Come stimolare naturalmente la ricrescita delle gengive

Per stimolare naturalmente la ricrescita delle gengive è possibile affidarsi ad alcuni rimedi naturali: ecco i tre migliori.

Per stimolare la ricrescita delle gengive è possibile affidarsi ad alcuni rimedi naturali che regalano dei benefici molto importanti. Scopriamo insieme quali sono i migliori in assoluto.

Tè verde per la ricrescita delle gengive

Bere una tazza di tè verde al giorno è ideale per stimolare la ricrescita delle gengive.

Questa pratica infatti permette di contrastare la malattia parodontale che causa la recessione gengivale. La presenza di catechine è infatti utile a combattere i radicali liberi e per rafforzare il collegamento tra i denti e le gengive.

Il tè verde è poi utile anche per ridurre le infiammazioni e di conseguenza consente alle gengive di restare sgonfie.

Aloe vera per stimolare la ricrescita delle gengive

Un altro prodotto naturale utile per contrastare i problemi alle gengive è di certo l’aloe vera.

La pianta in questione è ricca di proprietà anti-infiammatorie e vanta interessanti capacità di riparazione.

Nel caso di recesso gengivale, quindi, l’aloe vera aiuta a combattere le infiammazioni agendo direttamente sulle cellule e facilitando la riparazione dei tessuti.

Per sfruttare tali benefici, vi suggeriamo di utilizzare del gel di aloe vera per spazzolare i denti e le gengive. Questa operazione dovrebbe durare circa cinque minuti.

In alternativa potete anche sciogliere del gel di aloe vera in acqua e poi usarlo come colluttorio naturale.

Chiodi di garofano per stimolare la ricrescita delle gengive

L’olio essenziale di chiodi di garofano è un prodotto naturale utile per la prevenzione del mal di denti. Molte persone lo sfruttano anche per via delle sue importanti proprietà anti-infiammatorie che consentono di alleviare il gonfiore delle gengive. Proprio questo effetto è utile allo scopo di stimolare la ricrescita gengivale in quanto solo eliminando le infiammazioni è possibile migliorare la salute delle gengive stesse.

Per sfruttare questo beneficio vi suggeriamo di massaggiare 2 gocce di olio di chiodi di garofano direttamente sulle gengive. Eseguite questo procedimento due volte al giorno per una settimana.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori alimenti che aiutano a depurare il fegato

I rimedi naturali contro colesterolo cattivo e trigliceridi alti

Leggi anche
Contents.media