Notizie.it logo

Come curare l’ipotiroidismo senza farmaci

ipotiroidismo

L'ipotiroidismo è una malattia che si può curare anche senza farmaci, ma attraverso gli integratori. Scopriamo come è possibile.

E’ possibile curare l’ipotiroidismo senza farmaci? Ciò si può fare attraverso degli integratori che possono essere assunti, se non vogliamo imbottirci, appunto, di medicinali che possono essere anche dannosi per la nostra salute.



Ipotiroidismo

Quando si parla di ipotiroidismo si fa riferimento ad una situazione per cui la tiroide lavora troppo poco rispetto al normale. Questa, infatti, non riesce a sintetizzare in modo corretto gli ormoni. Ne deriva un rallentamento, che può provocare tutta una lunga serie di sintomi. Si può parlare, nel dettaglio, di ipotiroidismo primitivo, secondario, terziario e iatrogeno.

Ipotiroidismo sintomi

Vediamo, adesso, quali sono i sintomi più classici dell’ipotiroidismo. Si avvertono cute fredda, battiti del cuore molto bassi, eccessiva sensazione di freddo, stanchezza estrema, cute secca, capelli più radi del solito, costipazione, tendenza ad ingrassare. Per capire se siamo, però, in presenza di una tiroide che lavora troppo poco, è necessario sottoporsi a delle analisi del sangue. In genere, vi sono tre valori che ci danno le giuste informazioni sullo stato della nostra tiroide.

Questi sono il TSH, il T3 e il T4. Se i valori superano il normale, siamo in presenza di ipotiroidismo. Al contrario, valori troppo bassi stanno a significare un ipertiroidismo, ovvero una tiroide che lavora troppo poco.

Valori tsh

Come devono essere i valori del tsh per essere considerati normali nelle analisi del sangue. In genere, una tiroide perfettamente funzionante ha dei valori di tsh che vanno da un minimo di 0.15 ad un massimo di 3.5. E’ vero, però, che i livelli di normalità spesso cambiano da laboratorio a laboratorio. I valori di riferimento, inoltre, possono modificarsi anche in base alla gravidanza e all’età del paziente.

Ipotiroidismo cura

La cura per l’ipotiroidismo senza farmaci sta nell’utilizzare degli integratori. Questi possono essere acquistati anche su internet, ad esempio su siti sicuri come quello di Amazon.

Vediamo alcuni prodotti che potrebbero fare al caso proprio.

  • Selenio lineavi

Si tratta di un articolo a base di selenio, che rinforza anche pelle e sistema immunitario, oltre a migliorare le prestazione della tiroide. Il prodotto lo ritroviamo in vendita su Amazon a circa 14 euro. Favorisce la crescita di unghie e capelli più belli. L’articolo non ha elementi di origine animale ed è adatto anche ai vegani.

  • Integratore di supporto per la tiroide Nutracraft

Nutracraft mette a disposizione un integratore molto valido per la nostra tiroide. In vendita su Amazon è a circa 26 euro. E’ a base di erbe naturali, quindi non contiene farmaci che possono provocare effetti collaterali di nessuna sorta.

  • Iodio di alga bruna

Lo iodio è da sempre un buon integratore per velocizzare una tiroide troppo lenta.

Il prodotto è in vendita a circa 13 euro su Amazon ed è in sconto del 32%. Non contiene allergeni di nessun tipo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche