Formiche in cucina: come prevenire l’invasione primaverile

Le briciole di pane, ma anche le sostanze zuccherose attirano le formiche che entrano in cucina dove possono trovare cibo.

In primavera, capita che mentre si sta preparando il pranzo di ritrovarsi in terra o sul piano di lavoro della propria cucina degli ospiti che non sono propriamente graditi. Infatti, la cucina è il luogo dove si annidano le formiche attirate dal cibo e dai piatti succulenti. Scopriamo come allontanarle rapidamente da casa ed evitare una loro possibile invasione.

Formiche in cucina

In alcuni periodi dell’anno, spesso durante la stagione primaverile, di ritrovarsi in casa, soprattutto in cucina, le formiche. Sono insetti molto piccoli in grado, proprio per questo, di intrufolarsi ovunque e questo luogo della casa è il loro habitat ideale. Si infilano nelle fughe dei pavimenti, riuscendo a introdursi nei mobili della cucina creando e causando disagi.

Sono insetti che procedono imperterriti e rapidamente in questa stanza della casa spostando diversi pezzi di cibo o anche briciole di biscotti dal momento che sono particolarmente attratte da ciò che è dolce. Può non essere così semplice riuscire a liberarsi di questi insetti, ma sono diversi i mezzi e rimedi utili per debellarle evitando che invadano gli angoli e stanze di casa.

In cucina le formiche tendono a essere presenti e palesarsi un po’ ovunque: dal tavolo ai piani e superfici di lavoro passando anche per la credenza, l’interno del lavabo, ecc. Hanno poi un olfatto talmente sviluppato per cui sono in grado di captare qualsiasi cosa chiamando poi a raccolta le altre specie che giungono a chilometri di distanza.

Formiche in cucina: cause

In primavera e con le belle stagioni le formiche escono dal loro nascondiglio dove sono state per buona parte del periodo invernale e cominciano a invadere, a impossessarsi degli ambienti della cucina dove è possibile trovarle in maniera massiccia. Il pavimento della cucina, i micro buchi delle piastrelle sono sicuramente i luoghi maggiormente idonei per questi insetti.

La cucina è il luogo che più amano della casa dal momento che qui sono certe di trovare residui di cibo, briciole e tutto ciò che adorano e che le attira anche per fare scorte del periodo invernale. Le briciole e le sostanze zuccherine e dolci sono la loro risorsa e fonte principale di sopravvivenza con cui fanno scorta per il prosieguo della stagione.

Sono particolarmente attirate dal cibo e dai contenitori o barattoli che sono ricchi di dolci o cibo non chiuso ermeticamente per cui cominciano ad arrivare in maniera copiosa. I luoghi di scarsa pulizia e poco igiene come gli armadi, le mensole della cucina sono per questo insetto un invito a giungere e sostare in cucina.

Se nella cucina ci sono delle piante sicuramente costituisce una fonte di richiamo così come la ciotola del cane e del gatto dove sicuramente possono trovare dei residui di cibo. No ai piatti sporchi nel lavabo perché le attira così come è consigliabile lavare sempre la ciotola degli animali domestici onde evitare la loro presenza in casa.

Formiche in cucina: rimedio naturale

Per evitare la presenza delle formiche e tentare di bloccare la loro invasione in cucina, è bene affidarsi a rimedi che siano efficaci e duraturi nel tempo. Tra i tanti rimedi, il migliore, attualmente, secondo l’opinione dei consumatori, è un repellente funzionale come Ecopest Home che permette di tenerle lontano facendo in modo che neanche osino avvicinarsi a casa.

Un dispositivo che si distingue da altri in commercio perché è assolutamente ecologico, evitando qualsiasi impatto sull’ambiente. Inodore, non emette odori e silenzioso senza causare rumori o fastidi. Un repellente che funziona tramite gli ultrasuoni tenendo lontano questi insetti, ma anche ragni, vespe, scutigere e roditori dall’ambiente interno ed esterno.

Per chi volesse ordinarlo o per avere maggiori informazioni, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Protegge la casa con una attenzione di 24 ore per tutti i giorni della settimana anche grazie a un raggio d’azione di circa 250 metri quadrati. Considerata la migliore alternativa ai pesticidi e insetticidi proprio perché non dannoso e infatti si può tenere anche nella camera dei bambini per garantire un ambiente accogliente per esseri umani e animali domestici.

Un investimento efficace ed economico per cui bisogna semplicemente attaccarlo alla presa di corrente per cominciare a esercitare la sua funzione.

Una formula originale ed esclusiva, per cui è acquistabile soltanto cliccando qui sul sito ufficiale del prodotto evitando così possibili truffe e imitazioni. Si compila il form con i propri dati attendendo la chiamata dell’operatore che evade e conferma l’ordine per usufruire della promozione di due confezioni a 49€ invece di 98 con pagamento alla consegna in contanti, Paypal e carta di credito.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Formiche in casa in primavera: come allontanarle senza pesticidi

Caduta dei capelli a marzo: come rimediare naturalmente

Leggi anche
  • Formiche in casa in primavera: come allontanarle senza i pesticidiFormiche in casa in primavera: come allontanarle senza i pesticidi

    Le formiche in casa in primavera sono molto comuni. Scopriamo insieme come allontanarle senza pesticidi.

  • Cimici dei letti: cause e rimedi naturaliCimici dei letti: cause e rimedi naturali

    Le cimici dei letti sono parassiti insidiosi che, fortunatamente, possiamo allontanare in modo semplice e veloce. Scopriamo come.

  • image 823d1a37 2e3f 4b33 9b9b 8fdf3371ad77Formiche rosse in casa: come eliminarle in primavera

    Tenere pulita la casa e non accastare la legna evita che le formiche rosse entrino in casa in primavera.

  • insonnia menopausaCome curare l’insonnia in menopausa: i rimedi più efficaci

    Insonnia e menopausa, scopriamo i rimedi più efficaci per riuscire a riposare.

Contentsads.com