Matcha latte: tutti i benefici e come farlo

Il matcha latte è una bevanda ottima dal punto di vista nutritivo. Vediamo come si prepara al meglio.

Il matcha latte rappresenta una valida alternativa al tradizionale cappuccino in quanto gustosa, rilassante e facile da fare. Ma non è tutto: questa bevanda proveniente dall’Oriente è ricca di benefici. Scopriamoli insieme.

Cos’è il matcha latte

Il matcha è una bevanda proveniente dal Giappone, da cui si diffuse capillarmente in tutto il mondo grazie alla famosa catena americana Starbucks, dove ne vengono serviti migliaia ogni giorno.

Questa bevanda, molto simile al cappuccino, ha scatenato la curiosità di numerosi consumatori, in quanto realizzata con latte e appunto the matcha.

In base ai propri gusti e alla stagione in corso, può essere consumato sia caldo che freddo e il latte utilizzato può essere vegetale o vaccino per soddisfare tutti i regimi alimentari. Per quanto riguarda invece l’acquisto, si può reperire presso i negozi alimentari asiatici, nelle erboristerie oppure nei supermercati più forniti.

Esiste in foglie, in bustine oppure in polvere. Quest’ultima è la versione più gettonata, in quanto più facile da utilizzare per la preparazione.

Tutti i benefici del matcha latte

Bisogna innanzitutto sapere che il matcha latte è a base di the verde, una sostanza antiossidante, tonificante e perfetta per prevenire i tumori. In più nelle diete dimagranti aiuta a drenare i liquidi in eccesso e a bruciare i grassi.

Fatta questa doverosa premessa, occorre tenere a mente che intercorre una notevole differenza tra il classico the verde ed il matcha latte, poiché in quest’ultimo i benefici naturali vengono attenuati, specie quelli antiossidanti.

Inoltre, quando ci si appresta a prepararlo, si consiglia di utilizzare ingredienti di prima qualità per preservare al meglio le proprietà nutritive. Per questo motivo è dunque bene evitare i mix industriali e processati, in quanto quasi sempre ricchi di zuccheri che fanno aumentare a dismisura l’apporto calorico e non aiutano in alcun modo la dieta.

Un’altra nota dolente di questi ultimi è la completa alterazione del sapore originario del the matcha, in quanto camuffata dal grande dosaggio di aromi artificiali.

Inoltre nel latte matcha si trova una quantità di caffeina tre volte superiore a quella del tradizionale the verde, ma la presenza della I-teanina, favorisce il rilassamento dell’organismo.

Come prepararlo

La preparazione del matcha latte è davvero facile, veloce ed economica. Qui sotto viene indicata la lista degli ingredienti per una persona più il rispettivo procedimento.

Ingredienti:

  • 250 ml di latte vaccino o vegetale (soia, riso e via discorrendo);
  • 3 cucchiai di acqua calda;
  • Un cucchiaino di the matcha in polvere;
  • Zucchero o dolcificante a piacere.

Procedimento:

  1. Unire in una ciotola lo zucchero o il dolcificante con il the matcha e mescolare fino ad unirli perfettamente;
  2. Aggiungere i tre cucchiai d’acqua e continuare a mescolare fino ad ottenere una crema omogenea di colore verde;
  3. Scaldare il latte e montarlo con l’aiuto di un montalatte fino ad ottenere una crema morbida e spumosa;
  4. Versare la crema verde in una tazza, aggiungere il latte montato e mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto verde chiaro;
  5. Decorare a piacere la superficie del matcha latte con altra polvere matcha e servire.

Latte matcha calorie

Il latte matcha preparato senza zucchero e senza l’ausilio di preparati di origine industriale ha un apporto calorico di circa 150 calorie. Pertanto è una bevanda perfetta per la colazione o per uno spuntino proteico. Come precedentemente scritto, le calorie aumentano se si utilizzano latte intero, zucchero o preparati artificiali. Infine, se si desidera consumare un pasto leggero, abbinare degli alimenti ad hoc come frutta o prodotti da forno light.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Caffè verde per dimagrire: proprietà e benefici

Poliamore: cos’è e perchè rende felici

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.