Morbo di Addison: cause, sintomi e cure

Il morbo di Addison è una malattia che interessa le ghiandole surrenaliche e che, se non trattata immediatamente, può portare alla morte

Il morbo di Addison, conosciuto anche come insufficienza surrenalica primaria, è una condizione che può causare bassa pressione, perdita di peso e sensazione di stanchezza e debolezza. La malattia interessa le ghiandole surrenaliche che producono ormoni molto importanti per il funzionamento del nostro organismo.

Caratteristiche del morbo di Addison

Il morbo di Addison, come già accennato, interessa le ghiandole surrenaliche, che sono ubicate al di sopra dei reni. Normalmente le ghiandole producono tre tipologie di ormoni: glucocorticoidi, mineralcorticoidi e androgeni. L’insufficienza surrenalica si ha quando le ghiandole surrenaliche non producono più quantità sufficienti di uno o più ormoni. In caso di morbo di Addison, si verifica un’insufficienza di ormoni accompagnata però da un normale o aumentato livello di ormone adrenocorticotropo che ne stimola la produzione.

Cause

Il morbo di Addison è una malattia che colpisce uomini e donne tra i 30 e i 50 anni di età. Le cause della comparsa di questa patologia sono imputabili a una reazione autoimmune delle ghiandole surrenali, in cui il sistema immunitario attacca la corteccia surrenale, eliminandola. Altre cause del morbo di Addison possono essere un tumore, infezioni come la tubercolosi o altre malattie.

Effetti

Quando le ghiandole surrenali non compiono bene la loro naturale funzione, tendono a produrre tutti gli ormoni surrenalici in quantità inadeguate.

Il morbo di Addison altera l’equilibrio di acqua, sodio e potassio nell’organismo. La malattia induce l’organismo a eliminare grandi quantità di sodio e a trattenere potassio. Questo causa una disidratazione importante nei soggetti interessati. Altri effetti possono essere un’ipoglicemia importante e carenza di carboidrati, essenziali per combattere le infezioni nel corpo. Inoltre i muscoli e il cuore si indeboliscono, così come cala la pressione arteriosa e la capacità di reagire allo stress.

Sintomi

Subito dopo la comparsa del morbo di Addison, il soggetto si sente debole e stanco e, alzandosi in piedi dopo essere stato seduto o disteso, soffre di vertigini. I soggetti affetti dalla malattia presentano macchie scure sulla pelle. La maggior parte dei soggetti interessati perde peso, si disidrata, non ha appetito e accusa dolori muscolari, nausea, vomito e diarrea. Tutti questi sintomi tendono a evidenziarsi solo nei periodi di stress.

Diagnosi

Se il morbo non viene diagnosticato e trattato in tempo, può insorgere una crisi surrenalica che può portare anche alla morte. Tale crisi si può verificare soprattutto in condizioni di stress, come indicenti, interventi chirurgici, infezioni gravi o traumi. Un aiuto per una corretta diagnosi sono le analisi del sangue che evidenziano alti livelli di potassio e bassi livelli di sodio nel sangue. Anche bassi livelli di cortisolo e alti livelli di corticotropina indicano il morbo di Addison.

Cure

Il trattamento del morbo di Addison richiede una somministrazione quotidiana degli ormoni corticosteroidi mancanti. Questa terapia dovrà essere portata avanti per tutta la vita. La crisi surrenale deve essere trattata con cure mediche urgenti, che generalmente consistono nella reidratazione della persona e nella somministrazione di idrocortisone per sostituire il cortisolo mancante.

Scritto da Renata Tanda

Scrivi un commento

1000

Unghie finte: perfezione apparente

Contro l’aumento di peso: cosa evitare, tutti i consigli

Leggi anche
  • pappa reale: proprietà, benefici, controindicazioniCos’è la pappa reale e perché è utile includerla nella tua dieta

    Un alimento sempre più utilizzato per mantenersi attivi e in forma è la pappa reale: possiede numerose caratteristiche uniche.

  • Cibi in gravidanza: cosa è bene evitare?Gravidanza: quali sono i cibi da evitare?

    Quali sono i cibi da evitare in gravidanza per non rischiare di compromettere il benessere del feto? Vediamo insieme cosa va escluso dalla dieta.

  • antibiotici naturali: quali sono e come prepararliAntibiotici naturali: quali scegliere e perché?

    Prevenire è meglio che curare, ecco una pratica lista dei migliori antibiotici naturali che puoi trovare al supermercato o in erboristeria.

  • Singhiozzo: come farlo passare con rimedi naturaliSinghiozzo: i migliori rimedi naturali

    Singhiozzare è davvero fastidioso, soprattutto perché spesso si fatica a smettere. Ecco come vincere il singhiozzo con i rimedi naturali.

  • 
    Loading...
  • frattura al polso: come si riconosce e si curaFrattura del polso: come riconoscerla e cosa fare

    È molto facile fratturarsi un osso del polso: non solo l’età, ma anche le cadute contribuiscono ad aumentare questo rischio.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.