissimo tempo, a eliminare tutti quegli insetti e parassiti che sono presenti nelle abitazioni: dagli scarafaggi alle cimici alle vespe, ecc.

Il morso delle scutigere non è pericoloso e assomiglia molto a quello di un’ape. Infatti nei soggetti, qualora mordesse, lascia prurito e livido rosso come avviene con il morso dell’ape. La zona colpita può presentare gonfiore che tende a sparire dopo qualche ora. Nel caso questo insetto aggredisse, lo farebbe soltanto se minacciato, ma in ogni caso il suo morso non è pericoloso.

Per allontanare questi insetti dalla casa e dal giardino è bene optare per soluzioni utili come sigillare le crepe da dove entrano con dello stucco o del silicone. Fare poi attenzione a porte e finestre perché possono entrare da quei luoghi. Sono piccole soluzioni ma utili per evitare di avere la casa infestata da questi esseri.

Scutigere a maggio: repellente

Per tenere alla larga le scutigere dalla casa nel mese di maggio è bene adottare degli strumenti che siano validi ed efficaci a lungo termine. Per questa ragione, la soluzione migliore è proprio un repellente quale Ecopest Home considerato una valida opzione all’uso di pesticidi e insetticidi ritenuti particolarmente dannosi e ricchi di sostanze chimiche.

Questo repellente di tipo tecnologico e all’avanguardia è in grado di proteggere sia gli esseri umani che gli animali domestici poiché agisce grazie all’interferenza magnetica e agli ultrasuoni che permettono così di allontanarli rapidamente dall’abitazione. In questo modo garantisce la protezione massima a ogni ambiente interno ed esterno.

Un dispositivo tecnologico che lavora su una superficie di 250 metri quadrati garantendo così la sicurezza e tranquillità dell’ambiente domestico semplicemente collegandolo alla presa di corrente. Inoltre, è un repellente che ha efficacia nei confronti di qualsiasi insetto: dalle scutigere alle terme, le termiti passando per i ragni e i roditori.

Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Risulta essere silenzioso, quindi non causa fastidi o danni al vicinato, ecologico poiché non va a impattare sull’ambiente.

L’ordine di un dispositivo come Ecopest Home si effettua soltanto tramite il sito ufficiale del prodotto per la certezza di un prodotto originale ed esclusivo. Si compila il form con i propri dati rimanendo in attesa della chiamata dell’operatore che conferma le informazioni inserite ed evade l’ordine. L’offerta è di due dispositivi al costo di 49,90€ con pagamento anticipato tramite Paypal o carta di credito o in contrassegno in contanti.

Scritto da Simona Bernini

Lascia un commento

Colazione per metabolismo: come farla per attivarlo

Sanità, Gemmato: “Malattie cardiovascolari emergenza Ssn, investire in prevenzione”

Leggi anche
Contentsads.com