Olio anticellulite fai da te: come prepararlo e come utilizzarlo

Realizzare a casa propria un olio anticellulite fai da te efficace non è affatto impossibile. Scopriamo come prepararlo e come utilizzarlo.

La cellulite è uno dei problemi più diffusi in assoluto e proprio per questo chiunque ne soffra vorrebbe trovare un prodotto in grado di migliorare l’aspetto estetico della pelle. In realtà anche chi non ha il problema vorrebbe prevenirlo in modo efficace.

Proprio per questo vogliamo suggerirvi un olio anticellulite fai da te in grado di contrastare davvero questo inestetismo.

Olio anticellulite fai da te: gli ingredienti

Per realizzare un olio anticellulite fai da te davvero efficace è essenziale utilizzare ingredienti in grado di regalare reali benefici. Per ottenere un olio da 100 ml dovete avere a disposizione i seguenti prodotti:

  • 40 ml di olio di mandorla dolce
  • 30 ml di olio di jojoba
  • 20 ml di olio di riso
  • 5 gocce di olio essenziale di finocchio
  • 10 gocce di olio essenziale di limone
  • 5 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • 10 gocce di estratto di edera
  • 5 gocce di olio essenziale di betulla

Olio anticellulite fai da te: come prepararlo

Il procedimento da seguire per poter ottenere questo olio anticellulite è semplice e molto veloce. Per prima cosa è necessario prendere una ciolota e successivamente si devono solo aggiungere tutti gli ingredienti uno dopo l’altro. Ricordate di mescolare bene girando gli ingredienti ogni volta che ne aggiungete uno.

Una volta che avete unito tutti gli oli, versate il preparato in un vasetto di vetro o in un piccolo contenitore a forma di bottiglietta.

Se avete la possibilità vi suggeriamo di optare per un vasetto con dispenser in modo che l’applicazione risulti semplice.

Come utilizzare l’olio anticellulite fai da te

Per ottenere i risultati sperati, applicate l’olio anticellulite che avete realizzato almeno una volta al giorno. La costanza è fondamentale per poter ottenere dei risultati reali.

Quando applicate l’olio, eseguite un massaggio facendo movimenti circolari allo scopo di favorire la circolazione del sangue.

Procedete con il massaggio fino a quando l’olio non risulta completamente assorbito dalla pelle.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Anguria, il frutto che contrasta la ritenzione idrica

Carote, un elisir di buona e lunga vita

Leggi anche
Contents.media