I migliori rimedi per combattere la dislessia

Esistono alcuni rimedi per combattere la dislessia in maniera efficace. Vediamo come comportarsi per eliminare il disturbo.

La dislessia è una disabilità dell’apprendimento caratterizzata dalla difficoltà di leggere e scrivere in maniera corretta. Questo disturbo è un problema per chiunque ne soffra, ma è possibile combattere la dislessia se si conoscono alcuni rimedi efficaci. Scopriamo come fare per gestire il problema in modo corretto e vivere bene

Come combattere la dislessia

Migliorate la lettura e la scrittura

Le persone dislessiche hanno infatti difficoltà a decifrare le parole e per questo si devono impegnare davvero molto per riuscirci finendo addirittura per non comprendere il testo. Per riuscire a migliorare questo aspetto, vi suggeriamo di esercitarvi a leggere in maniera più scorrevole e comprendere il testo nel migliore dei modi. Leggere spesso ad alta voce è importante per chi ha difficolità a decifrare le parole scritte.

Advertisements

Leggete dei componimenti semplici solo per esercitarvi nella decodifica delle parole.

Ignorate l’ortografia quando sceivete e preoccupatevene solo in un secondo momento. Gli individui dislessici hanno gravi difficoltà a scrivere e per questo motivo spesso sono talmente concentrati sull’ortografia da perdere il filo del discorso che stavano scrivendo. Per tale motivo vi consigliamo di non pensare a come scrivete le parole in un foglio di bozze. Focalizzatevi solo sui contenuti e rileggere subito dopo il testo allo scopo di correggere tutti gli errori.

Dal momento che molte persone dislessiche hanno problemi a ricordare la struttura corretta di lettere e numeri, vale la pena avere un’immagine di riferimento o qualcuno che scriva i caratteri più problematici da controllare nei momenti di necessità. Un esempio potrebbe essere un foglio in cui sono scritte tutte le lettere, i numeri e i segni di punteggiatura.

Prima di iniziare a scrivere un testo, è fondamentale che pensiate bene a quello che volete comunicare.

Questo passaggio è fondamentale per gestire nel migliore dei modi sia le idee che i tempi. Al termine rileggere il componimento correggendo tutti gli errori grammaticali. Chiedeta anche a qualcun altro di rileggere il vostro testo e di correggerlo.

Altri consigli

Scegliete il momento giusto per esercitarvi a leggere e scrivere in modo corretto. Qualcuno potrebbe concentrarsi di più di giorno, altri invece potrebbero preferire la sera. Scegliete voi il momento giusto tenendo conto di quando la vostra mente è più libera e vi sentite meno distratti.

Fate attenzione a non farvi distrarre da attività che potrebbero sembrare più divertenti come vedere la tv o ascoltare la musica.

Ponetevi degli obiettivi, ad esempio quello di leggere un certo numero di pagine in un determinato arco di tempo. Non esagerate con il numero di obiettivi che vi ponete e non caricatevi di troppo lavoro. Prendetevi il tempo che vi serve per portare a termine il compito. In questo modo esporrete il cervello ad il giusto numero di informazioni e quindi avrete il tempo di fare tutto al meglio.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è il sonnambulismo? Tutto quello che c’è da sapere

Come rafforzare il cuore? I migliori rimedi

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.