D-Mannosio: come funziona, a cosa serve e quali sono i suoi benefici

In quest'articolo ci occuperemo di scoprire che cos'è il D-Mannosio, qual è il suo funzionamento e quali sono i benefici che è in grado di apportare

Il D-Mannosio è uno zucchero semplice, naturalmente presente nel nostro organismo e in alcuni specifici alimenti, che tuttavia viene somministrato nell’organismo anche sotto forma di integratore alimentare per curare alcune patologie delle vie urinarie in associazione alle terapie farmacologiche.

In quest’articolo ci occuperemo di scoprire nel dettaglio che cos’è il D-Mannosio, qual è il suo funzionamento e quali sono i benefici che è in grado di apportare.

Che cos’è il D-Mannosio?

Dal punto di vista strettamente scientifico, il D-Mannosio è un monosaccaride, ossia uno zucchero semplice, che generalmente viene estratto dal legno della betulla e del larice, ma che è anche presente in molte tipologie di frutta e nel nostro organismo in via del tutto naturale.

Non tutti sanno che a differenza di zuccheri come il saccarosio e il fruttosio, il D-Mannosio non viene assorbito dall’organismo umano, ma anzi viene espulso con l’urina.

Come funziona il D-Mannosio?

Il D-Mannosio nell’organismo stimola un processo di assorbimento piuttosto rapido, che in genere tende a durare non più di 30 minuti, una volta che quest’importante componente viene distribuito nel sangue e a tutti gli organi, la parte eccedente raggiunge reni e vescica, in questo modo viene poi eliminato con l’urina.

Quali sono i benefici e le eventuali controindicazioni del D-Mannosio?

Il D-Mannosio si rivela di fondamentale importanza per contrastare le cistiti e alcune infiammazioni che riguardano il tratto urinario. Nello specifico, il D-Mannosio si configura come un efficace rimedio naturale, che solitamente è fortemente consigliato per prevenire tali patologie oppure per curarle in associazione alle terapie antibiotiche.

Il D-Mannosio si rivela molto utile anche per gli uomini che sono affetti da prostatite, nello specifico per alleviare la sinomatologia che caratterizza lievi stati d’infiammazione della prostata.

Disponibile anche sotto forma di integratore alimentare, qualora si renda necessario il suo consumo, il D-Mannosio, essendo uno zucchero naturale, è totalmente privo di controindicazioni, pertanto si può tranquillamente affermare che è un rimedio naturale alla portata di tutti, utile per contrastare l’insorgere di alcune patologie in associazione all’assunzione della normale terapia farmacologica.

Scritto da Denise Ragusa
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Amazon Black Friday 2021: offerte salute e cura della persona

Erbe e piante officinali: le migliori per la salute dell’organismo

Leggi anche
  • beneficiTutti i benefici della vitamina A

    I benefici offerti dalla vitamina A sono davvero numerosi: scopriamo quali sono i principali motivi per sfruttarla al meglio.

  • rimedi naturaliI migliori rimedi naturali in caso di carenza di ferro

    Per risolvere il problema della carenza di ferro è possibile sfruttare alcuni rimedi naturali: scopriamo quali sono i migliori.

  • Vertigini e sonnolenza da cervicale: rimedi naturaliCervicale, vertigini e sonnolenza: i rimedi naturali

    Tra i sintomi collegabili ad una infiammazione del tratto cervicale abbiamo anche vertigini e sonnolenza. Scopriamo come risolverli con rimedi naturali

  • rimedi naturali colesterolo trigliceridiI rimedi naturali contro colesterolo cattivo e trigliceridi alti

    Tra i rimedi naturali più efficaci contro il colesterolo cattivo e i trigliceridi ci sono il riso rosso fermentato, il carciofo e il tarassaco

Contents.media