I migliori oli vegetali per capelli ricci

Tra gli oli vegetali per capelli ricci vi è l'olio d'oliva, che nutre in profondità la chioma, e l'olio di cocco, che definisce le onde

Per avere dei capelli sani, lucenti e belli, con rei ricci ben definiti, si possono utilizzare dei prodotti naturali come gli oli vegetali. Scopriamone insieme i benefici.

Oli vegetali: i benefici per i capelli ricci

Gli oli vegetali per capelli ricci sono dei prodotti naturali facilmente reperibili che aiutano a disciplinare la chioma, rendendola più sana e curata.

Spesso, infatti, chi ha i capelli ricci tende ad avere una chioma crespa, difficile da disciplinare. Con l’aiuto di questi prodotti, è possibile nutrire in profondità i boccoli, rendendo i capelli morbidi e corposi. Non solo, questi prodotti naturali consentono di ridurre l’effetto crespo della chioma, eliminando anche le doppie punte.

Il risultato sarà una chioma curata, morbida e lucente, con un bel volume ma ben disciplinata. Scopriamo quindi quali sono i migliori oli vegetali per capelli ricci.

Oli vegetali per capelli ricci: olio di semi di lino

L’olio di semi di lino è il migliore tra gli oli vegetali per capelli ricci. Infatti, è ricco di acidi grassi che aiutano a mantenere idratati i capelli ricci, rendendo i boccoli elastici e forti. Inoltre, l’olio di semi di lino ripara i capelli danneggiati e li nutre in profondità, rendendoli morbidi, lucenti ed elastici. Per utilizzare l’olio di semi di lino, basta fare un impacco di almeno 30 minuti prima di ogni lavaggio, applicando il prodotto su tutte le lunghezze.

Oli vegetali per capelli ricci: olio d’oliva

Tra gli oli vegetali per capelli ricci, l’olio d’oliva è perfetto per le chiome più secche e spente. Il prodotto, infatti, nutre in profondità, grazie alla presenza di acidi grassi. Non solo, l’olio d’oliva esercita anche un’azione rigenerante sulla cute, definisce i boccoli e riduce l’effetto crespo e le doppie punte.

Per utilizzarlo, basta applicarlo sui capelli, insistendo sulle punte, e lasciarlo in posa per almeno 30 minuti prima di procedere con normale shampoo.

Oli vegetali per capelli ricci: olio di cocco

Un altro ottimo olio vegetale per capelli ricci è l’olio di cocco, perfetto per i capelli con ricci indefiniti, crespi e ingestibili. L’olio, infatti, idratata in profondità la chioma, rendendola facilmente gestibile e morbida fin dalle prime applicazioni.

Il prodotto vegetale, inoltre, contiene acidi grassi saturi e vitamine del gruppo K ed E, che oltre a nutrire i capelli, li rendono più elastici e riparano le doppie punte.

L’olio di cocco può essere applicato sui capelli bagnati per nutrirli e idratarli, mentre se applicato sui capelli asciutti aiuta a definire i ricci e a renderli più elastici.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Carote, un toccasana naturale per i capelli

Tè verde, un alleato contro la gastrite

Leggi anche
Contents.media