Spuntino mattutino e pomeridiano: gli alimenti più consigliati

Fare uno spuntino al mattino o al pomeriggio permette di placare la fame e di mangiare alimenti sani e gustosi

La funzione dello spuntino mattutino o pomeridiano all’interno di una dieta è quella di regolarizzare l’assunzione di cibo e dei nutrienti necessari all’organismo. Dividendo le porzioni di cibo in cinque pasti giornalieri, infatti, si evita di assumere un quantitativo di cibo molto superiore al necessario.

Spuntino mattutino o pomeridiano: qualche idea

Quali sono i cibi più adatti ad uno spuntino? Se di solito state attenti alla dieta e non volete ingrassare ma non riuscite a rinunciare a uno snack spezzafame, esistono delle alternative salutari che possono trasformare gli spuntini in un break piacevole, sano e dietetico.

Caratteristiche

Uno spuntino mattutino o pomeridiano durante la dieta deve avere caratteristiche precise. Innanzitutto deve essere pianificato e deve essere ben bilanciato dal punto di vista calorico.

In questo modo riuscirete a placare la fame, a non ingerire calorie inutili e a rimanere in forma. Infatti lo spuntino mattutino o pomeridiano svolge un ruolo molto importante e strategico e aiuta a ottimizzare l’alimentazione.

Se vogliamo perdere qualche chilo di troppo, occorre sapere quali sono i nutrienti ideali per mangiare uno spuntino sano e bilanciato. Questo dev’essere semplice, sano, povero di grassi.

Cibi consigliati

Esistono tanti cibi tra cui scegliere che sono l’ideale per uno spuntino mattutino o pomeridiano.

La frutta è sempre un’ottima alternativa, da consumarsi anche sottoforma di spremuta o frullato. In particolare quella di agrumi è ottima per l’autunno e l’inverno.

Anche la frutta oleosa come le noci, le mandorle e gli anacardi è un ottimo spuntino, anche se bisogna fare attenzione alle dosi perché questo tipo di alimenti è molto calorico.

Anche un pacchetto di crackers o grissini è perfetto, ma devono essere rigorosamente light e non devono contenere grassi aggiunti.

Uno spuntino mattutino o pomeridiano molto amato è la verdura cruda, come insalata, pomodori ciliegini, cetrioli, carote. Tutti questi alimenti sono fonti preziose di vitamine, minerali, antiossidanti, fibra e acqua.

Infine, bisogna ricordarsi di bere tra i pasti, quindi tisane, tè o caffè senza zuccheri sono l’ideale per mantenersi idratati.

Altre alternative per uno spuntino mattutino o pomeridiano sono uno yogurt al naturale parzialmente scremato, un bicchiere di latte, qualche fetta di affettato magro come bresaola e prosciutto crudo.

Ottimi sono anche qualche fetta di formaggio magro o semigrasso.

Sia gli affettati che il formaggio possono essere accompagnati da una fetta di pane integrale o da dei grissini. Infine, come alternative sfiziose, potete mangiare un po’ di pop corn oppure preparare del pinzimonio. Entrambe sono delle opzioni salutari ma gustose per chi è a dieta ma non vuole rinunciare al gusto.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Insoddisfazione sessuale maschile: le cure naturali

Alimentazione e sport: quali sono i cibi consigliati?

Leggi anche
Contents.media