La dieta per perdere peso di Mette-Marit di Norvegia

Mette-Marit di Norvegia e la dieta per perdere peso: scopriamo come ha fatto a dimagrire

Mette-Marit, principessa ereditaria di Norvegia e consorte del principe ereditario Haakon di Norvegia, ha compiuto 50 anni. Tra alti e tanti bassi, anche la sua forma fisica è stata incostante. Ecco la dieta di Mette-Marit di Norvegia per dimagrire.

La dieta per perdere peso di Mette-Marit di Norvegia

Mette-Marit, bellissima 50enne, principessa ereditaria di Norvegia, madre di 3 figli, ha da sempre una personalità dirompente che in madrepatria ha fatto storcere il naso da quando nel 1999 ha cominciato a frequentare Haakon, il figlio di re Harald V, che ha poi sposato.

La giovane di origini borghesi che faceva la cameriera per pagarsi gli studi, Mette-Marit nel 1997 aveva avuto un figlio avuto da un’altra relazione. Questo non fu un ostacolo all’amore di Haakon per lei tanto che il 1 dicembre 2000 il fidanzamento reale fu annunciato.

Tutti i riflettori di quel primo giorno di dicembre 2000 erano puntati sull’anello di fidanzamento, prezioso non tanto per il valore effettivo ma anche storico e sentimentale: due re norvegesi l’avevano già infilato all’anulare della loro futura regina.

Il passato dell’attuale principessa di Norvegia è stato turbolento: l’ex compagno era stato spacciatore e anche lei ha fatto uso di droghe quando era giovane. A pochi giorni dalle nozze fissate per il 25 agosto 2001, Mette-Marit e Haakon convocarono i giornalisti per una conferenza stampa e per mettere a tacere gli scandali.

La principessa 50enne come fa a restare in forma, e dimagrire quando eccede con qualche sgarro o si lascia andare alla pigrizia? Semplice: la Mette-Marit segue la dieta Mayr, un metodo per ottenere una rigenerazione fisica e intestinale partendo dall’apparato digerente.

Nonostante abbia più di un secolo, è uno dei trend nutrizionali del momento ed è seguito da tanti volti noti a livello internazionale. Una di loro, Mette-Marit dalla Norvegia che nonostante cerchi di seguire una dieta più o meno equilibrata durante tutto l’anno, usa questo metodo rigoroso quando vuole perdere qualche chilo.

Questa dieta Mayr si basa sul fatto che ognuno deve essere consapevole del processo di alimentazione e di digestione, pertanto non è consentito leggere, parlare o guardare il telefono mentre si mangia. L’idea è che la digestione sia un processo leggero, per il quale l’assunzione di cibo è notevolmente ridotta e limitata a quelli alcalini, come verdure e pesce.

È proprio questa la base dei menu di Haakon e Mette-Marit, anche se ogni tanto comprendono anche la carne, come ha confessato lo stesso erede e naturalmente sono assolutamente vietati gli alimenti ultraprocessati, lo zucchero e la caffeina, e l’assunzione di glutine e latticini è ridotta al minimo.

Alla dieta, si associano delle terapie in cliniche specializzate e super costose, come in Austria dove Mette-Marit si è recata più volte per un ritiro di disintossicazione e rigenerazione del sistema digestivo.

Lì la principessa di Norvegia ha ricevuto trattamenti come l’applicazione di cerotti medici, l’ecografia addominale o l’idroterapia del colon, oltre a praticare discipline molto benefiche, come lo yoga o il ciclismo acquatico.

La dieta della principessa Mette-Marit: come ha perso peso?

Il metodo Mayr, seguito dalla principessa ereditaria Mette-Marit di Norvegia è estremamente efficace quando si vuole perdere peso in poco tempo. Ma non è un metodo che Mette-Marit segue sempre, piuttosto in occasioni in cui è meno in forma di quando vorrebbe. In effetti, Mette-Marit è una delle reali che abbiamo visto perdere e ingrassare di più negli ultimi anni.

Tutti i giorni invece la norvegese cerca di mantenersi in forma con menù equilibrati e, soprattutto, praticando molti sport, soprattutto lo sci di fondo che le riesce molto facile, dato che la sua casa si trova accanto a un ottimo percorso che percorre spesso con la sua famiglia.

La principessa 50enne inoltre si esercita anche con la Kinnesis, una macchina che permette un allenamento completo grazie al suo sistema di cinghie e bande resistenti.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

E’ possibile dormire con gli occhi aperti? Le cause

Dieta Mediterranea: consigli e rimedi per perdere peso

Leggi anche
  • 1216x832 22 08 31 12 637234875Consumo Sicuro della Carne: Consigli e Precauzioni per la Salute

    Per un consumo sicuro di carne, è importante scegliere tagli magri e carni di qualità, cuocere adeguatamente a temperature sicure, seguire rigorose pratiche igieniche durante l’acquisto e la manipolazione, e considerare l’impatto ambientale.

  • 1216x832 21 08 30 48 496336358Le Carni Rosse: Sono Davvero Dannose per la Salute?

    Gli studi mostrano risultati contrastanti sull’effetto delle carni rosse sulla salute cardiovascolare e il rischio di cancro. È consigliato un consumo moderato, cotture sane, tagli magri e una dieta equilibrata.

Contentsads.com