Esercizi di Kegel: tutti i benefici per il tuo organismo

Se hai difficoltà nella minzione o vuoi semplicemente maggior controllo sul tuo apparato genitale, gli esercizi di Kegel fanno per te.

Cosa sono gli esercizi di Kegel e come funziona questa tecnica? È vero che può aumentare il piacere sessuale? Sono delle domande che magari ti è capitato di porti, proviamo a dare qualche risposta. Gli esercizi di Kegel sono sostanzialmente delle contrazioni volontarie dei muscoli del pavimento pelvico.

Il nome deriva dal ginecologo che li ha ideati Arnold kegel. Si tratta in realtà di una terapia in caso di incontinenza urinaria, ma nel tempo hanno assunto diverse caratteristiche interessanti.

Consiste nell’alternanza tra contrazione e rilassamento dei muscoli del pavimento pelvico che puoi individuare interrompendo volontariamente la minzione. Mi raccomando questo non è un esercizio, è solo un modo per individuare i muscoli in esame. Gli esercizi di Kegel prevedono la ripetizione di questa contrazione più volte al giorno secondo determinate modalità e sequenze precise.

Advertisements

È interessante notare che con il passare il tempo gli esercizi di kegel sono utilizzati anche per aumentare il controllo e il piacere sessuale. Possono essere fatti sia da uomini che da donne e comportano numerosi benefici per la salute del nostro organismo. Eppure è importante comunque rivolgersi a un medico per sapere con precisione quali fare e in che quantità.

Esercizi di Kegel: come funziona

La tecnica di Kegel prevede quattro caratteristiche.

Inizialmente, la prima cosa da fare è svuotare la vescica. La seconda fase invece consiste nello stringere i muscoli del pavimento pelvico mantenendo la contrazione per un lasso di tempo stabilito dal tuo terapeuta. Il terzo passo è quello di rilassare completamente i muscoli, anche in questo caso da fare per tempistiche ben precise che di norma corrispondono al doppio del tempo dedicato alla contrazione. La quarta caratteristica invece è quella relativa alla frequenza con cui fare questi esercizi: sarà un medico stabilirlo, ma di base si fa una serie da 10, tre volte al giorno.

I primi miglioramenti si notano intorno al secondo mese di esecuzione. Si tratta di esercizi molto efficaci nel migliorare la continenza urinaria.

Per quanto riguarda invece il piacere sessuale gli esercizi di Kegel consentono a entrambi i sessi di aumentare il controllo e la consapevolezza sul proprio apparato genitale. Innanzitutto un primo effetto è il controllo nell’eiaculazione: questi esercizi permettono nel maschio di posticipare l’orgasmo. Sempre nell’uomo si manifesta anche un beneficio in termini di erezione: questi esercizi vengono spesso prescritti per le disfunzioni erettili più lievi.

Per quanto riguarda invece le donne, queste tecniche aumentano la sensibilità durante l’amplesso. Questi allenamenti aiutano anche raggiungere più facilmente l’orgasmo rinforzando la muscolatura pelvica. Spesso vengono prescritti in caso di anorgasmia e possono anche favorire orgasmi multipli.

Altri benefici dovuti agli esercizi di Kegel si riscontrano nel ristabilire il controllo dell’apparato genitale in seguito a gravidanze o parti complicati. Permettono anche di recuperare il tono dei muscoli della vagina in seguito appunto a parti traumatici. Ci sono poi altri studi che devono ancora essere vagliati fino in fondo, che confermano anche l’utilità di questi esercizi nel trattare l’incontinenza da stress.

Scritto da Amos Granata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gomasio, l’alternativa orientale al sale da cucina

Come rilassare gli occhi con la ginnastica oculare

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.