Notizie.it logo

Ricette sfiziose succhi di frutta per diabetici

succhi di frutta

Il diabete è una malattia che talvolta non consente il normale svolgimento della vita. Scopriamo insieme come preparare i succhi di frutta.

Il diabete può essere una malattia invalidante per coloro che ne soffrono, soprattutto perché temono di non poter condurre una vita normale dal punto di vista alimentare. Ecco quindi qualche sfiziosa ricetta per succhi di frutta adatti a chi soffre di diabete.

Cosa è il diabete

Il diabete è una malattia in cui il livello di glucosio nel sangue è abbastanza elevato. E’ molto importante imparare a gestirla per poter condurre una vita normale ed evitare complicazioni.

Esistono due tipi di questa malattia in cui vi è difficoltà nel regolare il glucosio o zucchero nel sangue. Il diabete di tipo uno e di tipo due indicano i due stadi della malattia e la relativa facilità o meno di porvi rimedio.

Parallelamente alla diffusione del diabete, un numero crescente di mamme si interroga su come poter aiutare i propri figli e amici a condurre una vita normale. Soprattutto nel periodo estivo, i succhi di frutta per diabetici sono di grande moda.

Infatti, tramite questi, possono trarre tutti i benefici di alcuni alimenti senza peggiorare questa condizione. Per questo, in quest’articolo ti sveleremo quali sono le migliori ricette per questi succhi.

Come controllare il diabete in modo naturale:

Come abbiamo detto precedentemente, esistono due tipi differenti di diabete. In entrambi il problema è che il glucosio nel sangue aumenta, al contrario le cause sono diverse:

  • Diabete tipo 1: chi soffre di questa condizione presenta il suo pancreas che non produce insulina perché le cellule di quest’ organo non funzionano bene, per questo sono noti come insulino-dipendenti. In questo caso le persone affette hanno bisogno di maggior quantità di insulina nell’organismo, per questo devono far uso di iniezioni di questo ormone quotidianamente, regolando la quantità ogni volta.
  • Diabete tipo 2: in questa condizione l’organismo diventa resistente all’insulina, non arriva ad usarla adeguatamente, o non produce quantità sufficiente. Questo tipo di diabete è ancor più frequente, dal momento che può verificarsi in maniera acquisita, correlata ad un alimentazione poco sana, la sedentarietà e l’obesità.

In caso di dubbi su come il diabete può essere curato o controllato in modo naturale, la risposta è che dipende dal tipo.

Nel diabete di tipo 1 è essenziale l’iniezione di insulina, così come controllare il tipo di alimentazione che si segue, sempre raccomandata da un medico specialista. Al contrario, nel diabete tipo 2 si possono individuare modi per controllarla e persino combatterla, con l’alimentazione, lo sport e cure mediche e naturali. In questo modo la cura naturale è realmente efficace per chi soffre il secondo tipo di questa malattia.

Un’ottima forma di trattare il diabete in modo naturale è includere succhi o frullati per diabetici nell’alimentazione abituale. Per questo, in seguito ti sveleremo alcune delle migliori ricette affinché apprenda come preparare succhi naturali.

Cosa serve per succhi di frutta

Innanzitutto, occorre tener presente se gli alimenti che scegliamo per fare i frullati o succhi per i diabetici contengono un indice glicemico alto o basso, vale a dire, se influiscono sul glucosio nel sangue in maniera significativa o no, essendo preferibili quelli che contengono un IG o indice glicemico basso.

I prodotti in commercio per realizzare i succhi di frutta sono davvero numerosi.

Per aiutarvi ad orientarvi in mezzo alla giungla di frullatori vi descriveremo i migliori e i più consigliati.

La possibilità di acquistare online i estrattori di succo e elettrodomestici affini permette di ricevere comodamente a casa tua quello che più desideri. Amazon, in particolare mette a disposizione una vastissima flotta di idee regalo

Il frullatore Elettrolux ha una potenza motore pari a 300 W permettendovi di amalgamare praticamente qualsiasi alimento. Infatti grazie alle sue 3 lame rotanti potrete realizzare in maniera facile, pratica e veloce la vostra ricetta.

Come preparare il succo di aloe per i diabetici

L’aloe vera è una delle piante più usate in tutto il mondo per i suoi benefici e le sue vaste proprietà per la salute. Una delle sue proprietà è quella di essere ipoglicemizzante, ovvero aiuta ad abbassare il livello di zuccheri nel sangue. Per questo, è opportuno che chi soffre di diabete lo includa nella sua alimentazione, e sicuramente, una dei migliori modi di farlo è preparare un succo di aloe:

Ingredienti

  • 1 foglia di aloe
  • 1 bicchiere di acqua naturale

Preparazione e trattamento

  1. Taglia una foglia ed estrai il gel o la goccia di aloe con l’aiuto di un cucchiaino.
  2. Aggiungi il gel nel frullatore e un bicchiere di acqua naturale.
  3. Frulla fin quando non si sia mescolato, se si presenta molto denso puoi anche aggiungere mezzo bicchiere d’acqua.
  4. Metti il frullato in frigo per far si che diventi più freddo, in questo modo sarà più buono e si manterrà meglio.
  5. Bevi questo frullato 2 volte al giorno, preferibilmente digiuni, prima di mangiare, se invece lo si assume una volta al giorno è preferibile di mattina a digiuno.
  6. Prendilo per un mese e vedrai che il tuo livello di zucchero nel sangue sarà più regolare.

