Come avere capelli forti e sani grazie alla vitamina D

Per evitare capelli opachi e la loro caduta, è importante evitare la carenza di vitamina D: ecco come fare ad avere una chioma folta e lucida.

La vitamina D è una sostanza che contribuisce alla mineralizzazione di ossa e denti, ma in pochi sanno che aiuta anche ad avere una chioma folta, sana e lucida. Scopriamo perché fa bene ai capelli e come integrarla.

Vitamina D per i capelli: di cosa si tratta?

La vitamina D è una vitamina liposolubile che necessita di sostanze grasse per essere disciolta e assimilata nell’organismo. Questa sostanza per la maggior parte viene prodotta direttamente dalla pelle grazie all’esposizione solare, non viene immagazzinata nel fegato, e la quantità di vitamina D ottenibile dagli alimenti è molto limitata.

Tuttavia, è necessario che nel nostro corpo siano sempre presenti quantità sufficienti di vitamina D da assicurare salute e benessere non solo a ossa e denti, ma anche ai capelli.

Vediamo perché.

Vitamina D: gli effetti sui capelli

La vitamina D ha importanti effetti sul nostro sistema scheletrico, dato che assicura la salute delle nostre ossa evitando la comparsa di osteoporosi o ossa fragili e deboli. Tuttavia, la vitamina D è benefica anche per i nostri capelli, dato che viene prodotta dalla pelle e il suo recettore è presente anche nei follicoli piliferi.

La vitamina D, quindi, ha un ruolo di primaria importanza nella salute del follicolo pilifero e una sua carenza o mancanza può portare ad un’alterazione del ciclo pilifero, portando spesso all’alopecia.

Non è un caso, infatti, che diversi studi scientifici effettuati su soggetti che soffrivano di alopecia o da scarsa crescita dei capelli abbiano evidenziato una importante carenza della vitamina D. Ecco perché diventa di vitale importanza assumere in maniera costante quanta più vitamina D possibile, sia se si vuole preservare la salute delle ossa, sia se si vuole avere una chioma folta, sana e corposa.

Vitamina D per i capelli: i cibi in cui è contenuta

Se si vuole avere una chioma lucida e folta, è importante assumere la vitamina D in maniera costante. Esporsi al sole ogni giorno con i dovuti accorgimenti e protezioni dai raggi UV è già un ottimo inizio, tuttavia è utile anche integrare la sostanza mangiando gli alimenti in cui è contenuta.

I principali cibi che contengono naturalmente vitamina D in quantità interessanti sono l’olio di pesce, i pesci grassi come il salmone, le sardine, il tuorlo d’uovo, il latte, i formaggi grassi, il burro, il fegato e alcune varietà di funghi. Nutrirsi di questi alimenti avrà un effetto benefico non solo sulle ossa, ma anche sui capelli che diventeranno più folti e lucidi.

Per approfondire, leggi anche:

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dietisti: le migliori 4 diete consigliate per l’estate

La dieta di Megan Fox: ancora una bomba dopo tre figli!

Leggi anche
  • Operazioni chirurgiche medicina estetica: fattori importanti da considerareMedicina estetica: i fattori più importanti da considerare prima di sottoporsi a operazioni chirurgiche

    Prima di sottoporsi a operazioni chirurgiche di medicina estetica è opportuno considerare alcuni fattori importanti, ecco quali sono.

  • Forfora e caduta capelli: come sono correlateForfora e caduta dei capelli, in che modo sono correlate?

    In pochi lo sanno ma la forfora è direttamente collegata alla caduta dei capelli. Ecco in che modo sono correlate e come intervenire.

  • Trapianto di capelli: i costi e le alternative naturaliTrapianto di capelli: i costi e le alternative naturali

    Il trapianto di capelli può avere alternative naturali per moltissime persone. Scopriamo insieme quali sono le più risolutive.

  • terzo inferiore voltoDefinizione del terzo inferiore del volto grazie ai filler!

    Il Dottor Luca Piombino illustra a Tuo Benessere la nuova procedura di definizione del terzo inferiore del viso, uno dei trattamenti più richiesti.

Contents.media