Notizie.it logo

Dimagrire con aloe vera e succo di limone

aloe

Il succo a base di aloe vera e limone è un valido alleato per perdere peso. Scopriamo insieme la ricetta facile e veloce.

Per dimagrire è essenziale seguire una dieta equilibrata e salutare, oltre a praticare quotidianamente esercizio fisico. Tuttavia, esistono alcuni rimedi che aiutano a dimagrire più facilmente, intesi come integrativi e non sostitutivi di una dieta sana. Uno di questi è il succo di aloe vera e limone.

Benefici e proprietà dell’aloe

L’aloe vera è una pianta conosciuta per le sue proprietà idratanti e riparatrici, utili per vari problemi alla pelle come secchezza, arrossamenti e/o scottature. Tuttavia nell’arco degli ultimi anni questa pianta viene sempre più utilizzata per la sua capacità di aiutare l’organismo a perder peso:

  • La ricchezza di fitosteroli le dona la capacità di regolare il livello di zuccheri nel sangue, dandoci un senso di sazietà che ci aiuterà a non mangiare più del dovuto.
  • Gli stessi fitosteroli possiedono proprietà brucia grassi, pertanto aiutano gli organi a evitarne un’eccessivo accumulo e ad abbassare l’indice di massa grassa corporale.
  • Accelera il metabolismo che di conseguenza aumenta il nostro consumo energetico, favorendo quindi una rapida perdita di peso.
  • È ricca in aloina A, una sostanza con potenti proprietà depurative che aiuta a stimolare il movimento intestinale, favorendo l’espulsione di tossine e residui di scarto dell’organismo.

Benefici e proprietà del limone

Il limone è un frutto che si caratterizza per il suo tipico sapore citrico e che vanta numerose proprietà utili per perdere peso:

  • È ricco di fibre solubili che danno la sensazione di sazietà: il nostro appetito si riduce e, conseguentemente, mangeremo di meno.
  • È un potente diuretico che riduce considerevolmente la ritenzione idrica e l’accumulo di tossine nell’organismo.
  • Vanta proprietà digestive che aiutano a prevenire alcuni disturbi, come infiammazione addominale, meteorismo, acidità e indigestione, che rallentano il dimagrimento.
  • È ricco di flavonoidi brucia grassi, che aiutano ad accelerare il metabolismo e a consumare più calorie.

Come preparare il succo

Dopo aver elencato le proprietà dell’aloe e del limone che possono aiutarci a dimagrire, ecco i passi da seguire per preparare il succo:

Ingredienti

  • Una foglia di aloe vera
  • Succo di un limone intero

Preparazione

  1. Con l’aiuto di un coltello eliminare le spine dalla foglia di aloe e lavarla bene.
  2. Sempre con il coltello, estrarre la polpa dalla foglia tagliando uno dei due lati e aprirla con attenzione.

    Una volta aperta, ricavare la polpa con un cucchiaio e versarla in un recipiente.

  3. Centrifugare la polpa fino ad ottenere una sorta di succo.
  4. Aggiungere il succo di limone e centrifugare una seconda volta.
  5. Se si desidera, ma non è obbligatorio, si può aggiungere un pizzico di stevia per dare al succo un sapore più gradevole.
  6. Quando il composto sia ben amalgamato, colarlo ed ecco pronto il succo di aloe vera e limone pronto da consumare.

Consigli per una corretta assunzione

Per riuscire a dimagrire utilizzando questo rimedio casalingo si consiglia di seguire le seguenti indicazioni:

  • Consumare il succo a digiuno, un’ora prima di fare colazione.
  • Questo rimedio dimagrante va inteso come integratore. In nessun caso potrà sostituire un pasto.
  • L’aloe vera è un lassativo naturale grazie alle sue proprietà depurative, pertanto la sua assunzione deve riguardare un periodo di tempo limitato. Concretamente, si consiglia di non proseguire per più di 2 settimane. Se poi si desidera seguire con la dieta dimagrante fare una pausa di due settimane e poi riprendere a consumarla.

Inoltre, la sola assunzione di questo succo non garantisce la perdita di peso.

Si tratta unicamente di un aiuto, che però deve essere sempre accompagnato da:

  • Seguire una dieta adeguata. In particolare, cercare di ridurre gli alimenti ricchi di zuccheri e grassi e aumentare quelli ricchi di vitamine e minerali.
  • Praticare attività fisica almeno tre volte a settimana.

