Cannella per una pelle luminosa e tonica

La cannella è perfetta per chi ha la pelle mista o grassa, perchè elimina il sebo in eccesso, donando luminosità all'epidermide

La cannella è una spezia ottima non solo in cucina, ma anche per aumentare la bellezza e la salute della pelle. Scopriamo insieme come.

Cannella per la pelle: quale utilizzare?

Esistono diverse tipologie di cannella, con caratteristiche differenti. La cannella Ceylon, o Cinnamomum Verum, è originaria dello Sri Lanka, ed è una varietà molto pregiata.

La cannella cinese, o Cinnamomum cassia, è più economica, ma anche di qualità inferiore. Per trattare la nostra pelle, quindi, conviene preferire la cannella Ceylon.

Maschere alla cannella per una pelle luminosa

La cannella è un ottimo ingrediente per preparare delle maschere di bellezza. Per esempio, se desideriamo avere un viso più luminoso e contrastare le rughe, possiamo preparare una maschera utilizzando una banana piccola, due cucchiai di cannella, un cucchiaio e mezzo di yogurt bianco.

Frullate insieme tutti gli ingredienti e, una volta ottenuto un composto omogeneo, applicatelo sul viso e lasciate in posa per 20 minuti. Risciacquate poi con acqua tiepida.

Un’altra maschera a base di cannella, ottima in caso di pelle grassa o mista, prevede l’utilizzo di cinque cucchiaini di miele e un cucchiaio di cannella. Mescolate insieme gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo, poi applicate il trattamento sul viso con dei movimenti circolari e lasciate in posa per 20 minuti.

Risciacquate poi il tutto con acqua tiepida.

Esistono altri trattamenti per la pelle a base di cannella, che può essere mischiata con altri ingredienti a seconda delle esigenze. Per esempio, la spezia, se mischiata con olio e sale, è un ottimo esfoliante naturale per la pelle. In alternativa, si può mischiare la cannella con olio di mandorle o olio d’oliva per ottenere un potente trattamento anti-age.

Cannella sulla pelle: le avvertenze

La cannella è una spezia benefica per la pelle, tuttavia occorre fare attenzione alla frequenza con cui la si utilizza. La spezia, infatti, potrebbe irritare l’epidermide, causando rossori, attenzione, quindi, a non effettuare una maschera a base di cannella più di una volta ogni due settimane.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta dei 7 giorni: come dimagrire in estate

Salvia, una pianta officinale millenaria

Leggi anche
Contents.media