Come preparare il succo di cipolla per i diabetici

Un’altra delle migliori ricetti di succhi per i diabetici è quello fatto con cipolla, in quanto recentemente si è dimostrato che questo ingrediente è molto efficace.

Questo alimento è uno dei più usati nella medicina naturale perché presenta diverse proprietà benefiche per la salute.

Emerge tra le sue proprietà quella di aiutare per la cura del diabete, riducendo la concentrazione di glucosio nel sangue, in quanto contiene un principio attivo chiamato disolfuro propile di allile , che si trova principalmente nel bulbo. Per preparare questo succo di cipolla sarà necessario seguire questa ricetta:

Ingredienti

  • 1/2 cipolla bianca, rossa o viola
  • Il succo di 1 limone

Preparazione

  1. Pela la quantità di cipolla indicata e tagliala.
  2. Estrai il succo di un limone.
  3. Aggiungili al frullatore e mischia bene fin quando non saranno ben incorporati.
  4. Se il sapore è abbastanza forte puoi aggiungere mezzo bicchiere di acqua e lasciarlo raffreddare nel frigo, in questo modo si sentirà meno il sapore.
  5. Prendilo 1 volta al giorno, meglio a digiuno di mattina.
  6. Puoi assumerlo per 15 giorni di seguito e noterai il suo effetto. Se lo assumi affinché si riduca ancor di più il glucosio nel sangue, si consiglia di sospendere l’assunzione per una settimana prima di ricominciare a prenderlo.

    In questo lasso di tempo puoi prendere altri succhi suggeriti in questo articolo.

Succo di fichi d’india e kiwi contro il diabete

Sia i fichi d’india che il kiwi contengono un basso Indice Glicemico e molte fibre che aiutano a ritardare l’assorbimento di zucchero nel sangue, per questo sono due frutti ideali per preparare succhi contro il diabete. Per preparare questo succo di fichi d’india e kiwi segui queste istruzioni:

Ingredienti

  • 1 fico d’india
  • 2 kiwi

Preparazione

  • Lava, pela e taglia gli ingredienti.
  • Frullali fin quando non si integrino e aggiungi un bicchiere d’acqua, se lo preferisci più liquido anziché denso.
  • Bevilo 1 volta al giorno, a digiuno, per 2 o 3 settimane. Di sicuro noterai dei risultati positivi,ma se desideri continuare ad assumerlo aspetta, almeno una settimana prima di riprendere e consulta il tuo medico.

Succo di carota e arancia contro il diabete

La carota e l’arancia sono alimenti che contengono zuccheri, per questo si devono consumare moderatamente. Tuttavia, considerato basso l’indice glicemico e le loro proprietà antiossidanti sono ideali per il trattamento del diabete se consumati in modo adeguato e non eccessivo. Per preparare un succo di carota e arancia segui questi step:

Ingredienti

  • 1 carota
  • 1 arancia

Preparazione

  1. Lava, pela e taglia la carota.
  2. Premi un’arancia.
  3. Aggiungi i due ingredienti nel frullatore e mischia fin quando non sono ben integrati.
  4. Non è necessario colare il mix, meglio se non lo fai così approfitterai delle sue proprietà.
  5. Prendi questo succo 1 volta al giorno, possibilmente a digiuno o come spuntino.
  6. Prendilo per 1 o 2 settimane massimo e dopo sospendilo per una settimana prima di ricominciare ad assumerlo se il tuo medico te lo suggerisce.

Succo di spinaci e sedano

Infine, una delle ricette di succhi per diabetici più raccomandate è quella di spinaci e sedano. Questi due alimenti con basso indice glicemico sono molto benefiche per vari aspetti del nostro corpo e si distinguono per l’enorme quantità di antiossidanti, vitamine, fibre e minerali. Per preparare questo succo di sedano e spinaci per il diabete di tipo 2 segui questi punti :

Ingredienti

  • 2 manciate di foglie di spinaci
  • 1 ramo di sedano
  • 1 bicchiere d’acqua

Preparazione

  1. Lava gli ingredienti e tagliali.
  2. Aggiungili al frullatore e mischiali fin quando non diventino omogenei e non colare.
  3. Puoi aggiungere cetriolo, limone o carota.
  4. Prendilo 2 volte al giorno, a digiuno di mattina e come spuntino.
  5. Prendilo per un mese e dopo consulta uno specialista per chiedergli se puoi sospenderlo o se è davvero necessario continuare.

Poiché questi alimenti contengono un basso indice glicemico e sono adeguati per curare questa malattia correlata al glucosio e all’insulina, puoi preparare succhi con tutti gli ingredienti a tuo piacimento e provare nuove ricette, ad esempio aggiungere succo di limone o aloe vera al succo di fichi d’india e kiwi. Inoltre, puoi consumarlo regolarmente, sempre seguendo le linee guida relative alle quantità che ti ha fornito il tuo medico.

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo nessuna facoltà di prescrivere nessuna cura medica ne fornire nessun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare il medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o malessere.

© Riproduzione riservata
Leggi anche