Notizie.it logo

Integratori vitaminici fai da te: come prepararli

integratori vitaminici fai da te

Per reintegrare vitamine e sali minerali dopo un allenamento fitness, ecco come preparare integratori vitaminici fai da te.

Per migliorare il proprio regime alimentare con prodotti genuini è consigliabile aggiungere alla propria dieta degli integratori specifici, che permettono di potenziare notevolmente l’assorbimento delle sostanze nutritive da parte dell’organismo. Ma chi dice che gli integratori debbano essere necessariamente acquistati? La natura oggi ci offre numerosi ingredienti naturali, che ci permettono di realizzare gli integratori direttamente da casa. Si tratta di una soluzione sicuramente economica e, senza dubbio, decisamente più salutare rispetto ai prodotti già pronti. Vediamo come prepararne alcuni molto nutritivi.

Integratori vitaminici: come prepararli

Per realizzare un integratore alimentare di vitamine basta reperire alcuni ingredienti salutari, e in particolare la seguente frutta:

– 1 mela;
– 1 pesca;
– 1 carota;
– 4 fette di ananas fresco.

Per preparare questo integratore è necessario innanzitutto disidratare la frutta, e a tal fine è sufficiente metterla all’interno del forno già caldo a 60 gradi.

Quando la frutta sarà pronta, dopo circa 5 ore, dovrete frullarla in modo da ottenere una polvere. Successivamente sarà sufficiente mescolare due cucchiai per ogni litro d’acqua, e il prodotto potrà essere consumato in qualsiasi momento della giornata.

Integratore energizzante naturale

Preparare un integratore energizzante è davvero molto facile, e non comporta una spesa economica rilevante. Per preparare un prodotto capace di darci la carica giusta ogni mattina, è sufficiente infatti unire i seguenti ingredienti:

– 50 g di mandorle;
– ginseng in polvere;
– zenzero (mezzo cucchiaino);
– 1 kiwi essiccato;
– 1 mango essiccato.

Per preparare questo integratore energizzante è sufficiente versare la frutta nel mixer e aggiungere il ginseng. Una volta frullato si otterrà un polvere sottile, che può essere aggiunta allo yogurt della colazione quotidiana. In alternativa la mango e al kiwi già essiccato, la procedura di disidratazione può essere effettuata da casa, come suddetto attraverso il forno.


I sali minerali

Molte persone lamentano stanchezza frequente, e la causa potrebbe essere l’assenza di sali minerali. Anche in questo caso un valido aiuto ci arriva dalla natura, perché grazie al potere nutritivo del magnesio e del potassio, unito a gustosi frutti freschi, è possibile ritrovare la forza e il vigore per affrontare ogni giornata. A tale scopo si consiglia di preparare una miscela dei seguenti elementi:

– banana;
l’avocado;
– mirtilli;
cioccolato fondente;
– farina di cocco.

Questi ingredienti devono essere frullati tra di loro, insieme ad un cucchiaio pieno di farina di cocco. In questo modo si otterranno delle palline da assumere ogni qualvolta se ne avverte la necessità, anche più volte al giorno.

L’integratore per gli sportivi

Molte persone, prima e dopo l’attività fisica, hanno l’abitudine di bere bevande ricche di sali minerali, ma chi dice che questi non possano essere preparati in casa? Gli sportivi che hanno la necessità di integrare i liquidi e i sali minerali persi durante l’attività fisica, infatti, possono realizzare autonomamente l’integratore idrosalino, miscelando tra di loro i seguenti ingredienti:

– 1 litro d’acqua naturale;
– 200 ml di succo d’arancia;
– 140 ml di succo di mela;
– 3 cucchiai di succo di limone;
– 1 cucchiaino raso di sale;
– un cucchiaio raso di zucchero di canna.

La bevanda così creata può essere consumata prima e dopo l’esercizio fisico, naturalmente senza esagerare (ne bastano 2/3 bicchieri al giorno).

Gli integratori proteici

Anche gli integratori proteici sono consigliati per gli sportivi, ma anche per coloro che desiderano potenziare la propria massa muscolare. Per preparare una miscela proteica è sufficiente frullare un bicchiere di latte con una banana, aggiungendo un cucchiaio raso di crusca di avena e un cucchiaino di frutta secca (ad esempio noci, pistacchi o mandorle). Questo integratore può essere consumato al mattino a colazione, oppure poco prima di compiere attività fisica.

In alternativa, ricordiamo che su amazon si possono ordinare i migliori integratori vitaminici. Vi indichiamo di seguito i due più ordinati

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.