Esercizi per glutei alti: i consigli per un perfetto lato B

Alcuni semplici esercizi per allenare i glutei alti.

Con l’arrivo dell’estate sembra che tutti i nostri difetti fisici diventino più evidenti, non è forse vero? La pelle a buccia d’arancia, le cosce non esattamente toniche, l’addome flaccido ed i glutei cadenti diventano a nostra ossessione, ma come fare a risolvere efficacemente il problema? Qualcuna di voi avrà addirittura valutato l’ipotesi di farsi fare un piccolo ritocchino dal chirurgo, ma personalmente credo che per risparmiare denaro ed evitare di rischiare la nostra salute, sia molto meglio mettersi all’opera e fare un po’ di sana attività fisica, vediamo degli esercizi per i glutei alti.

I migliori esercizi per i glutei alti

Esistono naturalmente degli esercizi indicati per rassodare il Lato B, esercizi che, se eseguiti con la giusta costanza e se integrati in un allenamento completo, vi regaleranno presto il corpo che avete sempre desiderato!

Affondi

Mettetevi in posizione eretta mantenendo la schiena dritta e i piedi leggermente divaricati. Quindi, fate un passo avanti e scendete, piegando la gamba verso avanti fino a formare un angolo di 90°, ma senza appoggiare il ginocchio al pavimento.

Tornate alla posizione di partenza mantenendo la schiena dritta e ripetete il movimento.

Ponte glutei

Sdraiatevi a terra in posizione supina, con le gambe piegate ed i piedi ben poggiati al pavimento. Braccia distese lungo il corpo. Alzate il bacino verso l’alto lasciando le spalle attaccate a terra, quindi abbassate il bacino senza però far toccare il lato B al pavimento. Ripetete il movimento. Una variante potrebbe essere quello di tenere le gambe leggermente più distanziate tra loro.

Quindi, dopo aver sollevato il bacino, avvicinate le ginocchia contraendo i glutei e tornate alla posizione di partenza. Ripetete il movimento.

Squat

Per eseguire al meglio lo squat, mettetevi davanti a una panca o un tavolino basso. Quindi, divaricate le gambe portando i piedi in linea con le spalle. La schiena dovrà essere dritta. A questo punto, abbassatevi fino a sfiorare (senza però poggiare) il sedere alla panca e rialzatevi.

Ripetete il movimento.

Slanci posteriori

Mettetevi a terra in posizione carponi e stendete all’indietro la gamba, portandola in linea con la schiena. Quindi, alzate leggermente la gamba oltre la linea della schiena e tornate alla posizione di partenza.

Slanci laterali sul fianco

Sempre a terra, mettetevi sul fianco e poggiate la testa sul braccio che è a contatto con il pavimento. L’altro braccio andrà poggiato davanti a voi per mantenere l’equilibrio. A questo punto, sollevate la gamba verso l’alto e abbassatela senza farla toccare con la gamba che è rimasta a terra.

Camminata veloce

Un altro esercizio davvero molto utile è la camminata veloce, ideale per rassodare e tonificare tutto il corpo. Camminate almeno mezz’ora ogni giorno, e già dopo qualche settimana vedrete i primi miglioramenti.

Ponte con la fitball

Un altro esercizio utile è quello che andrà eseguito con la fitball. Coricatevi a terra in posizione supina, e poggiate le gambe sulla fitball. Quindi, contraendo glutei ed addome, sollevate il bacino dal pavimento, senza però sollevare le spalle e la testa. Tornate alla posizione di partenza e ripetete il movimento.

Per il momento è tutto, per cui non vi rimane che cominciare ad eseguire i vostri esercizi!

Scrivi un commento

1000

Tonico viso fai da te: la beauty routine naturale

Ciclo mestruale irregolare: cosa fare?

Leggi anche
  • rilassamento muscolare: esercizi e consigliMuscoli contratti: i migliori modi per scioglierli

    Durante l’arco della nostra vita ci capita spesso di sentire i muscoli contratti apparentemente senza motivo: ecco qualche pratico esercizio.

  • protocollo tabata: come funzionaProtocollo Tabata: tutto quello che devi sapere per allenarti

    Se ami tenerti in forma e vuoi migliorare le tue performance dovresti provare il protocollo Tabata come allenamento.

  • Mal di schiena: errori da evitare per restare in saluteMal di schiena: evita i 4 errori più comuni

    Troppo spesso commettiamo senza accorgercene errori che causano il mal di schiena. Impariamo a conoscerli per evitarli e restare in salute.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: benefici ed esercizi

    Praticare lo yoga in gravidanza apporta diversi benefici all’organismo, migliora la respirazione e prepara al parto.

  • 
    Loading...
  • massa magra: cos'è e a cosa serveMassa magra: quanto è importante controllarla?

    Se sei uno sportivo incallito, ti sarà capitato di sentir parlare di massa magra: sai esattamente di cosa si tratta?

Entire Digital Publishing - Learn to read again.