Olio di cumino nero, un antinfiammatorio naturale

L'olio di cumino nero, al suo interno, contiene vitamine del gruppo B e sostanze antiossidanti, come vitamina E e vitamina C

L’olio di cumino nero, ricco di sostanze antiossidanti e antinfiammatorie, è davvero prezioso per la nostra salute, ed è adatto sia ad un uso interno che esterno. Scopriamone insieme le caratteristiche.

Caratteristiche dell’olio di cumino nero

L’olio di cumino nero si ottiene dalla spremitura a freddo dei semi di Nigella sativa, una pianta originaria dell’Asia.

Utilizzato fin dall’antichità, l’olio naturale è ricco di sostanze nutritive interessanti.

Infatti, al suo interno contiene vitamine del gruppo B, acidi grassi essenziali, come acido oleico e acido linoleico, sali minerali come fosforo, zinco, magnesio, potassio e ferro e antiossidanti come vitamina E, C ed A.

Le proprietà

In virtù delle sostanze benefiche contenute al suo interno, l’olio di cumino nero produce diversi effetti benefici sull’organismo.

Il prodotto naturale, infatti, migliora le funzioni del sistema immunitario, tanto che è considerato a tutti gli effetti un ricostituente efficace nei periodi di forte stress.

L’olio di cumino nero, inoltre, previene malanni stagionali, come raffreddore e febbre, oltre che il diabete di tipo 2, e contribuisce alla salute del fegato, degli occhi, della pelle e dei capelli.

Ancora, l’olio aiuta a contrastare la proliferazione di virus e batteri, normalizza il colesterolo, riduce la pressione sanguigna, contrasta le malattie cardiovascolari e infezioni batteriche e fungine, migliora il metabolismo dei grassi ed è utile anche in caso di anemia, perché contiene un buon quantitativo di ferro.

L’olio, inoltre, riduce le infiammazioni esterne ed interne all’organismo, migliora l’appetito, stimola la secrezione di succhi gastrici, contrasta fenomeni come gas intestinali e flatulenza e possiede anche proprietà sedative e calmanti, molto apprezzate nell’aromaterapia.

Infine è il segreto di bellezza per molte donne. Il prodotto, infatti, è ottimo per contrastare le dermatiti, ridurre le rughe, nutrire la pelle in profondità, eliminare la forfora e rendere morbidi e setosi i capelli.

I principali utilizzi

L’olio di cumino nero, come già accennato, è adatto sia per un uso esterno che per un uso interno. In quest’ultimo caso, basta assumere un cucchiaio di prodotto per tre volte al giorno.

Per un uso esterno, invece, l’olio può essere applicato sulle zone interessate anche due o tre volte al giorno.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come sfiammare le gengive in modo efficace: i migliori rimedi naturali

Olio solido per il corpo: come avere un’idratazione intensa

Leggi anche
  • alcol rosmarinoAlcol di rosmarino: un rimedio naturale contro la cellulite

    L’alcol di rosmarino è un ottimo rimedio naturale anche per contusioni, stiramenti, gambe pesanti, raffreddore, influenza e dolori muscolari

  • beneficiTutti i benefici della vitamina A

    I benefici offerti dalla vitamina A sono davvero numerosi: scopriamo quali sono i principali motivi per sfruttarla al meglio.

  • rimedi naturaliI migliori rimedi naturali in caso di carenza di ferro

    Per risolvere il problema della carenza di ferro è possibile sfruttare alcuni rimedi naturali: scopriamo quali sono i migliori.

  • Vertigini e sonnolenza da cervicale: rimedi naturaliCervicale, vertigini e sonnolenza: i rimedi naturali

    Tra i sintomi collegabili ad una infiammazione del tratto cervicale abbiamo anche vertigini e sonnolenza. Scopriamo come risolverli con rimedi naturali

Contents.media