Centella asiatica per la pelle: quali sono i benefici principali

Tra i numerosi benefici della centella asiatica ce ne sono di certo molti per la pelle: scopriamo quali sono i principali.

La centella asiatica è una pianta erbacea ricca di benefici per la palle. I motivi per utilizzare prodotti a base di centella sono quindi numerosi: scopriamo i principali.

Centella asiatica per combattere la cellulite

La centella asiatica è uno dei migliori rimedi naturali contro la cellulite.

Chiaramente questo prodotto non fa miracoli, ma comunque è in grado di dare una mano in modo importante ed evidente. Proprio per questo in commercio ci sono vari prodotti a base di centella asiatica che vengono venduti a chi vuole ridurre la cellulite.

Un ottimo rimedio contro la cellulite è ad esempio quello che consiste nell’assunzione di 30 gocce di centella asiatica per tre volte al giorno. Per rendere questo trattamento ancora più efficace consigliamo di associare anche dei massaggi corpo contro la cellulite.

Questi possono essere realizzati con olio di centella oppure con cream di centella.

Prevenire le rughe grazie alla centella asiatica

Questa pianta è molto utile per prevenire la formazione delle rughe. La centella asiatica vanta proprietà uniche e per questo motivo riesce a migliorare in modo significativo la densità dei micro rilievi cutanei.

La centella è anche in grado di far diminuire la profondità delle rughe per via della sua capacità di migliorare la produzione del collagene.

In commercio ci sono numerose creme antirughe alla centella asiatica che riescono infatti a stimolare naturalmente la produzione di collagene da parte delle cellule del darma.

Questo consente chiaramente anche di rendere la pelle più tonica e compatta, infatti conferisce un aspetto molto giovane.

Centella asiatica contro le cicatrici

La centella asiatica è molto utile anche per prevenire le cicatrici in quanto possiede delle proprietà in grado di riparare i tessuti danneggiati.

L’estratto di questa pianta è capace di velocizzare la formazione di nuove cellule e quindi permette di rimarginare le ferite in tempi rapidi.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lecitina di soia: proprietà, benefici e modo d’uso per i nostri capelli

Ganoderma: benefici e controindicazioni

Leggi anche
Contents.media