Dieta sana ed equilibrata: gli alimenti consigliati e quelli da evitare

Una dieta sana ed equilibrata ricomprende tutti i macronutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno per funzioanre bene

Molto spesso, per godere di ottima salute, gli esperti raccomandano di praticare attività fisica regolarmente e di seguire una dieta sana ed equilibrata. Ma in cosa consiste esattamente questo tipo di alimentazione? Scopriamolo insieme.

Dieta sana ed equilibrata: da cosa è composta?

Una dieta sana ed equilibrata può definirsi tale quando si consuma ogni giorno una porzione di un alimento per ogni gruppo alimentare. I gruppi alimentari sono cinque e si dividono in:

gruppo di latte e derivati, dove sono ricompresi i formaggi, latticini, yogurt, latte;

gruppo verdura e frutta, dove sono ricompresi i vegetali freschi di stagione;

gruppo cereali, derivati e tuberi, di cui fanno parte pane, pasta, riso, orzo, farro, patate e avena, da preferire integrali, in quanto più ricchi di fibre;

gruppo uova, legumi, pesce e carne, da preferire gli alimenti magri o con basso tenore di grassi;

gruppo grassi da condimento, di cui fanno parte l’olio extravergine d’oliva, strutto, burro, lardo, panna e olio di semi.

Imparare a dosare bene questo tipo di alimenti nella preparazione delle pietanze consente di assumere tutti i nutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno per svolgere le sue funzioni. Vediamo ora ulteriori consigli per seguire una dieta sana ed equilibrata.

Dieta sana ed equilibrata: gli alimenti da preferire

Il primo consiglio per seguire una dieta sana ed equilibrata è quello di idratarsi costantemente bevendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.

Il nostro organismo, infatti, per svolgere al meglio le proprie funzioni, ha necessità della giusta quantità d’acqua, ecco perché è così importante bere ogni giorno.

Inoltre, l’acqua va reintegrata nell’organismo immediatamente in seguito ad allenamenti in palestra o attività fisica in genere e in estate, quando fa caldo e si tende a sudare di più.

In una dieta sana ed equilibrata gli alimenti da prediligere sono sicuramente la frutta, la verdura, i legumi e i cereali, perché apportano sostante nutritive importanti per l’organismo, come carboidrati, minerali, vitamine e acidi organici.

Inoltre, cereali e legumi sono anche buone fonti di proteine.
Ecco perché è importante consumare quotidianamente alimenti come verdura e frutta fresca, cereali, pane pasta e riso integrali e legumi come ceci, piselli, fagioli, fave e lenticchie.

Ancora, in una dieta sana ed equilibrata non possono mancare i grassi, purché siano di qualità. Via libera quindi a grassi di origine vegetale, come l’olio extravergine di oliva, e al pesce, che contiene grassi buoni. Da limitare, invece, grassi di origine animale come burro, panna, strutto e lardo, perché contengono colesterolo, nonché i cibi fritti e i formaggi eccessivamente grassi.

Dieta sana ed equilibrata: i cibi da limitare o evitare

In una dieta sana ed equilibrata sono da limitare le bevande zuccherate, i dolci e gli zuccheri in generale. Questi alimenti, infatti, contengono zuccheri lavorati che alzano trigliceridi e colesterolo, esponendoci al rischio di diverse patologie. Meglio quindi limitarne il consumo e preferire quei prodotti che contengono più amido e meno grassi e zuccheri.

Allo stesso modo, deve essere limitato l’utilizzo eccessivo del sale da cucina per insaporire i piatti e sostituirlo con altri condimenti come succo di limone, erbette e spezie.

Infine, è da limitare anche il consumo di bevande alcoliche, ricche anch’esse di zuccheri e calorie.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vitamina A: a cosa serve e in quali alimenti si trova

Nutrizione sana: come prepararsi alle festività

Leggi anche
  • dietaLa dieta di Carmen Russo: i segreti per restare in forma

    Scopriamo qual è la dieta di Carmen Russo e impariamo a conoscere tutti i segreti grazie ai quali la showgirl riesce a restare in forma.

  • cantantiLa dieta di Rocco Hunt: alimentazione e sport

    Rocco Hunt è uno dei cantanti più apprezzati nel panorama italiano. Scopriamo qual è il suo rapporto con il cibo e quale dieta segue.

  • Crampi muscolari tra i sintomi della carenza di magnesioCarenza di magnesio: sintomi e come riconoscerla

    Come riconoscere la carenza di magnesio dai sintomi: come si manifestano

  • dieta endometriosiDieta contro l’endometriosi: come eliminare il dolore con l’alimentazione

    La dieta contro l’endometriosi prevede alimenti ricchi di Omega-3 e sali minerali come semi e pesce, e verdure crude ricche di fibre

Contents.media