Struccante bifasico fai da te: la ricetta naturale

Lo struccante bifasico fai da te è composto da una parte oleosa, che elimina lo sporco, e una parte acquosa, che lenisce la pelle

Eliminare residui di trucco, impurità e smog alla sera, prima di dormire, è importante per prevenire i brufoli e avere una pelle pulita e sana. Ecco quindi come preparare in casa lo struccante bifasico fai da te.

Struccante bifasico fai da te: come funziona?

Lo struccante bifasico fai da te è un prodotto composto da due fasi, ovvero una fase oleosa e una fase acquosa. La fase oleosa consente di rimuovere facilmente tutto il trucco evitando di irritare la pelle, mentre la parte acquosa ha un effetto idratante e rinfrescante, ottimo per lenire la pelle. Il prodotto, inoltre, è ottimo per rimuovere non solo il make-up classico ma anche il trucco waterproof.

Lo struccante bifasico fai da te è facile da utilizzare, basta agitare il flacone per mischiare le due fasi ed è pronto all’uso.

Versatene qualche goccia su un dischetto di cotone e passatelo sulla pelle delicatamente, dando il tempo al prodotto di agire e di sciogliere tutto il trucco. Se necessario, fate una seconda passata con un altro dischetto di cotone pulito. Alla fine, risciacquate il tutto con acqua tiepida.

Struccante bifasico fai da te: i vantaggi

Lo struccante bifasico fai da te è un prodotto da utilizzare tutte le sere per una corretta detersione del viso e per prevenire inestetismi come rughe, brufoli, acne.

Una pelle del viso non adeguatamente pulita e detersa, infatti, nel tempo apparirà opaca, spenta e ingrigita e tenderà anche ad invecchiare più rapidamente. Inoltre, non rimuovere residui come smog, sporcizia, make-up e sebo in eccesso causa l’occlusione dei pori, portando così alla formazione di brufoli e punti neri.

Lo struccante bifasico fai da te previene tutti questi effetti, è economico e semplice da preparare in casa, non irrita la pelle e garantisce dei risultati davvero sorprendenti.

Struccante bifasico fai da te: come prepararlo

Esistono diverse ricette per preparare uno struccante bifasico fai da te efficace. Per preparare lo struccante bifasico alla lavanda, serviranno tre cucchiaini di glicerina vegetale, 10 gocce di olio essenziale di lavanda, 70 ml di acqua demineralizzata, 30 ml di olio di ricino.

In una ciotola, versate l’olio essenziale di lavanda e la glicerina, mischiatele insieme e versatele in un flacone di plastica. Aggiungete poi l’acqua demineralizzata e l’olio di ricino, mescolate bene e il prodotto è pronto all’uso.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come preparare senza problemi un olio fai da te contro le smagliature

Intolleranza al fruttosio: quali sono i sintomi e cosa si può mangiare

Leggi anche
Contents.media