I benefici principali dei cibi di colore arancione

La frutta e la verdura di colore arancione fanno bene alla salute grazie alle proprietà che contengono. Scopriamo i benefici di questi cibi.

Durante i pasti è essenziale mangiare piatti che contengono frutta e verdura per mantenersi in salute più a lungo. Questi cibi non hanno tutti le stesse proprietà, per questo risutla essenziale assumere alimenti di colori diversi allo scopo di ottenere benefici differenti.

I cibi di colore arancione sono particolarmente ricchi di benefici per l’organismo: scopriamo per quale motivo assumerli regolarmente.

Benefici dei cibi di colore arancione

I cibi di colore arancione sono generalmente molto ricchi di diverse proprietà essenziali per restare in salute. Il beta-carotene, contenuto in particolare nelle carote, è una sostanza antiossidante in grado di prevenire l’invecchiamento prematuro della pelle. Questa sostanza è in grado anche di mantenere più a lungo l’abbronzatura naturale e quindi viene amata dagli amanti della tintarella.

Advertisements

Molti alimenti arancioni, come ad esempio le arancie e i mandarini, sono ricchi di vitamina C. Questi riescono a migliorare in modo importante il sistema immunitario, inoltre riducono il rischio di cancro e anche quello di alcune patologie cardiache. Infine, questa vitamina, previene anche alcune malattie degenerative.

I carotenoidi contenuti negli alimenti arancioni e aiutano a preservare il benessere dell’organismo. Questi pigmenti vengono trasformati in vitamina A dopo essere stati assunti e portano un grande beneficio agli occhi e alle mucose che vengono protette in modo naturale.

L’acido folico è una sostanza molto presente nella frutta e nella verdura arancione: esso è indispensabile nella gravidanza per la corretta crescita del bambino, per questo è bene assumere questi alimenti durante i mesi di gestazione. Le proprietà antiossidanti di questi alimenti sono molto conosciute e li rendono importanti anche per ossa e articolazioni.

Oltre alle carote e alle arancie che già abbiamo citato, anche le zucche sono un alimento arancione ricco di benefici.

Esse infatti aumentano le difese immunitarie e fanno sentire sazi più a lungo per via dell’alto contenuto di fibre. Mangiare molta zucca aiuta anche a migliorare la pelle mantenendola govane a lungo ed evitado la comparsa delle rughe. Anche i pompelmi sono benefici perchè hanno un grande potere diuretico grazie al quale è possibile eliminare le tossine e anche aumentare il metabolismo.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stress ossidativo: cos’è, sintomi e cause

Tumore all’esofago: cosa c’è da sapere

Leggi anche
Contents.media