Cocco, il segreto per avere una pelle morbida e senza rughe

Il cocco è ricco di vitamina E e antiossidanti, sostanze che contrastano l'invecchiamento cellulare prevenendo la comparsa delle rughe

Il cocco è un dolce frutto esotico non solo buono da gustare ma anche estremamente benefico per la pelle. Scopriamone insieme le caratteristiche.

Cocco: le proprietà benefiche per la pelle

Il cocco è il frutto tropicale per eccellenza ed è ricco di sostanze benefiche per la pelle.

Non a caso, viene spesso utilizzato come ingrediente base per numerosi prodotti cosmetici come creme corpo, olii, doposole e shampoo.

Il frutto, infatti, possiede eccellenti proprietà tensio-attive e sebo-restrittive utili per pelli sensibili e disidratate, ma è anche un eccellente idratante e nutriente per la pelle, soprattutto quella abbronzata o secca. Inoltre, il cocco è ottimo per prevenire le screpolature di labbra e per rimuovere il make-up, e contrasta efficacemente l’invecchiamento cutaneo nutrendo la pelle in profondità.

Il frutto è composto per il 50% d’acqua, e contiene anche fibre, carboidrati e zucchero. Inoltre, contiene aminoacidi come acido glutammico, arginina, acido aspartico, fenilalanina, glicina, isoleucinana, serina, treonina, e cistina, nonché sali minerali come zinco, potassio, ferro, rame, magnesio, fosforo, sodio, magnesio. Infine, il cocco è ricchissimo di vitamine, come quelle del gruppo B, vitamina K, J, C ed E.

Cocco: i benefici per la pelle

Il cocco può essere utilizzato tutto l’anno per prendersi cura della pelle, dato che dal frutto si ricavano diversi prodotti di bellezza, come l’olio, l’acqua e il latte.

Ognuno di questi prodotti è adatto ad essere utilizzato in un diverso periodo dell’anno sulla pelle.

I prodotti a base di cocco aiutano ad idratare e nutrire in profondità la pelle, lasciandola morbida e liscia. Inoltre, aiutano l’epidermide a rimanere compatta e prevengono la comparsa di rughe e segni del tempo. Il cocco, infatti, è ricco di antiossidanti e vitamina E, sostanze che contrastano l’azione dei radicali liberi prevenendo l’invecchiamento cellulare.

Cocco: come utilizzarlo sulla pelle

In commercio, come già accennato, esistono diversi prodotti come l’olio di cocco, l’acqua e il latte. La scelta tra uno di questi prodotti dipende dal tipo di pelle e dalla stagione. Il prodotto più nutriente è sicuramente il latte, adatto alle pelli più secche e aride, mentre l’acqua di cocco risulta più leggera ma ugualmente idratante.

L’olio di cocco, invece, è adatto ad essere utilizzato tutto l’anno, per mantenere la pelle idratata e morbida.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta Scarsdale per perdere fino a 10 kg in due settimane

Tisana di rosa mosqueta: proprietà e controindicazioni

Leggi anche
Contents.media