Come assumere più ferro con la dieta: i consigli utili

Per assumere più ferro con la dieta è necessario evitare alcuni alimenti che ne ostacolano l'assorbimento, come i latticini e il caffè

Il ferro è uno dei nutrienti essenziali per il nostro organismo e la nostra salute, ecco perché è importante assumerlo quotidianamente con il cibo. Vediamo quindi come assumere più ferro attraverso la dieta.

Come assumere più ferro con la dieta: gli alimenti consigliati

Assumere il ferro quotidianamente attraverso la dieta è di vitale importanza per la nostra salute. Il ferro, infatti, è un minerale necessario per la produzione di emoglobina, una proteina presente nei globuli rossi che serve a trasportare l’ossigeno in tutto il corpo. Il ferro, inoltre, contribuisce alla costruzione della mioglobina, una proteina che si lega all’ossigeno presente nelle fibre muscolari, ed entra a far parte di vari enzimi che svolgono ruoli fondamentali in numerose reazioni metaboliche.

Proprio per le funzioni che il ferro svolge nel nostro corpo, è di fondamentale importanza assumerlo ogni giorno attraverso gli alimenti giusti. Il corpo umano, infatti, ha bisogno di circa 10-12 milligrammi di ferro al giorno, quantità che in casi eccezionali può aumentare fino a 20 milligrammi. Le persone che sono più a rischio di carenza di ferro nel sangue sono gli sportivi, le donne in età fertile e coloro che soffrono di disturbi intestinali da malassorbimento o da intolleranze alimentari.

Tra gli alimenti che contengono il minerale vi sono le carni, come manzo, tacchino, fegato, frattaglie, prosciutto, bresaola ma anche molluschi, pesci e crostacei. Ancora, il minerale è contenuto nel tuorlo d’uovo, nella frutta secca, nei legumi, nei funghi secchi, farina di soia, cereali integrali come il riso e nelle verdure a foglia verde scuro.

Come assumere più ferro con la dieta: le associazioni alimentari

Dato che solo una parte del ferro che introduciamo nell’organismo viene assorbita dal corpo, diventa fondamentale capire quali sono gli abbinamenti alimentari che facilitano l’assorbimento del minerale.

Per esempio, abbinare il ferro alla vitamina C aumenta l’assorbimento del minerale. Bisogna quindi consumare alimenti che sono ricchi di questa vitamina, come kiwi, agrumi e pomodori, ma anche broccoli e cavolo cappuccio.

Come assumere più ferro nella dieta: gli alimenti sconsigliati

Alcuni alimenti favoriscono l’assorbimento del ferro da parte dell’organismo, mentre altri ne ostacolano l’assorbimento. È il caso ad esempio dei cibi che contengono alte quantità di calcio e tannini, come latte, latticini, tè e caffè, che se assunti insieme a cibi ricchi di ferro ne ostacolano l’assorbimento.

Per evitare questo, basta consumare questo tipo di alimenti lontano dai pasti a base di cibi ricchi di ferro.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come rafforzare il sistema immunitario quotidianamente

Barò Cosmetici: proprietà e novità 2021

Leggi anche
  • Come non ingrassare prima delle feste: i cibi detoxCome non ingrassare prima delle feste: i cibi detox

    Come non ingrassare prima delle feste è prerogativa di molti. Scopriamo insieme come farlo con i cibi detox.

  • limoniLimoni, gli agrumi che rinforzano il sistema immunitario

    I limoni contengono sali minerali e vitamina C, sostanze che favoriscono la digestione e depurano l’organismo

  • carenza ferroCarenza di ferro: quali cibi bisogna mangiare?

    In caso di carenza di ferro, si raccomanda di mangiare carne rossa e bianca, pesce azzurro, uova e verdure a foglia verde scuro

  • Alimenti e integratori di vitamina AVitamina A: dove si trova e integratori naturali

    Una carenza di vitamina A può creare diversi scompensi al nostro organismo. Vediamo insieme dove si trova, quali alimenti mangiare per farne scorta

Contents.media