I migliori esercizi con la palla per l’interno coscia

Esistono numerosi esercizi da eseguire con la palla a casa propria per migliorare l'aspetto l'interno coscia, scopriamo quali sono i migliori.

La fitball, conosciuta anche come palla da fitness, è uno strumento che permette di allenare in modo molto efficace numerosi muscoli del corpo. La palla da fitness è molto utile per tonificare l’interno coscia in modo rapido ed efficace. Nonostante si possano praticare squat, affondi e altri tipi di esercizi, è possibile far lavorare i muscoli dell’interno coscia in modo perfetto usando la palla durante l’allenamento.

Impiegando una palla da fitness potete fare esercizi con una resistenza che permette di allenare al meglio i muscoli giusti. Vediamo quali sono gli esercizi migliori per rassodare l’interno coscia e per migliorare la forma fisica.

Esercizi interno coscia con la palla

Per migliorare l’aspetto delle gambe esistono alcuni esercizi per l’interno coscia da eseguire con la palla. Scopriamo quali sono i migliori e come ottenere il massimo dei risultati.

Contrazioni gambe una contro l’altra

Sedetevi a terra tenendo la palla da fitness ben salda tra le ginocchia. Spingete le gambe una contro l’altra e tenete le mani dietro la schiena.

Tenete le braccia distese e appoggiatevi ad esse per svolgere l’esercizio. I piedi devono essere saldi a terra, il peso del corpo a terra deve essere sui glutei e il tutto deve essere sostenuto dalle braccia. A questo punto dovrete portare la palla in alto, tenendola tra le gambe all’altezza dei polpacci. Appoggiatevi sui gomiti e poi andate indietro con il busto per poi spingere le gambe una contro l’altra contraendo il più possibile i muscoli delle cosce.

Continuate ad eseguire le contrazioni per qualche minuto allo scopo di allenare al meglio i muscoli presenti nell’interno coscia.

esercizi interno coscia palla

Contrazioni e rotazioni delle gambe

Mettetevi a terra e portate la palla da fitness in alto: tenetela salda con i polpacci più che potete.

Spingete le gambe tra loro e ruotatele portando prima la destra e poi la sinistra avanti e poi indietro. Fate attenzione a mantenere sempre la contrazione delle gambe. Poi mantenete la palla in posizione e piegate i polpacci per portare la palla a terra. Fate attenzione di non lasciare la palla a terra e poi distendete di nuovo le gambe. Esercitatevi svolgendo questo esercizio alcune volte allo scopo di riuscire a contrarre i muscoli dell’interno coscia.

Trazioni con una gamba

Restate in piedi e appoggiate un piede sulla palla da fitness e mettete le mani sui fianchi. Allontanate la palla da voi lateralmente fino a riuscire a distendere completamente la gamba. Tirate la palla verso di voi e fatela scivolare sotto il piede piegando il ginocchio lentamente. Continuate a piegare e distendere il ginocchio alcune volte: fate attenzione a mantenere il busto e il bacino ben fermi. Durante l’esecuzione dell’esercizio, cercate di allungare sempre la gamba lateralmente. Cercate di eseguire questo esercizio per qualche minuto per avere ottimi risultati.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I benefici psicologici della camminata: quali sono

Creme antiossidanti fai da te: le migliori

Leggi anche
  • allenamento femminileAllenamento femminile: esistono esercizi mirati?

    L’allenamento femminile deve essere pensato tenendo conto delle caratteristiche delle donne. Scopriamo se esistono degli esercizi mirati.

  • caffè e sportBere caffè prima dello sport: i benefici sul corpo

    Quali sono gli effetti del caffè sulle prestazioni dello sport? Perché berne una tazza prima dell’allenamento può renderci più resistenti?

  • bruciare calorie senza fare sportCome bruciare le calorie senza fare sport

    Dimagrire senza fare sport è possibile, l’importante è conoscere quali sono le attività che permettono di bruciare calorie in modo efficace.

  • yoga rischiQuali sono i rischi dello yoga?

    I benefici che si ottengono praticando lo yoga sono davvero innumerevoli, ma ci sono anche alcuni rischi che è bene non sottovalutare.

Contents.media