Come combattere l’insonnia in modo naturale: i consigli

Come combattere l'insonnia in modo naturale? Tutte le risposte al quesito e i possibili rimedi.

Sono sempre più frequenti i casi di persone che hanno difficoltà ad avere un sonno regolare con stati d’ansia e insonnia sempre più presenti. I casi che si manifestano maggiormente sono quelli di persone che soffrono di insonnia in quanto la mente è occupata da diversi pensieri.

Altri casi sono quelli nei quali si verifica la cosiddetta insonnia centrale con la persona che si sveglia più volte nel cuore della notte fino al punto in cui non riesce più a dormire. In questi casi, il corpo riposa poco e male e ciò può comportare la comparsa di altre patologie; scopriamo insieme quindi quali sono le cause dell’insonnia e come poterla curare in modo naturale.

Come combattere l’insonnia in modo naturale

I fattori che possono determinare l’insonnia sono diversi anche se nella maggior parte dei casi possono ricondursi a cause di natura sociale derivanti dallo stress della quotidianità. L’insonnia può infatti diventare una vera e propria reazione a situazioni di carattere psico-sociale come ad esempio quando si ha un lavoro poco remunerativo. In alcuni casi, l’insonnia persiste anche quando queste cause di natura sociale sono state rimosse.

Un’altra causa che sta diventando sempre più frequente è data dall’uso continuo di smartphone e tablet che con la loro luce azzurra, ovvero una luce a breve lunghezza d’onda che impatta in maniera rilevante sulla sonnolenza diurna.


I rimedi naturali

L’insonnia può essere combattuta in modo naturale seguendo alcuni semplici accorgimenti che cercano, in primo luogo, di rendere più rilassante la serata prima di andare a letto. Il primo consiglio è quello di consumare dei pasti che siano all’insegna della frugalità evitando quei cibi che possono comportare un aumento del metabolismo, e quindi favorire l’insonnia: quindi è meglio di sera non mangiare carboidrati, cibi ricchi di zucchero, alcolici e alimenti grassi. Subito dopo sarebbe preferibile concedersi una tisana rilassante in modo da apportare un beneficio a tutto il corpo con un maggior senso di relax; l’ideale sarebbe comporre una tisana con una miscela di erbe del benessere come biancospino, tiglio, liquirizia e lavanda, in modo da creare un infuso da bere circa 10 minuti prima di andare a letto.
Uno dei rimedi più efficaci per il trattamento dell’insonnia è l’abitudine di leggere un buon libro in modo da accompagnare in modo piacevole il sonno; il motivo è molto semplice ed è da ricondursi al fatto che, a differenza del televisore o di qualsiasi altro dispositivo elettronico che a causa delle onde elettromagnetiche che producono stimolano in modo eccessivo le onde cerebrali, grazie al libro si riesce ad ottenere un vero e proprio effetto rilassante. Per assicurare un sonno confortevole, le persone che soffrono d’insonnia dovrebbero preferibilmente dormire al buio, specie per chi soffre di insonnia centrale o iniziale. Grazie al buio, infatti, l’epifisi secerne la melatonina, l’ormone che riesce a regolare il rapporto tra veglia e sonno; in ogni caso è possibile anche integrare l’apporto di melatonina con opportuni integratori in modo da rendere più confortevole il sonno della persona. Infine, alcuni accorgimenti devono essere presi per la stanza da letto. Sarebbe infatti preferibile dormire in un ambiente dove non sono presenti dispositivi elettronici e con una temperatura inferiore ai 18 gradi; l’aria più fresca, infatti, è più fluida e favorisce il rilassamento del corpo.

Se avete la necessità di ricevere il vostro prodotto contro l’insonnia il prima possibile, e tra i vari impegni non avete il tempo di girare per negozi, potete acquistare online. In questo Amazon è proprio quello che fa per voi: qui potete trovare una vasta gamma di prodotti ai prezzi più competitivi e per ogni vostra esigenza. Se sei cliente Prime, puoi ricevere il tuo ordine entro un giorno.

Di seguito riportiamo alcuni dei prodotti più acquistati su Amazon e si ricorda che al clic sarà possibile visualizzare l’intero catalogo.

1)Matt – calma stress. Il fitofluido Calma Stress Matt&Diet associa quattro principi vegetali che, agendo in modo sinergico, possono essere un valido aiuto nei momenti di maggiore tensione e stress. La Passiflora favorisce il rilassamento. La Valeriana è preziosa per favorire il sonno in presenza di stress. Il Biancospino possiede benefici effetti rilassanti. Il Tiglio favorisce il rilassamento nei momenti di maggior bisogno.

2) Tisana contro l’insonnia. L’insonnia può essere trattato con differenti rimedi naturali e tra questi vi sono alcune tisane rilassanti in grado di ridurre il problema favorendo un sonno fisiologico e un migliore riposo.

3)L’angelica tè della sera e rilassante. Le tisane contengono le erbe, accuratamente selezionate, per risolvere i piccoli fastidi che possono influenzare il nostro benessere.

Scrivi un commento

1000

Dieta proteica per dimagrire e tonificare: i migliori consigli

Il Foam Roller è l’alleato perfetto per l’esercizio fisico: consigli e benefici

Leggi anche
  • pappa reale: proprietà, benefici, controindicazioniCos’è la pappa reale e perché è utile includerla nella tua dieta

    Un alimento sempre più utilizzato per mantenersi attivi e in forma è la pappa reale: possiede numerose caratteristiche uniche.

  • Cibi in gravidanza: cosa è bene evitare?Gravidanza: quali sono i cibi da evitare?

    Quali sono i cibi da evitare in gravidanza per non rischiare di compromettere il benessere del feto? Vediamo insieme cosa va escluso dalla dieta.

  • antibiotici naturali: quali sono e come prepararliAntibiotici naturali: quali scegliere e perché?

    Prevenire è meglio che curare, ecco una pratica lista dei migliori antibiotici naturali che puoi trovare al supermercato o in erboristeria.

  • Singhiozzo: come farlo passare con rimedi naturaliSinghiozzo: i migliori rimedi naturali

    Singhiozzare è davvero fastidioso, soprattutto perché spesso si fatica a smettere. Ecco come vincere il singhiozzo con i rimedi naturali.

  • 
    Loading...
  • frattura al polso: come si riconosce e si curaFrattura del polso: come riconoscerla e cosa fare

    È molto facile fratturarsi un osso del polso: non solo l’età, ma anche le cadute contribuiscono ad aumentare questo rischio.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.