Tisana con frangola: quali sono i benefici di questa bevanda

La tisana con frangola è ricca di benefici per la salute: scopriamo insieme quali sono i principali motivi per berla regolarmente.

La tisana con frangola è una bevanda molto benefica per la salute. I motivi per sorseggiarla frequentemente sono dunque davvero numerosi e per questo tutti dovrebbero prendere l’abitudine di consumarla. Impariamo a conoscerla meglio e scopriamo quali sono i benefici della tisana.

Tisana con frangola per combattere la stitichezza

Sorseggiare la tisana con frangola è molto utile allo scopo di combattere la stitichezza. L’azione lassativa di questa bevanda, infatti, risulta perfetta per eliminare il problema della stipsi in maniera del tutto naturale.

Bere questa tisana con una certa regolarità, dunque, aiuta a migliorare la salute della flora intestinale andando così a regolarizzare l’azione intestinale.

A regalare tali benefici è la rangulina, una sostanza utile nella cura della stitichezza occasionale o cronica.

Questa agisce sui movimenti intestinali e anche sul colon regalando benessere a chi soffre di problemi di stitichezza.

Tisana con frangola per eliminare le tossine

La tisana con frangola è molto utile anche per eliminare le tossine presenti nell’organismo. La sua assunzione regolare aiuta infatti a depurare il corpo in maniera naturale ed effice. Si tratta quindi di una bevanda perfetta per chi sta seguendo una dieta detex e desidera disintossicarsi grazie all’alimentazione.

La bevanda è ideale anche per migliorare la salute del fegato in quanto contribuisce proprio a mantenere questo organo sano e perfettamente funzionante.

Tisana con frangola per contrastare il gonfiore addominale

Bere regolarmente la tisana con frangola è una buona pratica anche per chi desidera dire addio al fastidioso gonfiore addominale. Sorseggiando la bevanda in questione, infatti, è possibile combattere in modo del tutto naturale questo problema che riguarda un gran numero di persone.

La tisana con frangola è quindi consigliata a chi ha necessità di contrastare meteorismo e flatulenza in modo naturale ed efficace.

La sua assunzione è anche suggerita a chi soffre di inerzia intestinale.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arance: un frutto ideale per abbassare l’indice glicemico

Biancospino: quali sono le proprietà e i benefici principali

Leggi anche
Contents.media