Notizie.it logo

Tutore alluce valgo, quando usarlo e tutti i benefici

pianta del piede

Usare il tutore alluce valgo ci mette al riparo da diverse problematiche. Scopriamo dove comprarlo e come fare ad usarlo.

Qual è il miglior tutore alluce valgo in circolazione e di che cosa si tratta? Esso è un dispositivo che serve, appunto, per curare e per limitare le azioni dell’alluce valgo. Utilizzarlo apporta molti benefici. Scopriamoli assieme attraverso questo articolo.

Tutore alluce valgo

Le problematiche relative ai piedi si possono facilmente curare e prevenire con il tutore alluce valgo. Si tratta di dispositivi che servono ad eliminare i problemi al primo dito del piede, cioè all’alluce. In questo modo, si avrà un miglioramento dei sintomi ad esso relativi, con tanto di diminuzione dei problemi di postura ad esso legati.

Nell’alluce valgo, il metatarso tende ad allontanarsi dalle altre dita, mentre l’alluce si va ad avvicinare alle dita, sovrapponendosi e causando spesso molto dolore. Inizialmente, si tratta di un qualcosa che ha ripercussione a livello estetico e basta ma, successivamente, compare appunto il dolore ed è meglio correre ai ripari. I tutori sono l’alternativa ideale alla chirurgia estetica.

Ricordiamo, infatti, che l’alluce valgo può essere eliminato con un intervento di chirurgia estetica, così da riallineare le dita alla perfezione.

I sintomi sono molto caratteristici e riguardano prevalentemente il dolore nella zona interessata, anche a riposo. Può comparire gonfiore ed arrossamento, ma anche pelle più spessa, simile a calli. E’ possibile che in seguito a ciò vi siano delle modifiche alla forma complessiva del piede e che si abbia una grossa difficoltà a camminare in seguito al grande dolore. Il tutore dell’alluce valgo, in determinati casi,può essere definito come una validissima soluzione alternativa alla chirurgia

Alluce valgo: cause

Cerchiamo, adesso, di capire quali possono essere le cause relative all’alluce valgo. Si stima che sia un qualcosa di più comune nel sesso femminile, forse proprio per la tendenza a portare di più scarpe scomode e con il tappo. Alcune persone, però, hanno alterazioni del piede alla nascita e ciò può essere quindi un fatto genetico, cioè ereditario, specialmente se questa cosa compare in età giovanile.

L’uso di calzature inadeguate può favorire il problema.

Vi sono alcune scarpe, ad esempio quelle con la punta stretta o con i tacchi molto alti, che provocano uno spostamento dell’alluce, poiché esso si posiziona in modo non naturale. Esistono, poi, alcuni casi in cui delle malattie, come la gotta o l’artrite reumatoide possono essere responsabili dell’insorgere del problema.

Tra le cause, infine, ricordiamo le malattie neuromuscolari e del tessuto connettivo, anche se in tali casi si tratta di problematiche poco comuni. Avere l’alluce valgo può comportare anche altre problematiche. Un esempio? Si possono verificare casi di rigidità delle anche, accentuazione della curva lombare, oppure lombalgia cronica. Infine, è possibile sviluppare la tendenza al ginocchio valgo.

Il miglior tutore alluce valgo

Abbiamo visto come il tutore alluce valgo possa essere un perfetto sostituto della chirurgia estetica quando si verificano tali problematiche. Ma qual è il miglior tutore in circolazione? Il migliore, secondo gli esperti e le testimonianze si chiama Footfix ed è perfetto per ovviare ai problemi legati all’alluce valgo e ai suoi dolori.

Oltre a curare, serve anche a prevenire questo doloroso inconveniente.

Footfix è un articolo che permette di guarire dalle infiammazioni locali in appena dieci giorni. Sono sufficienti, quindi, dieci giorni continuativi del tutore per avere sollievo. Elimina così fin da subito le fastidiose “cipolle” ai piedi, oltre a permettere la cura dei piedi piatti. Si tratta di un prodotto dall’effetto immediato, perfetto per evitare così la chirurgia. Approvato anche dagli esperti, non è un rimedio costoso e permette di risolvere il problema. Utilizzarlo è facilissimo e si può fare anche durante la giornata, in appena pochi secondi. E’ sufficiente prendere il tutore dalla pratica confezione e metterlo tra l’alluce e l’indice del piede colpito dalla problematica. Successivamente si potrà usare calzini, collant o scarpe, comportandosi proprio come se il FootFix non ci fosse.

Per chi fosse interessato a saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Cliccando su Ordina Ora si può comprare il prodotto direttamente sul sito ufficiale. L’articolo non è, infatti, acquistabile in nessun altro modo: né in farmacia, né in profumeria perchè si tratta di un prodotto esclusivo. Cliccando su Ordina Ora dobbiamo inserire i nostri dati personali, come il nome, il cognome ed il numero di telefono. Una confezione di tutore alluce valgo Footfix ha il costo di soli 35 euro.

E’ possibile, in ogni caso, comprare più confezioni andando a risparmiare moltissimo. Due confezioni, ad esempio, costano soltanto 45 euro, mentre tre hanno il costo di 55. Quattro confezioni costano 65, mentre cinque hanno il costo di 75. Il prodotto non ha spese di spedizione: ciò vuol dire che andremo a spendere soltanto per l’articolo stesso. Inoltre, l’articolo può essere pagato in contrassegno, cioè solo una volta che avrete ricevuto l’articolo all’indirizzo pattuito.

© Riproduzione riservata
Leggi anche