Notizie.it logo

Alluce valgo: i sintomi e la migliore cura naturale

alluce valgo

L'alluce valgo è un disturbo molto fastidioso ma, per fortuna, esistono dei rimedi naturali. Ecco come eliminarlo per sempre.

Quali sono i sintomi dell’alluce valgo e come si può porre rimedio a questo problema? Ci sono delle cure naturali che servono ad alleviare i sintomi e le problematiche che derivano da esso. Cerchiamo di conoscerle meglio attraverso questo articolo.

Alluce valgo

Prima di parlare dei sintomi, dobbiamo definire cosa sia l’alluce valgo. Si tratta di una deformazione a carico dell’alluce, il dito più grande del piede. Questo appare deviato lateralmente verso le altre dita, con una deformità ossea in corrispondenza del primo osso metatarsale. Si ha così un’infiammazione costante della borsa mucosa, che provoca dolore e che apporta un cambiamento all’anatomia del piede.

Si parla spesso, infatti, della formazione della cosiddetta “cipolla”, a seguito della presenza di alluce valgo. Con questo termine si indica una infiammazione molto dolorosa che provoca una protuberanza, chiamata in linguaggio medico borsite, che tende a peggiorare con gli sfregamenti della scarpa.

Le conseguenze possono essere molteplici.

Oltre al dolore e all’infiammazione cronici, l’alluce valgo può comportare lesioni all’osso, la formazione di ulcere o calli e l’alterazione, dal punto di vista funzionale, del piede. Con il passare del tempo, inoltre, può generare una sindrome posturale, che provoca diversi problemi.

Alluce valgo: sintomi

Dopo aver definito di che cosa si tratti, vediamo ora quali possono essere i sintomi dell’alluce valgo. Il primo sintomo è rappresentato, com’è facilmente intuibile, dal dolore, proprio nella corrispondenza della deformazione dell’articolazione di cui si parlava. Assieme all’articolazione dolorante, si può associare una cattiva libertà di movimento, che compromette la dinamica del piede.

La protuberanza chiamata cipolla può andare incontro a cute arrossata o ipercheratosi. L’ipercheratosi è un ispessimento della cute. E’ noto come i sintomi possano interessare anche le dita vicine e non soltanto l’alluce, soprattutto nei casi in cui l’alluce sia sovrapposto al secondo dito del piede. In alcuni casi nelle fasi iniziali del disturbo non vi sono sintomi.

Questi compaiono, però, successivamente, soprattutto se si usano delle calzature sbagliate, come le scarpe con il tacco alto o con la punta stretta.

Con il passare del tempo, i sintomi peggiorano e provocano dolore, pelle callosa, arrossamento, gonfiore, intorpidimento, difficoltà a camminare, modifiche della forma del piede, fino ad arrivare a problematiche a livello di schiena, date da una cattiva postura nel corso del tempo, una rigidità alle anche ed una possibile tendenza al ginocchio valgo. Chiunque ne può soffrire, anche se con il passare degli anni è più facile avere questo problema.

Alluce valgo: la migliore cura naturale

Per fortuna, per i casi di alluce valgo non gravi, esiste una cura naturale. La migliore è sicuramente quella che si chiama FootFix. Di che cosa si tratta? Si tratta di un tutore appositamente formulato per ovviare al problema dell’alluce valgo. E’ composto di silicone medico, così da non creare allergie o intolleranze. Esso permette di eliminare fin da subito i dolori che sentiamo e tornare a mettere le scarpe che vogliamo.

In una confezione troviamo due tutori: uno per il piede sinistro e uno per il destro. In soli tre mesi potrete così dire addio a questa fastidiosa problematica e correggere definitivamente il problema.

E’ consigliato dagli ortopedici e si può indossare con tutte le scarpe. E’ adatto anche per lo sport ed elimina per la problematica relativa all’alluce valgo. Il prodotto funziona per davvero. Lo dimostrano le numerose testimonianze che possiamo leggere sul sito internet ufficiale del prodotto, rilasciate da persone che hanno deciso di provarlo e che si sono trovate bene. Questo prodotto è considerato il tutore per l’alluce valgo ufficiale, grazie al passaparola positive e dagli studi degli esperti che ne hanno verificato i benefici e la sicurezza

Per chi fosse interessato, ulteriori informazioni sono disponibili cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

L’articolo, essendo un prodotto esclusivo, non si può ordinare in farmacia, nei supermercati o nelle erboristerie. Esiste, infatti, un solo modo per poterlo acquistare: il sito internet ufficiale. Questo è l’unico modo per ottenere il prodotto originale e non imitazioni. Collegandoci al sito avremo accesso ad una zona dove c’è scritto Ordina Ora. Cliccandoci, si aprirà un modulo online da riempire con i dati personali, che rimarranno riservati. Dovrete inserire il nome, il cognome, il numero di telefono e il tipo di trattamento che volete ordinare. Attualmente, FootFix è in promozione: costa, infatti, 35 euro anziché 69 euro. E’ possibile ordinare anche più pezzi, aumentando così i vantaggi ed i risparmi. Due confezioni, infatti, hanno il costo di 45 euro, mentre tre confezioni costano 55. Quattro confezioni avranno un costo di 65€, mentre cinque costeranno 75€.

Foot Fix non ha spese di spedizione, essendo esse tutte a carico dell’azienda fornitrice. Avrete modo di scegliere il metodo di pagamento: Pay Pal, carta di credito e contrassegno.

Attraverso il contrassegno potrete pagare direttamente al corriere, una volta che avrete ottenuto a casa la merce desiderata, all’indirizzo pattuito. In pochissimo tempo otterrete il prodotto, per iniziare subito la cura.

© Riproduzione riservata
Leggi anche