I migliori esercizi per addominali bassi e glutei

Per avere addominali bassi e glutei scolpiti è necessario fare molto allenamento: vediamo quali sono gli esercizi migliori.

Per scolpire gli addominali bassi e rassodare i glutei è necessario eseguire ogni giorno alcuni semplici esercizi. Vogliamo consigliarvi un allenamento adatto per far lavorare i muscoli giusti per migliorare l’aspetto della parte inferiore del corpo.

Esercizi per addominali bassi e glutei

Esistono alcuni esercizi 2 in 1 utili a migliorare sia gli addominali bassi che i glutei: scopriamo quali sono i migliori da svolgere anche a casa.

Esercizio 1

Il primo esercizio che vogliamo consigliarvi è molto semplice da eseguire ed è utile in particolare a chi è in sovrappeso. Per eseguirlo dovete stendervi sulla schiena e tenere le gambe piegate, i piedi devono essere aperti alla larghezza delle spalle. Alzate il bacino e allineate le ginocchia, le cosce e il bacino.

Contraete i glutei e poi gli addominali. Tenete la posizione per 10 secondi, poi distendete i muscoli per 5 secondi. Ricordate di espirare durante la contrazione e di inspirare durante la fase di rilassamento. Ripetete questo esercizio 20 volte.

Esercizio 2

Distendetevi sulla schiena e sistemate l’elastico alle caviglie. Portate poi le gambe tese ad angolo retto rispetto il resto del corpo. Contraete gli addominali e portate la pancia in dentro allo scopo di riuscire a sollevare le spalle da terra.

Aprite le gambe in modo da tendere l’elastico. Con gli addominali sempre contratti, cercate di tendere più che potete l’elastico e fate 20 piccole aperture con le gambe in modo da sollecitare il piccolo e il medio gluteo. Ripetete due volte l’esercizio.

Esercizio 3

Posizionatevi a 4 zampe, sollevate le ginocchia leggermente e appoggiate le punte dei piedi. Mantenete questa posizione e fate attenzione a non toccare mai a terra con le ginocchia.

In questo modo riuscirete a sollecitare il muscolo traverso e il retto. Eseguite 10 slanci all’indietro con la gamba destra e altri 10 con la gamba sinistra. Non alzate troppo le gambe per non sollecitare troppo la zona lombare. Fate 3 serie da 10 per ogni gamba.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori esercizi per le gambe con manubri

Insonnia: tutto ciò che serve sapere sul disturbo

Leggi anche
Contents.media