Dieta tlc: cos’è, come funziona, menù settimanale

La dieta TLC: ecco di cosa si tratta, come funziona e il menù settimanale da seguire nella dieta TLC.

Non solo alimentazione ipocalorica: la dieta TLC è molto di più e, in un cospicuo numero di casi, può rivelarsi una vera e propria ancora di salvezza. Lo scopo principale della dieta TLC è il raggiungimento del benessere. Scopriamo di cosa si tratta, come funziona e il menù settimanale.

Dieta TLC: di cosa si tratta e come funziona

Dieta TLC, l’acronimo sta per Therapeutic Lifestyle Changes, vale a dire “cambiamento terapeutico dello stile di vita”. Non si tratta della solita alimentazione restrittiva per perdere chili, ma di un vero e proprio stile di vita che cambia radicalmente il tuo modo di vivere.

Ideata negli Anni Settanta dal National Institutes of Health del Maryland, è un approccio finalizzato al controllo dei livelli di colesterolo.

Lo scopo primario del regime TLC non è il dimagrimento, ma diminuire i livelli di colesterolo cattivo LDL. Il tutto attraverso il “mangiare bene”.

Riducendo l’introduzione di grassi saturi e trans (derivanti dall’idrogenazione degli oli) e bruciando quelli in eccesso è possibile migliorare la fluidità ematica e mantenere la tonicità dei vasi sanguigni. Contemporaneamente diminuisce il rischio di ipertensione, trombosi e malattie cardio-vascolari, con un aumento del benessere generale e la sensazione di avere a disposizione più energie.

Dieta TLC: il menù settimanale

Esempio settimanale della dieta TLC con suddivisione in 5 pasti. Per variare alternate gli alimenti permessi, cuoceteli in modo semplice e conditeli con olio, limone e spezie.

Colazione: alternare 200 ml di latte, 125 g di yogurt magro e 250 ml di bevande vegetali sugar free, con una fetta di pane e marmellata o l’aggiunta di 30 g di cereali integrali non addolciti; 1 frutto

Spuntino: 1 frutto o 1 yogurt magro con 10 g di frutta a guscio o un panino integrale con verdure grigliate

Pranzo: 1 porzione di verdura cotta e 1 cruda a scelta, 1 porzione di pasta, riso o cereali conditi in modo semplice.

Alternare le verdure ai legumi 2 volta a settimana e 50 g di formaggio 1 volta a settimana, a condizione di non includere latticini per gli spuntini di quel giorno

Merenda: 1 yogurt magro o un panino integrale con verdure grigliate

Cena: 1 porzione di verdura cotta e 1 cruda a scelta, 120 g di carne o pesce. Una volta a settimana alternare le verdure ai legumi, sostituite 2 tuorli alla carne e gli affettati al pesce.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come riciclare le mascherine chirurgiche

Come nascondere la gelosia in 10 passaggi

Leggi anche
  • metabolismo 50 anniCome accelerare il metabolismo a 50 anni? I segreti

    Come fare per accelerare il metabolismo a 50 anni: i segreti da provare tra alimentazione e sport.

  • dieta tananaiLa dieta di Tananai: come ha perso peso il cantante

    Tananai, alias Alberto Ramusino, nell’ultimo anno ha raggiunto importanti traguardi nella musica. Lo rivedremo quest’anno a Sanremo. Ecco come ha perso peso

  • dieta macrobioticaCos’è la dieta macrobiotica? Il menù settimanale

    Dieta macrobiotica, ecco di cosa si tratta e il menù settimanale da seguire in questo regime alimentare.

  • Dieta chetogenica: i pro, contro e i rimedi naturaliDieta chetogenica: i pro, contro e i rimedi naturali

    La dieta chetogenica favorisce una rapida perdita di peso. Tuttavia, vi sono dei pro e dei contro. Analizziamoli insieme.

Contentsads.com