Dieta del supermetabolismo: come perdere 10 kg in un mese

La dieta del supermetabolismo è ideale per perdere molti Kg in poco tempo. Si basa sull'alternarsi degli alimenti in tre fasi. Vediamo quali sono e in che cosa consiste

La dieta del supermetabolismo è stata ideata dalla nutrizionista delle dive. Seguendola, si possono perdere fino a 10 kg. E’ una dieta molto rigida, per questo è sempre meglio ascoltare i consigli di un esperto. Vediamo in che cosa consiste e quali alimenti sono previsti.

Dieta del supermetabolismo

La dieta del supermetabolismo è stata ideata nel 2013 per le star, che avevano bisogno di perdere peso in davvero poco tempo.

Lo scopo è quello di riattivare il metabolismo con una rotazione degli alimenti che serve a stimolare la funzionalità del fegato, dello stomaco e non solo. Prevede, quindi, l’alternarsi e la combinazione dei tre macronutrienti, carboidrati, proteine e grassi buoni. Si articola in 3 fasi che vanno ripetute ogni settimana. E’ importante fare almeno 5 pasti al giorno, tre principali e due spuntini, per poter sempre tenere attivo, appunto, il metabolismo.

Come perdere 10 kg

Perdere 10 kg con questa dieta è possibile in poco tempo. Naturalmente, per avere i risultati sperati, va seguita in modo rigoroso. Poi, essendo diversa dalle classiche diete, è meglio evitare il fai da te. Dal momento che il corpo non è abituato a questo regime alimentare, si potrebbe incorrere in cali di pressioni e quindi svenimenti. Il consiglio è quello di rivolgersi ad un nutrizionista ed essere seguiti da un esperto.

Dieta del supermetabolismo: menù

Vediamo adesso le tre fasi della dieta e un esempio di menù settimanale. La prima fase prevede per i primi due giorni il consumo di cereali, frutta e verdura, con un apporto minimo di proteine magre. In questa fase l’organismo assume soprattutto carboidrati. La seconda fase, della durata di due giorni, si basa sul consumo di molte proteine e verdure. Durante la terza fase, che dura tre giorni, vanno consumati gli alimenti delle due fasi precedenti, con l’aggiunta di oli e grassi buoni.

In questa dieta sono assolutamente esclusi latte e prodotti caseari, e sono inoltre da preferire alimenti biologici. Sì a tutta la frutta e la verdura fresca di stagione, a carne bianca e pesce magro. Ideale cereali come l’avena, la mangiare a colazione insieme ad un frullato di frutta. Vanno bene anche quinoa e riso integrale. Come grasso buono è da preferire l’olio extravergine d’oliva. Per quanto riguarda le bevande, oltre all’acqua si possono bere anche tè e infusi, l’importante è non zuccherarli.

Garcinia Cambogia, cos’è e come funziona

Come supporto a questa dieta, si può ricorrere all’uso di integratori. Noi consigliamo Garcinia Cambogia, il migliore integratore alimentare che favorisce l’accelerazione del metabolismo, brucia i depositi di grasso e fa perdere peso e centimetri.

Gli ingredienti di quest’integratore sono:

  • Garcinia Cambogia, che aiuta il dimagrimento anche nei caso più difficili
  • Maltodestrine, un carboidrato complesso che dona energia e freschezza senza affaticare stomaco e intestino
  • Silicio colloidale, che protegge pelle tendini e ossa e potenzia l’azione dimagrante della Garcinia Cambogia

E’ un prodotto al 100% naturale, quindi senza controindicazioni. Permette di velocizzare il metabolismo, favorendo quindi il dimagrimento senza rinunce forzate. Inoltre, non brucia solo il grasso in eccesso, ma depura anche fegato e intestino ripulendo l’organismo da sostanze indesiderate.

Ricordiamo che questo è un prodotto esclusivo, per questo non si troverà su siti di e-Commerce come Amazon o Ebay, ma si potrà acquistare soltanto sul sito ufficiale. E’ attualmente in promozione, si possono acquistare 2 confezioni al prezzo di 1 a soli 49 euro. Non ci sono spese di spedizione e il pagamento alla consegna è sicuro al 100%.

Per saperne di più basta cliccare qui oppure sull’immagine seguente.

Garcinia Cambogia provalo adesso

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I pericoli del colesterolo basso: consigli

Cause dell’infiammazione al basso ventre dopo il sesso

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.