I migliori esercizi per tricipiti con elastico

Se desiderate ottenere tricipiti perfetti, vi suggeriamo di provare alcuni esercizi con l'elastico. Vediamo quali sono i migliori e come eseguirli.

Uno dei desideri più tipici quando ci si allena è quello di ottenere i muscoli delle braccia tonici e scolpiti. Gli esercizi per i tricipiti possono essere svolti con elastico e riescono a dare grandi risultati in maniera rapida. Se volete aumentare la circonferenza delle braccia nel minor tempo possibile, vi suggeriamo di far lavorare sia il muscolo tricipite brachiale che anche il tricipite.

Esercizi per tricipiti con elastico

Gli esercizi per tricipiti svolti con l’uso dell’elastico hanno il vantaggio di non lasciar mai riposare il muscolo durante l’allenamento. Questo significa che, quando si contrae al massimo il muscolo e si esegue il movimento dell’esercizio, il tricipite non ha altra scelta oltre che lavorare a pieno regime.

Estensione del gomito con flessione in avanti

Restate in piedi e tenete l’elastico con le mani da entrambi i lati.

A questo punto piegatevi in avanti e spingete le ginocchia in avanti posizionando l’elastico a circa 10 cm sotto le ginocchia. Avvicinate le scapole e, dalla posizione iniziale, stendete le braccia all’indietro concentrandovi sul mantenere la schiena dritta e la testa ben salda. Assicuratevi anche di non farvi sfuggire l’elastico sopra le ginocchia e mantenete un movimento sempre controllato.

Spinta tricipite con elastico

Posizionatevi in piedi tenendo i piedi uniti e stringete forte l’elastico ai lati delle spalle poggiandolo appunto al punto di incontro tra spalle e collo.

A questo punto spingete verso il corpo la parte superiore delle braccia e attivate la muscolatura della parte centrale del corpo piegando leggermente le ginocchia. Concentratevi sullo stendere le braccia verso il pavimento dalla posizione di partenza e mantenete la posizione estrema per circa un secondo. Al termine del movimento, tornate alla posizione di partenza facendo un movimento controllato. Assicuratevi di non rilassare mai completamente i muscoli.

Flessione stretta con elastico

Posizionate le mani nella parte interna dell’elastico e poi alzate le braccia ruotandole e posizionando l’elastico sulla linea delle scapole. Successivamente girate le mani verso il pavimento e mettetevi in posizione di flessione. Tenete i gomiti vicini al corpo e iniziate il moviemento di flessione per far lavorare i tricipiti e anche i pettorali. Assicuratevi di eseguire un movimento fluido e controllato.

Estensioni del gomito sopra la testa

Appoggiate l’elastico a terra formando come un cerchio o un’ellisse. A questo punto fate un passo al suo interno posizionando un piede sopra all’elastico su uno dei due lati esterni dell’elastico. Sotto l’altro, invece, appoggiate il braccio facendo passare l’elastico sopra la mano girata in verticale. Successivamente alzate il braccio e posizionate la mano dietro di voi orientando il gomito verso il soffitto. Lo scopo è quello di stendere il braccio al massimo assicurandovi di non spostarvi a destra e a sinistra durante il movimento. Fate attenzione a non piegare la schiena e fate lavorare al massimo i muscoli delle braccia.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è la dieta del minestrone? I benefici e le controindicazioni

Addominali bassi e laterali: gli esercizi migliori

Leggi anche
  • fitness metabolicoCos’è e come funziona il fitness metabolico

    Il fitness metabolico è un modo di allenarsi incentrato sull’obiettivo di migliorare il proprio metabolismo: scopriamo di cosa si tratta.

  • attrezzi allenamento giornaliero dimagrireL’allenamento giornaliero per dimagrire: gli esercizi da fare a casa

    Se sono un principiante, come posso iniziare un allenamento giornaliero per dimagrire?

  • esercizi braccia spalle a casaI migliori esercizi per braccia e spalle a casa

    Esistono alcuni specifici esercizi per braccia e spalle da realizzare comodamente a casa. Vediamo quali sono i più efficaci da provare.

  • trekking beneficiTrekking: tutti i benefici dell’attività

    I benefici del trekking sono numerosi e per questo permette di restare in salute. Vediamo quali sono tutti i motivi per praticarlo.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.