Controindicazioni

Anche tenere in considerazione le controindicazioni è importante, pertanto nel caso in cui dovessimo accorgerci che questo rimedio non fa per noi è necessario parlarne con il proprio medico e cercare una soluzione alternativa. Più dettagliatamente, si sconsiglia di prendere questo succo nei casi seguenti:

  • Gravidanza o allattamento.
  • Problemi renali.
  • Bambini sotto i 12 anni.
  • Problemi di digestione (colon irritabile, acidità, diarrea).
  • Allergia a uno dei componenti del succo.
  • Assunzione già in corso di altri integratori o supplementi alimentari dimagranti.

Una variante: aloe, limone e curcuma

Se non vi spaventano i sapori forti, potete anche fare qualche variante alla ricetta e aggiungere altri alimenti. In questo modo, sommerete le proprietà nutrizionali di aloe e limone a quelle di altri cibi.

Per esempio, potreste mescolare nel succo un cucchiaino di curcuma.

Si tratta di una spezia usata nella cucina indiana da più di 5000 anni; è uno dei principali componenti del curry, quello che gli dà il tipico colore giallo. La curcuma contiene curcumina, una sostanza dalle notevoli proprietà antiossidanti e disintossicante, oltre che antinfiammatorie. In una dieta ipocalorica, la curcuma può aiutare a limitare l’assorbimento dei grassi nel tratto intestinale.

Il miglior integratore a base di curcuma, secondo gli esperti del settore e dei consumatori che l’hanno provato, è Piperina & Curcuma Plus. La sua efficacia si fonda sull’azione combinata di ingredienti del tutto naturale, che sono la piperina, la curcuma e il silicio colloidale.

La piperina è una sostanza presente nel pepe da cucina, molto utilizzato nella cucina occidentale, a cui dona il tradizionale sapore. Questo ingrediente naturale stimola il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici, dando un grosso aiuto nella lotta ai chili di troppo. La curcuma è una spezia conosciuta come lo Zafferano delle Indie, dal momento che viene utilizzato molto nella cucina tradizionale orientale (ad esempio, è alla base della ricetta del curry); la sua azione disintossicante e dimagrante consente di eliminare le tossine dall’organismo, oltre che fornire un valido aiuto nel perdere peso.

Il silicio colloidale, infine, è una sostanza che non solo rafforza le ossa, i tendini e le articolazioni, ma stimola l’azione degli altri due ingredienti principali.

Per chi volesse saperne di più, maggiori informazioni sono disponibili cliccando qui o sulla seguente immagine.

Piperina & Curcuma Plus è l’integratore naturale più raccomandato da esperti e consumatori per chi vuole perdere peso in modo naturale e genuino. Non essendo chimicamente trattato, la sua azione non prevede controindicazioni o effetti collaterali. Tuttavia, se ne sconsiglia l’utilizzo a persone affette da problemi cronici allo stomaco, a persone allergiche agli ingredienti usati e alle donne in gravidanza o allattamento.

L’integratore si trova sotto forma di compresse, da assumere con acqua o altro liquido. Si consiglia l’assunzione di due compresse in corrispondenza di ciascun pasto principale (pranzo e cena), in modo da spezzare la fame e da attaccare le cellule adipose prima che si depositino.

Trattandosi di un articolo esclusivo, è possibile ottenere Piperina & Curcuma Plus solo collegandosi al sito ufficiale del prodotto. Non è possibile acquistare il prodotto ufficiale presso negozi fisici o altri siti di e-commerce online. Per accedere al prodotto, è necessario compilare un breve modulo con i propri dati, tra cui l’indirizzo a cui far pervenire il prodotto, che verranno trattati nel rispetto della privacy. Dopodiché, è sufficiente attendere la chiamata dell’operatore per la conferma e l’evasione dell’ordine; in qualche giorno lavorativo, potrete cominciare il trattamento e sperimentarne i benefici. L’articolo si trova, al momento, in promozione, ed è possibile acquistare quattro confezioni al prezzo di una, ossia a 49 € al posto di 196 €. La spedizione è interamente gratuita e sono possibili diverse modalità di pagamento, tra cui il contrassegno, che consente di pagare direttamente al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche